Tre collezioni speciali per il 2020 per Mon Cheri Bridals

Rob Bevington ci racconta le collezioni 2020 presentate alla Milano Bridal Week da Mon Cheri Bridals, popolare brand proveniente dal  Regno Unito. Abbiamo così la possibilità di dare uno sguardo alle nuove tendenze della moda sposa anglosassone.

La collezione Sophia Tolli, fa riferimento in particolare al tema travel. Sophia è una designer australiana che propone le sue personali collezioni per Mon Cheri Bridals dal 2006. La designer porta nei suoi modelli tutta l’ampiezza dei panorami del continente australiano, con un’occhio particolare per la modernità!

Le collezioni Martin Thornburg e Enchanting si concentrano, invece, rispettivamente sulla natura e la sua prorompente bellezza  e sulla semplicità e la pulizia delle linee.

Quali sono i must delle collezioni 2020?

Le collezioni comprendono modelli di abiti da sposa pensati per essere indossati da ogni donna e i tessuti scelti garantiscono il massimo confort. Ogni donna si sente diversa, nel giorno delle sue nozze, rispetto a come si sente ogni giorno e l’abito deve essere perfetto per lei. Deve calzarle come un guanto.

E quali sono i dettagli più cool delle collezioni?

In particolare la collezione Sophia Tolli è ricca di pizzi ed è stata pensata per una sposa sicura di sé, che non ha paura di attirare l’attenzione. Gli abiti sono riccamente rifiniti con glitter e paillettes per un effetto scintillante. I tessuti più utilizzati nella collezione sono le sete, e, in particolare, il satin e il mikado, che creano movimento nelle gonne e permettono anche agli effetti di  glitter e paillettes nascosti sotto gli strati di tessuto di fare capolino e brillare in modo intermittente…creando un vero e proprio “bling effect”!

 

Abiti_da_Sposa_Mon_Cheri_Sophia_Tolli_2020
Abiti_da_Sposa_Mon_Cheri_Enchanting_2020_01

La collezione Martin Thornburg propone abiti che mettono in luce le forme della sposa con l’utilizzo di texture molto ricche, pizzi e tessuti lussureggianti con ramage floreali. Le spalle e la schiena vengono messe in evidenza da incroci di spalline in pizzo e gli scolli a cuore profondi donano alla figura sensualità. Code lunghe e leggere rifinisco gli abiti rendendoli importanti ma comunque facilmente indossabili.

La collezione Enchanting invece si rifà alla semplicità, in questo caso l’ispirazione viene puramente dalla Gran Bretagna e in particolare dallo stile adottato da Meghan Markle per il suo Royal Wedding col Principe Harry. Le forme sono semplici e i dettagli sono nella silhouette più che nei particolari aggiunti. Anche in questo caso i modelli degli abiti sono fascianti dando alla forme del corpo della sposa particolare risalto.

 

Abiti_da_Sposa_Mon_Cheri_Enchanting_2020_03
Abiti_da_Sposa_Mon_Cheri_Enchanting_2020_02
Abiti_da_Sposa_Mon_Cheri_Martin_Thornburg_2020

Il brand propone anche una serie di accessori in abbinamento alle tre diverse collezioni: spalline in pizzo, boleri e cinture in particolare, che richiamano i dettagli degli abiti e possono completarli personalizzandoli.

 

Per scoprire tutte le novità sulla moda sposa 2020, segui il nostro speciale Milano Bridal Week

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares