Weekend fuori porta… In attesa dell’estate!

Manca pochissimo all’estate. Non esistono più scuse, l’imperativo è uscire di casa! Complici le temperature sempre più calde e l’irrefrenabile voglia di godersi le tante ore di luce, le settimane che ci separano dalla bella stagione ci invogliano a partire. Se non altro, per il weekend. E allora, vediamo quali mete scegliere per un fine settimana mordi e fuggi, all’insegna del relax e, perché no, del divertimento.

Provenza
Se amate la natura e la buona tavola, concedetevi un coloratissimo fine settimana in Provenza. Immersi nei campi di lavanda, in giro per i mercati tipici, alla scoperta di deliziosi vini rosati e città d’arte, la Provenza vi prenderà letteralmente per la gola, affascinandovi con i suoi paesaggi, come ha fatto con Van Gogh e Paul Cezanne.

Amsterdam
Se invece opterete per una capitale europea, Amsterdam è la città che fa per voi. La cosiddetta città da weekend. Non è molto grande e la si visita piuttosto in fretta. Ecco perché, se ci andate per la prima volta, bastano un paio di giorni per scoprire il centro e le principali attrazioni turistiche. L’ideale è vivere Amsterdam nel modo in cui la vivono i cittadini, noleggiando una bicicletta o passeggiate lungo i canali. Vi ruberà il cuore!

Costa Azzurra
Una meta perfetta per improvvisare un weekend lontano da casa è la Costa Azzurra. Non solo la riviera francese è adatta a essere girata in automobile ed è facilmente raggiungibile dall’Italia, ma offre anche una quantità incredibile di paesini splendidi nel raggio di pochissimi chilometri. In appena tre giorni si può fare un piacevolissimo giro nei dintorni di Cannes e Nizza, saltellando senza affannarsi tra il mare e i paesi dell’entroterra.

Costiera Amalfitana
Una mini vacanza che all’incanto del mare, unisce un entroterra tutto da scoprire, è quella da fare in Costiera Amalfitana, che serpeggia lungo l’arco settentrionale del golfo di Salerno fino a Capri, e regala scorci di mare e montagna, casette colorate arroccate sulla roccia e abissi di azzurro e blu. Una vacanza lenta e rilassante, per prendere il sole in spiaggia o per gustare all’ombra dei limoni le tante specialità gastronomiche.
Le tre isole del Golfo di Napoli, Procida, Ischia e Capri, sono veri gioielli della Costiera Amalfitana, perfetti per escursioni in barca. I loro splendidi paesaggi si uniscono a tesori culturali ricchi di storia. Qui, potrete ammirare uno dei vulcani più famosi al mondo: il Vesuvio.

Riomaggiore
Profuma di pesto e di pesce il borgo più orientale delle Cinque Terre. Vivacemente colorato, suggestivamente sospeso tra la roccia e l’acqua, è la porta d’ingresso più affascinante per raggiungere le quattro celeberrime “sorelle”. Penetrate nei vicoli e curiosate oltre i piccoli terrazzi, le anguste piazzette, i minuscoli giardini sospesi, zeppi di vasi di basilico, gerani e piante grasse. Scoprite la singolare architettura delle case-torri genovesi e cercate gli splendidi murales.

Firenze
E perché non scegliere Firenze, per un weekend all’insegna dell’arte!? Musei, gallerie e palazzi custodiscono alcuni dei più importanti tesori artistici al mondo. Ma Firenze è bella anche “fuori”, lungo le strade del centro; è romantica sul Ponte Vecchio e all’Oltrarno; è tranquilla e verdeggiante ai giardini di Boboli.

Naturalmente, le idee per un weekend fuori porta non si esauriscono qui. L’elenco potrebbe continuare all’infinito. Ma, intanto, cominciate a preparare la valigia!

 

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , ,
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares