Denise More, la Wedding Planner creativa: dal mood Romantico all’Industrial

Dallo stile semplice e raffinato, ma originale e creativo, la Wedding Planner Denise More presenta a Sposi Magazine i due stili di matrimonio più di tendenza quest’anno:il mood Romantico e l’Industrial


“Less is more” perché la bellezza è nella semplicità delle cose. È questo il leitmotiv, la filosofia, che ispira la Wedding e Event Planner romana Denise More nell’organizzazione di matrimoni.

La raffinatezza, l’eleganza e l’originalità di ogni evento nuziale prendono forma attraverso la ricercatezza e la valorizzazione dei dettagli.

Denise More
Denise More

La semplicità è sinonimo di eleganza. Sono i dettagli, i particolari, poi a dare carattere al mood del matrimonio, che è sempre un evento esclusivo e costruito su misura per ogni coppia di sposi“, spiega Denise More.

Denise More, una Wedding Planner dal piglio creativo

Denise More ha da sempre una passione sfrenata per la creatività. I suoi studi lo dimostrano: una laurea in Grafica e Progettazione Multimediale. Un percorso accademico dunque attraverso cui ha acquisito le competenze per progettare eventi a 360 gradi.

Uno spirito libero, alla continua ricerca di nuove fonti d’ispirazione, la Wedding Planner ha vissuto per 8 anni a Barcellona, in Spagna, dove ha frequentato due Master in Comunicazione e Art Direction. È qui che inizia a muovere i primi passi nell’organizzazione di eventi.

Denise More

Tornata a Roma, si specializza nel settore del Wedding, affiancando alcune tra le più note Wedding Planner del panorama italiano. Poi il grande salto: portare avanti un’attività professionale e realizzare progetti propri. Il “salto” funziona.

Denise More oggi è una delle Wedding Planner più affermate della Capitale e lavora sia con coppie italiane e, ancor di più, con sposi stranieri, attratti dal suo piglio creativo.

Denise More
Denise More

Innamorata, appunto, dell’arte creativa in tutte le sue forme, Denise ama sperimentare, assieme agli sposi, stili sempre nuovi, mescolando e armonizzando elementi anche diversi fra loro. Il risultato è un matrimonio da un mood ogni volta unico ed esclusivo.

E proprio in fatto di mood, la Wedding Planner, sempre al passo con le novità del settore del Wedding internazionale, ha realizzato due shooting con gli stili più di tendenza quest’anno: l’evergreen Romantico e l’unconventional Industrial.

Denise More
Denise More

Entrambi partono da elementi semplici (“Less is more”, per l’appunto) che possono però essere mescolati e declinati in modi diversi, portando a effetti sempre nuovi e originali. (Gli shooting sono stati realizzati con la Fotografa Francesca Angrisano, il Video Maker Paolo Furente e da un team di grandi professionisti del settore).

Stili di matrimonio, il mood romantico torna di tendenza: sì a cristalli, pizzi e colore rosa

Il matrimonio in stile romantico torna di tendenza. In realtà, potremmo definirlo un intramontabile, ma negli ultimi anni era stato sostituito da temi diversi, come il boho-chic per esempio. Da quest’anno invece si impone tra i Wedding Trend. Ma quali sono i suoi elementi caratteristici?

Denise More

 

È uno stile che mi rappresenta molto“, racconta Denise More, che si autodefinisce infatti “un’inguaribile romantica“. È un mood che parte da una base generale abbastanza semplice, ma dall’effetto molto raffinato ed elegante.

Denise More
Denise More
Denise_More_Wedding_planner_romantico_5

Lo stile è per lo più principesco. Dagli arredi lussuosi, come candelabri, cristalli, sedie parigine; all’abito da sposa vaporoso o morbido, dai tessuti leggeri, ma arricchiti da delicati pizzi e ricami, come raffinati fiori“, spiega la Wedding Planner.

Denise_More_Wedding_planner_romantico_10
Denise More
Denise More
Denise_More_Wedding_planner_romantico_12

Delicata anche la palette di colori. Primeggiano le tonalità tenui: bianco, avorio, oro e, naturalmente, il rosa in tutte le sue varianti. Dalle candide tinte di pesca e cipria alle più vivaci del coral, proclamata nuance dell’anno.

Sfumature che vanno considerate anche nella scelta dei fiori per gli allestimenti floreali e per il bouquet della sposa. “Per quanto riguarda la tipologia di fiori da scegliere. In ogni matrimonio consiglio ai futuri sposi di attenersi sempre alla stagionalità“, suggerisce Denise More.

Denise More
Denise_More_Wedding_planner_romantico_3
Denise_More_Wedding_planner_romantico_1

Per quanto riguarda la scelta della location per il ricevimento. “Le ville con giardino e i castelli sono le location più adatte. Peraltro il mood romantico è uno stile molto indicato anche per i matrimoni invernali“.

Il mood industrial è lo stile di matrimonio più amato dai Millenials

Decisamente unconventional le nozze in stile Industrial. Un mood molto particolare: minimal, ma originale e dal tocco vintage allo stesso tempo.

 

Denise More
Denise More

Nasce da location non convenzionali, inconsuete. Questa è la sua prima caratteristica – spiega Denise More – dagli ex capannoni industriali, ex fabbriche o locali urban, che, riadattati, iniziano ad ospitare matrimoni e altri eventi di lusso“.

Lo shooting realizzato dalla Wedding Planner, si è tenuto, appunto, ne Il Lanificio di Roma, una location sorta dal recupero di un’ex fabbrica di lana.

Nello stile industrial si preferiscono i colori freddi, come il rame e il grigio, in tutte le loro sfumature. Ma la tonalità principale – come si vede dalle foto dello shooting – è il rose-gold. Dall’effetto metallico, ma elegante, si impone negli allestimenti: dalla mise en place a piatti, posate e tessuti”.

Denise More
Denise More
Denise More

I materiali scelti per gli arredi sono “grezzi”: cemento, legno, ferro, acciaio.Il tavolo degli sposi e i tavoli degli invitati sono per esempio in legno e metallo, e nudi, cioè senza tovagliato.

Gli abiti da sposa sono semplici ma con dettagli particolari, magari un po’ bohémienne. Niente acconciature: i capelli meglio sciolti.

Denise More
Denise_More_Wedding_planner_Industrial_12

Uno stile dal tocco vintage, se non altro per le location nate dal recupero di vecchie strutture, ma allo stesso tempo espressione del modernismo e dai tratti “urban” tipici delle grandi città. È un Wedding Trend molto amato dai Millenials, quindi con molta probabilità si imporrà come tendenza anche nei prossimi anni.

Denise More

Un mood essenziale, ma che può essere mixato creando risultati sempre diversi. Come nel caso dello stile realizzato da Denise More nel suo shooting. “Lo amo molto perché dà alla sposa la possibilità di osare, di andare fuori gli schemi“.
La Wedding Planner ha miscelato l’Industrial con allestimenti floreali molto colorati: un tocco vivace per smorzare la freddezza dei colori tipicamente usati. Fiori brillanti: verde, pesca e coral. Il Bouquet della sposa, anche questo unconventional, è asimmetrico e fatto di ranuncoli e anemoni (Floral Design: Anthea Studio).

Denise More

Una contrapposizione che funziona parecchio e che – come è nelle note di Denise More – regala un effetto assolutamente raffinato e molto ricercato.

 

SE ANCHE TU AMI LA CREATIVITÀ E PER IL TUO MATRIMONIO VUOI UN MOOD ORIGINALE ED ESCLUSIVO NON TI RESTA CHE CONTATTARE LA WEDDING PLANNER DENISE MORE!

 

Credits

Wedding Planner: Denise More
Venue: Lanificio
Photographer: Francesca Angrisano
Video Maker: Paolo Furente
Floral Design: Anthea Studio
Bride’s Dress: Il Giardino fiorito delle Spose
Groom’s Attire: Carosi Moda
Mua: Giorgia Bertoldi
Headpiece: Guineve Revines
Stationary: Wedding Stationary Italia
Forniture: Latini Design
Cakes: Angela Mazzucco
Ribbons: Allegoria Textile
Bride Romantico: Renee Agretti
Bride Industrial: Claudia Calderella
Groom: Giuseppe Mastromatteo

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares