Spose 2017: una giornata da Bonini con Antonio Riva

L’atelier Bonini di Marsala (www.boninimarsala.it), sabato scorso, ha aperto le sue porte allo stilista Antonio Riva (www.antonioriva.com/it), che ha presentato gli abiti della Collezione Sposa 2017 e, in anteprima, quelli da Cerimonia. Il fashion designer milanese, dallo stile contemporaneo e fresco, ha anche svelato qualche anticipazione per la sposa 2018 che sarà presentata, per la prima volta, sulle passerelle di New York il prossimo aprile.

Antonio Riva ha così potuto conquistare il cuore di molte future spose, dando consigli e suggerimenti sul loro matrimonio e accompagnandole nei salottini di prova per indossare l’abito dei loro sogni, con le scarpe e gli accessori giusti. Perché tutto nel gran giorno possa essere perfetto.

90a62364-352a-4c2e-9fb1-b512955cc548
95541ae0-ef84-42f1-a812-9b71f5526cb3

Meravigliose creazioni couture, frutto di un lavoro di alta sartorialità e artigianalità, rigorosamente made in Italy, che lasciano spazio alla fantasia, alla freschezza, all’estrosità e all’eleganza. Questi gli abiti presentati negli spazi dell’atelier Bonini a Marsala, linee composte da modelli di ogni silhouette e caratterizzate da tessuti pregiati e ricercati. Modelli che spaziano da quelli più impegnativi  – di mikado – a capi più leggeri in organza impalpabile per accontentare ogni tipo di sposa.

56b092f7-65b7-4b30-bcdb-91dc2a3d6358
080b351c-fb36-40a3-91f8-41b8038b8a81
103f7d53-65cc-4bfe-8af7-7a32870935a9

“Siamo riusciti – ha detto Antonio Rivaa rendere più leggeri e meno impostati anche gli abiti che di base sono più impegnativi, alleggerendo i mikado, che così vengono lavorati in un altro modo. E queste caratteristiche saranno ancora più evidenti nella collezione 2018″. Per Guglielmo Bonini, patron dell’atelier di Marsala: “Tutti gli abiti a firma Riva hanno quel dettaglio che li rende unici, come la cintura o un fiocco, che rendono preziosi anche i capi più semplici. La femminilità della donna sull’altare – ha continuato – sta più nella leggerezza, che in abiti corazza”.

16195169_1403287619716713_5424086267600158956_n
16251803_1403287626383379_8405116516126712817_o
d02a2af1-0149-4bc7-9b06-2e3e79e232a7

Puntano sulla leggerezza anche i vestiti da Cerimonia firmati Antonio Riva. Tessuti preziosi per ragazze giovani e non solo. Abiti leggeri con pizzo spalmato, lavorato con tecniche particolari, anche per la mamma della sposa o dello sposo. La palette di colori si fa più accesa per gli abiti da cerimonia e le strutture, così come le forme, ricordano il vestito da sposa. Qualche anticipazione per il 2018? “I volumi saranno ancora più alti – ha affermato Riva -, sta tornando l’abito quasi da ballo, ma sempre più leggero, anche se impegnativo”. 

2c296df5-dd60-4329-9196-e5a7da767a75 (1)
86ae9313-b1c7-4c5f-b6d7-7cc318b27926

Oltre allo stilista, alla giornata di sabato scorso da Bonini, ha preso parte anche la wedding planner Maria Macchiarella (www.mariamacchiarella.com), professionista ed esperta dei matrimoni” Made in Italy, ma anche e soprattutto Made in Sicily, che ha detto: “Trovo la collezione di Antonio Riva molto sofisticata e allo stesso tempo elegante. Lo stilista riesce a dare quel tocco in più ai tessuti, creando modelli particolari e unici, che lo rendono un’icona del bridal couture italiano. Molto colorata e chic – ha continuato Maria – la collezione cerimonia, dove il designer riprende gli stessi tessuti degli abiti da sposa, ovviamente con nuance diverse e dove ritroviamo, parzialmente, dettagli come code, ruches, caratteristici della firma Riva”.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
Previous Post Next Post
43 shares