La sposa 2017 si «svela»: sulle spalle cappe, bolerini e mantelle

La sposa 2017 si “svela”per indossare cappe, mantelle, mantelline, coprispalle, boleri o scenografici foulard, che diventano must have per il nuovo anno.

Messe da parte le tradizionali stole –utilizzate spesso per nascondere profonde scollature durante il rito religioso –dalle passerelle delle ultime bridal week arrivano nuove e sempre più glam soluzioni di stile per l’ingresso in chiesa della sposa, ma anche per dare risalto al wedding dress con particolari davvero affascinanti e alla moda.

Elisabetta Polignano
Peter Langner 1
Elisabetta Delogu

Corto o lungo fino ai piedi, poco importa, perché ciò che conta veramente adesso è il tipo di tessuto. Così, il maxi mantello di taffetà si affianca alla mantellina ricamata o alle lunghe cappe in pelliccia. Si passa dal tessuto più leggiadro, come l’organza e il raso, che danno alla sposa sull’altare un’area di romanticismo senza eguali; a quello più eccentrico e che non passa di certo inosservato, come la pelliccia, per la donna che ama osare ed essere al centro dell’attenzione; fino all’elegante pizzo, che dà al vestito un tocco dal sapore retrò. Senza dimenticare, i dettagli sparkling, come quelli in cristallo e le spille, che fanno brillare la sposa sull’altare.

Yolan-Cris-Acanto-Abrigo-Peral-A-1
Pronovias
151210_SAVINLookBook_Shot6_056

Le possibilità di giocare con cappe, mantelle e coprispalle sono molte di più che nel periodo estivo. E addirittura, quest’anno, sull’abito da sposa compare anche il chiodo di pelle a completare una mise più minimalista.

Nurit Hen
jordidalmau_018-520x780
Jordi-Dalmau-3

Dai modelli con gonna ampia completi di coprispalle effetto mantella tempestato di pietre color rubino, si passa a super mantelle, realizzate in fitto pizzo e temi floreali con sfumature rosa e frange sull’orlo, fino a sembrare un poncho, idea perfetta per coloro che decidono di sposarsi nei mesi più freddi, facile da indossare e da togliere a seconda del momento.

Foto Ugo Camera
480x720-a-2017-cape-mantelle-coprispalle-yolan-cris-brd-s17-112-19928030-1-ita-it-yolan-cris-brd-s17-112-jpg

Coprispalle semplici e delicati, realizzati quasi a sembrare una cappa trasparente, su cui si possono notare meravigliosi inserti di piccoli punti luce che danno alla sposa un tocco di luminosità che non passa di certo inosservata. In altri casi, la mantella funge da lunghissimo velo fino a toccare terra.

C 26 11 01 - 1
Foto Ugo Camera
Monique Lhuillier

Senza dimenticare, bellissimi vestiti da sposa in stile geisha con graziose cappe chiuse da un fiocco. Femminilità allo stato puro. Ma il coprispalle piuò anche sembrare una camicia che termina alla spalle come un velo, il tutto su un abito da sposa con pantaloni stretti decorati. Potreste dare, così, un tocco di classe e di originalità alle vostre nozze!

Nicole Spose
Simone Marulli

Sposarsi in inverno non sarà più un problema, incorporando al vestito da sposa, qualunque modello esso sia, cappe, mantelle, coprispalle di vario taglio e tessuto, e giocando con strategiche velature e sensuali vedo e non vedo, che vi faranno sentire le protagoniste del vostro giorno più bello.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Related Posts

Previous Post Next Post
0 shares