Sposa 2016, Le Jardin Suspendu: la nuova collezione di Enzo Miccio con Maison Signore

    Sono quattordici wedding dress, per una donna bucolica e romantica insieme.
    Ecco gli scatti dell’evento organizzato da Enzo Miccio e il suo staff per presentare la nuova (è la seconda) collezione sposa “Le Jardin Suspendu” disegnata dal wedding planner per il 2016.
    L’evento si è svolto a Milano, nell’atrio dello storico Palazzo Durini, magicamente allestito per l’occasione.

    È un’ emozione davvero grande vedere realizzato un altro sogno, una collezione nata nei miei pensieri molti mesi fa, immaginata, disegnata e realizzata insieme alle mani di sapienti premierecommenta Enzo Miccio -. ‘Le Jardin Suspendu’ è un giardino incantato, onirico in cui le spose si muovono leggere e leggiadre tra una natura lussureggiante che le avvolge, percorrendo con grazia gli abiti con ramages di pizzi rebrodati e ricamati. Come una fata eterea, indossa ampie gonne millefoglie di organza, nuvole di candido tulle, sinuosi rami di fiori di pesco che avvolgono il delicato decolleté il cui risultato e a metà strada tra miraggio e realtà creando un equilibrio di sobrietà e splendore“, conclude Miccio.

    La realizzazione della nuova collezione è stata resa possibile attraverso la collaborazione con Maison Signore di Napoli, la cui sartoria è maestra nella produzione di abiti da sposa ed haute couture. Un rapporto professionale nato già circa dieci anni fa e che oggi si consolida attraverso questo nuovo progetto che vede uniti due assidui ricercatori della perfezione e della bellezza.

     

    S

    Post a new comment

    728X90