Buona la Prima, una squadra di professionisti per raccontare le emozioni

Buona la Prima

Scatti e video che raccontano i momenti salienti di un matrimonio attraverso la spontaneità delle emozioni. Sono i reportage di matrimonio realizzati da Buona la Prima, grazie al suo staff di fotografi e videomaker.


Raccontare un matrimonio attraverso le immagini significa immortalare i momenti più importanti nella loro naturalezza e nelle loro emozioni. È lo spirito di squadra di uno staff in sintonia, capace di fare emergere i sentimenti, a fare la differenza. È proprio questo il punto di forza dello studio Buona La Prima di Catania, guidato dal fotografo e videomaker Gregorio Fisichella.

Buona la Prima, Gregorio Fisichella e il suo staff

Buona la Prima

“La prima risorsa di uno studio fotografico e videografico che realizza non semplici servizi fotografici ma dei veri e propri reportage di matrimonio è uno staff competente e ben coordinato“, spiega Gregorio Fisichella. E in Buona La Prima, il videomaker ha messo su una squadra capace di realizzare reportage di matrimonio che sanno raccontare il giorno delle nozze attraverso emozioni, comportamenti e momenti vissuti da sposi e invitati.

Tra i collaboratori, punti di diamante di Buona la Prima ci sono i fotografi Claudio Carpinato, Giuseppe De Francesco, Giuseppe Trovato, Ivano Bellino, Walter Lupo, Salvatore Bua e Federica Vasta. E i videomaker Francesco Virzì Citarra, Gianluca Scalia, Alessandro Melita e Giovanni Puglisi. Nel 2018 Buona la Prima si affianca all’esperienza trentennale del fotografo Marcello Di Mari e vede il ritorno della collaborazione con Giuseppe Correnti, forte di esperienze internazionali.

Buona la Prima

Reportage di matrimonio, una squadra di professionisti per raccontare emozioni

“Per raccontare un matrimonio in tutta la sua interezza, riprendendo da più punti di vista i momenti salienti delle nozze, per ogni servizio fotografico e videografico è fondamentale il gruppo – spiega Gregorio Fisichella di Buona la Prima -. Così ad ogni matrimonio lavorano almeno 4 professionisti, due per ogni ruolo, cioè due fotografi e due videomaker. Realizziamo reportage e il segreto sta nel mostrare lo stesso momento da più punti di osservazione”.

Buona la Prima

Si tratta di foto e video che raccontano le emozioni degli sposi. La commozione dello sposo nell’attimo in cui vede arrivare la sua futura moglie, ma anche gli occhi lucidi e la voce che trema durante lo scambio delle promesse nuziali. Sono gli eventi che scorrono, mentre dall’altra “un osservatore esperto li riprende e poi li monta rispettando la naturalezza del loro divenire“.

Il video del matrimonio trae spunto dalle scene dei film

Dalle foto al video, la parola d’ordine è naturalezza. “Le foto le fanno gli sposi”. Ne è convinto Gregorio Fisichella, che nei servizi di Buona La Prima predilige sempre le pose naturali e spontanee rispetto a quelle costruite. Il videomaker è come un reporter: riprende gli eventi senza interferire troppo. Lascia che tutto scorre. Dall’altro lato però la passione per il linguaggio cinematografico, che da sempre appartiene a Gregorio Fisichella, influisce sul montaggio video.

Buona la Prima

“Mi piace narrare i matrimoni e per farlo spesso traggo spunto dalle scene dei film – spiega il titolare di Buona la Prima -. D’altronde il cinema, mia grande passione, non è altro che una sequenza di scatti. Bene la stessa fotografia che i registi usano nei film si può replicare nei matrimoni”. Non a caso, il fotografo catanese ha chiamato il suo studio “Buona La Prima”.

Album di nozze: le foto stampate in digitale come un libro

Gli sposi oggi amano le pose naturali e sono sempre meno inclini ai ritocchi. “Preferiscono le foto a effetto, con uno sfondo suggestivo, ma senza intervenire troppo con foto-ritocchi. Anzi, si prediligono le pose naturali”, dice Fisichella. Per dare un impatto maggiore e “conservare vivo il ricordo del giorno delle nozze, consigliamo un album stampato in digitale come le pagine di un libro“.

 

PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI E METTERVI IN CONTATTO CON BUONA LA PRIMA COLLEGATEVI ALLA PAGINA FACEBOOK DI GREGORIO FISICHELLA E IL SUO STAFF!

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares