Gemy Maalouf, regali e lucenti gli abiti da sposa 2019

Gemy Maalouf

Spazio ai dettagli in pizzo e ai punti luce nella nuova collezione della stilista libanese Gemy Maalouf, presentata alla Barcelona Bridal Fashion Week 2018. Il colore dominante sarà l’avorio. 


Quale donna, nel giorno del suo matrimonio, non ha mai sognato di essere una principessa? Sono abiti regali e sapientemente decorati quelli che la stilista libanese Gemy Maalouf ha presentato in occasione dell’ultima edizione de Barcelona Bridal Fashion Week.

«Credo che ogni donna abbia il diritto di apparire al meglio nel giorno del suo matrimonio. Noi per il prossimo anno abbiamo creato degli abiti regali e tanto lucenti per una sposa assolutamente unica, al centro delle attenzioni di tutti», afferma con orgoglio la stilista, dal cui nome deriva anche quello del brand.

Gemy Maalouf
Gemy Maalouf

Gemy Maalouf, nel 2019 protagonista il colore 

La nuance che andrà per la maggiore è il sensuale avorio, che si adatta al colore della pelle di tutte le spose del mondo.  Le spose del 2019 andranno all’altare vestite, dunque, di queste calde tonalità, con dettagli di pizzo preziosi e luccicanti. Anche se, va detto, il bianco risulta ancora intramontabile e soprattutto irrinunciabile per molte.

Dal mercato asiatico, invece, è forte la richiesta di abiti da sposa colorati di rossi sgargianti. Il forte ed affascinante colore, infatti, in questi Paesi assume particolari significati ben auguranti per la coppia di novelli sposi.

Gemy_Maalouf_2019

Abiti da sposa Gemy Maalouf 2019: ci sono anche i “componibili”

La particolarità degli abiti di Gemy Maalouf è la versatilità: le maniche e i corpetti decorati si staccano dalle ampie gonne in modo che la sposa possa sfoggiare diversi look pur indossando uno stesso abito. E non solo.

Nella collezione sono stati inseriti anche abiti più particolari, molto attillati che risultano aderenti al corpo come un guanto. Per le spose con una forte personalità che hanno un gusto più contemporaneo ci sono anche le jumpsuit: davvero sensuali.

Gemy Maalouf
Gemy Maalouf
Gemy Maalouf
Gemy Maalouf

Vestiti con gonne ampie e vaporose per Gemy Maalouf

In tutti i nuovi abiti  i decori sono assai romantici e riprendono diversi temi floreali molto giovani e briosi. A catturare il cuore delle spose più fataliste sono le gonne: ampie, vaporose e soprattutto in grado di creare volumi inediti.

Grazie ai tessuti leggeri e quasi impalpabili, la stilista Gemy Maalouf gioca con le sovrapposizioni a volte coraggiose che portano a risultati molto affascinanti. Si gioca anche con le lunghezze dei tessuti che creano, in alcuni casi, delle balze strategiche che slanciano la figura della sposa esaltandone la silhouette.

Sono molto particolari anche le scollature: profonde e mai volgari, scoprendo pochi centimetri di pelle sono irrinunciabili per le spose più audaci che però vogliono mantenere una certa allure. 

«Ci teniamo molto ad esportare il nostro marchio in tutto il mondo – sottolinea la stilista -. Al momento abbiamo girato le maggiori manifestazioni del settore d’Europa, ma puntiamo anche ad altri Paesi. La nostra storia è nata grazie a tanta passione ma anche un pizzico di fortuna. Al di là dell’originalità, i nostri abiti visti da lontano sembrano molto semplici, ma avvicinandosi si noteranno sempre nuovi dettagli preziosi che rendono unico l’ensemble», conclude Gemy Maalouf.

 

Scopri tutte le collezioni di abiti da sposa 2019 presentate in Spagna, consultando il nostro Speciale Barcelona Bridal Fashion Week 2018!

Articolo di Sabrina Raccuglia

by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

2 shares