Matrimonio di Pamela Prati e Marco Caltagirone, parla la Wedding Planner Consuelo Di Figlia

Matrimonio di Pamela Prati




La Wedding Planner Consuelo Di Figlia, incaricata “in corsa”di organizzare il matrimonio di Pamela Prati con Marco Caltagirone, rompe il silenzio sul caso mediatico del momento: “Sono dispiaciuta. Nel mese di lavoro con Pamela si è svolto tutto regolarmente”. Intanto, non c’è nessuna nuova data delle nozze


“Come mi sento? Dispiaciuta, direi. Il matrimonio, nella vita di ognuno, rappresenta un momento che andrebbe vissuto in armonia e serenità;in questo caso, vista l’enorme onda mediatica che si è generata, ne è stato snaturato il senso e si è persa tutta la gioia che un evento come questo merita”.

A parlare così è Consuelo Di Figlia, la Wedding Planner incaricata “in corsa” di organizzare le nozze di Pamela Prati con Marco Caltagirone, che avrebbero dovuto svolgersi lo scorso 8 maggio e che invece sono saltate e rimandate a data ancora da destinarsi.



L’ultima volta che ho parlato con Pamela e la sua agente Eliana è stato mercoledì scorso, quando mi hanno detto che mi avrebbero fatto sapere la nuova data del matrimonio”. Ad oggi, però, nulla di nuovo.

Matrimonio di Pamela Prati

Matrimonio di Pamela Prati, la Wedding Planner: “Un mese di lavoro intenso”

Ho lavorato a questo matrimonio in tempi brevissimi e in maniera precisa, con la professionalità che metto in ogni lavoro che realizzo. Ho posticipato altri appuntamenti importanti per dare priorità a questo evento che avrei dovuto realizzare dalla A alla Z nel giro di un mese, senza mai venire meno all’efficienza e alla qualità”.

Già, perché Consuelo Di Figlia è stata contattata dalla showgirl e dalla sua agente appena “a metà dello scorso aprile, a circa un mese dalla data del matrimonio – racconta la Wedding Planner -. Pamela ed Eliana mi hanno spiegato che avrei dovuto mettere a punto l’intero matrimonio entro il successivo 8 maggio. Così è cominciato tutto e, devo dire, che i rapporti con loro, nel corso delle settimane, sono stati continuativi; la loro presenza c’è stata”.

In questo mese di lavoro – sottolinea Di Figlia – tutto si è svolto regolarmente”. Compresa la scelta dell’abito da sposa, che Pamela Prati ha acquistato presso l’Atelier dei Sogni, a Signa, dove il capo si trova tutt’ora.

Matrimonio di Pamela Prati

La Wedding Planner Consuelo Di Figlia: “Sono dispiaciuta, ma ora si va avanti”

“Sono dispiaciuta”, ribadisce la Wedding Planner di Pamela Prati, che ha anche confermato di non aver mai avuto contatti diretti né di aver conosciuto di persona Marco Caltagirone.

Di certo, io ho lavorato con la massima professionalità, nonostante i tempi davvero ristretti. Adesso – conclude Consuelo Di Figliadesidero concentrarmi sugli altri matrimoni che sto seguendo, la stagione è entrata nel suo pieno e devo garantire il massimo risultato alle coppie che mi hanno scelta”.







Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares