Vincenzo Albanese, è siciliano il campione d’Italia di pasticceria

E’ siciliano il nuovo campione d’Italia di pasticceria. Si tratta di Vincenzo Albanese, 30 anni, originario di Porto Empedocle, in provincia di Agrigento.

Il giovane Vincenzo Albanese che lavora nelle due pasticcerie di famiglia, una a Porto Empedocle e l’altra ad Agrigento, ha sbaragliato gli altri concorrenti al concorso tra pasticceri che si è svolto al Sigep (www.sigep.it), il Salone mondiale del dolciario artigianale, organizzato da Ieg alla fiera di Rimini.

sigep2017_pastry_vincenzo-albanese_IMG_0049
vincenzo-albanese1-300x300

Il giovane agrigentino che sin da piccolo ha respirato aria di dolci e imparato l’arte del padre, era alla sua prima partecipazione al campionato italiano e anche alla sua prima volta al Sigep. Il secondo posto è andato ad Alessandro Petito, di Termoli, mentre il terzo a Vincenzo Ciccarello, di Legnano. La gara è stata giocata fino alla fine, tra il neo campione e Alessandro Petito, che si sono divisi i premi speciali: premio per il “Miglior Cannoncino” e per la “Tecnica e Pulizia del Laboratorio” per Albanese; miglior “Scultura di Zucchero” e “Miglior Torta o Dessert” ad Alessandro Petito.

vincenzo-albanese-650x250
pasticceria

«La nostra vita quotidiana – ha detto Vincenzo Albanese – è frenetica, ma a Sigep tutto è ancora più accelerato. È stata una bellissima esperienza, che mi ha messo in contatto con mostri sacri della pasticceria mondiale, con tanta gente del settore e che mi ha dato la possibilità di scambiare conoscenze».

Tag:, , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
0 shares