La Wedding Planner Sandra Santoro testimonial di “Costa Toscana”: così la regione conquisterà più coppie straniere

Wedding Planner Sandra Santoro

La Wedding Planner Sandra Santoro tra i 5 testimonial del progetto Costa Toscana, iniziativa di Toscana Promozione Turistica per valorizzare la zona litorale della regione che, ad oggi, detiene il primato per numero di matrimoni di coppie straniere in Italia.


Sette nuovi prodotti da offrire ai turisti per rendere “appetibile” anche la costiera toscana, una frazione di territorio non completamente espressa in quella che oggi è la regione che detiene in Italia il primato assoluto in fatto di Destination Wedding.

Si chiama “Costa Toscana –Isole Toscane” il nuovo progetto messo a punto da Toscana Promozione Turistica e presentato nelle scorse settimane a Milano, proprio nei giorni in cui nel capoluogo meneghino è andata in scena la Bit, la Borsa Internazionale del Turismo.

A presentare l’iniziativa e tutto il potenziale del territorio toscano per il segmento del Wedding, insieme ad altri 5 operatori di settore di mercati diversi, è stata la Wedding Planner Sandra Santoro, fondatrice del brand Gettingmarriedinitaly, che è parte della divisione Tuscany for Weddings del Destination Florence Convention &Visitors Bureau.

Wedding Planner Sandra Santoro
Wedding Planner Sandra Santoro
Wedding Planner Sandra Santoro

Wedding Planner Sandra Santoro testimonial del progetto “Costa Toscana”

Il potenziale delle province costiere della Toscana nel settore del Wedding è molto alto, direi ad oggi ancora inespresso”, esordisce Sandra Santoro, tra i professionisti più accreditati del nostro Paese proprio nell’organizzazione di matrimoni di coppie straniere in Italia.

Ed è quanto mai essenziale l’apporto delle istituzioni nello sviluppo del settore del Destination Wedding  – continua -, attraverso il consolidamento e la creazione di nuove destinazioni per il matrimonio. Ogni anno, infatti, si affacciano a questo mondo destinazioni emergenti; quindi dobbiamo essere in grado di proporci in maniera originale e competitiva e ciò è possibile solo se pubblico e privato lavorano nella stessa direzione”.

Wedding Planner Sandra Santoro
Wedding Planner Sandra Santoro
Wedding Planner Sandra Santoro

Destination Wedding Toscana: la Regione punta sulla fascia costiera

Con il progetto “Costa Toscana – Isole Toscane” la Regione, dunque, rivisita completamente il concept della vacanza sul proprio territorio costiero, per proporre un’offerta capace di rispondere alle più attuali motivazioni ed esigenze di viaggio.

Sette i prodotti che, da adesso in poi, saranno offerti ai turisti e comporranno la vera anima di “Costa Toscana”: Bike, Cammini, Borghi, Turismo Sportivo e Outdoor, Enogastronomia, Wedding e Turismo Avventura. Per un totale di 12 ambiti territoriali coinvolti.

Fuori dalle grandi rotte del turismo, esiste una Toscana ricca di opportunità per il viaggiatore di nuova generazione e per quello che desidera approfondire la conoscenza del nostro territorio e dei valori di cui è portatore, dopo aver visitato i “must” della nostra offerta“, ha commentato Stefano Ciuoffo, assessore al Turismo della Regione Toscana.

Wedding Planner Sandra Santoro
Wedding Planner Sandra Santoro

Sposarsi in Toscana: la preferita dalle coppie straniere 

Ad oggi, infatti, le zone del litorale toscano vengono scelte principalmente “dalle coppie che hanno già dei figli o i cui ospiti viaggiano in famiglia – spiega la Wedding Planner Sandra Santoro -, ma anche da chi è alla ricerca di esperienze genuine e di ambientazioni meno formali”.

Motivo per cui il percorso da intraprendere deve essere volto a rendere questa nuova destinazione una meta con appeal anche per tutti gli stranieri che scelgono l’Italia – e la Toscana – per convolare a nozze: “Esiste una fascia di clientela alla ricerca di luoghi costieri dove organizzare il proprio matrimonio – continua Sandra Santoro -. L’appeal della destinazione passa non soltanto dalla ricchezza a 360° della destinazione stessa, ma anche dalla completezza con cui siamo noi operatori in grado di proporla raccontandola ancora prima di farla vivere alle coppie”.

Wedding Planner Sandra Santoro

Sandra Santoro: “La sinergia tra gli operatori di settore è essenziale”

E l’identikit del potenziale turista prossimo al matrimonio è presto delineato: “Coloro che scelgono di sposarsi in Toscana, generalmente, sono professionisti con poco tempo a disposizione – sottolinea la Wedding Planner titolare dell’agenzia Gettingmarriedinitaly -. Viaggiatori esperti ed esigenti, con ospiti internazionali provenienti da diversi paesi che vogliono assolutamente stupire”.

Va da sé, dunque, che proprio parlando di Destination Wedding, ciò che la Regione Toscana – insieme ai suoi operatori – non deve fare è “sottovalutare la competitività di altre destinazioni che puntano a conquistare una fetta della torta del Destination Wedding internazionale – conclude Sandra Santoro -. Dunque, la via da seguire è creare sinergie con tutti gli operatori di settore in maniera dinamica e propositiva”.

SE ANCHE TU SOGNI UN MATRIMONIO DA FAVOLA, ALLORA GUARDA TUTTE LE FOTO DELLE STORIE D’AMORE FIRMATE DA SANDRA SANTORO…

 

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares