Emilia Marchese, le nozze di Luana e Alessio tra stupore e meraviglia

Emilia Marchese

La Wedding Designer Emilia Marchese ci racconta le nozze da favola di Luana e Alessio. Un matrimonio-evento dallo stile elegante e sontuoso, tra luci, cristalli e allestimenti effetto “wow”


La sontuosità dell’oro, addolcita dal garbo delle tonalità rose, tra il distinto scintillìo di luci e cristalli. È il matrimonio-evento di Luana e Alessio, che hanno coronato il loro sogno d’amore nella raffinata cornice di Villa Fabiana Ricevimenti, una splendida location per matrimoni in provincia di Palermo.

A organizzare le nozze da favola la Wedding Designer Emilia Marchese, a cui i due giovani hanno affidato il progetto del loro giorno più bello. E l’effetto “Wow” è stato assicurato!

Emilia_Marchese
Emilia_Marchese1

Luana e Alessio sono stati ospiti lo scorso anno a uno dei matrimoni organizzati da me – racconta la Wedding Designer -, le nozze di Andreea e Giuseppe. Luana, sorella di Giuseppe, aveva mostrato già allora uno sguardo meravigliato. Ho letto subito nei suoi occhi brillanti una luce, che descriveva il suo desiderio di poter vivere anche lei un giorno indimenticabile. A distanza di pochi mesi, infatti, mi chiesero una consulenza e da lì tutto ebbe inizio”.

Emilia Marchese e i matrimoni a «effetto sorpresa»

Per Emilia Marchese, Wedding Designer nota per il suo stile “Effetto sorpresa”, il matrimonio viene ideato, progettato e realizzato come un evento. D’altronde, è il giorno più importante della vostra vita? E allora perché accontentarsi!

Dalla progettazione della scenografia a quella dei singoli allestimenti, dalla scelta dei colori e dei fiori alla disposizione dei tavoli: tutto viene curato in ogni minimo dettaglio e riportato a un unico filrouge, coerente e… (senza dubbio) sorprendente.

Emilia Marchese

Il mio metodo progettuale, è alquanto insolito, perché non svelo mai tutti i dettagli della mia progettazione – si racconta Emilia Marchese -. Nella complessità della progettazione di un evento, che spazia dalla scelta dei colori a quella dei materiali; dalle forme agli spazi; dal decoro ai materiali di supporto, uno dei particolari che mi “diversifica” dal lavoro “standard” della progettazione è il concetto di Effetto sorpresa”.

A restare stupiti saranno prima di tutto gli sposi, proprio com’è successo a Luana e Alessio. Effetto sorpresa, attenzione, non significa certo un “salto nel vuoto”: a precedere la progettazione delle nozze, ci sono consulenze dettagliate e continue, durante le quali Emilia Marchese parla ed “esplora” gli sposi per conoscerne e capirne i desideri, gusti e personalità.

Emilia Marchese

Esploro ogni singolo aspetto di ciò che agli sposi preme di più. Dei loro gusti, dei piaceri, dei colori, dei loro legami ad uno o ad altro materiale, delle forme preferite e di quelle da escludere”, spiega la Wedding Designer.

“Ciò che faccio, e che forse dovrebbe fare ogni professionista del settore, è esplorare l’inconscio di ogni singola persona. I miei studi umanistici, e la grande esperienza vissuta nel settore, mi spronano sempre più ad “analizzare e scoprire” ciò che vive dentro la psiche di ogni giovane che si avvicina alle nozze”.

Emilia Marchese

L’effetto sorpresa, in fin dei conti, non è altro che l’inconsapevole ottenimento di ciò che più vorremmo. La realizzazione dei sogni che, forse, ognuno di noi non sa neanche di avere. È ciò che vorremmo ma che non sappiamo di volere. Questa è la mia filosofia”.

Il matrimonio elegante di Luana e Alessio tra colori oro, luci e cristalli

Fino al Wedding Day, dunque, Luana e Alessio non conoscevano nei dettagli quello che poi si è rivelato essere il loro matrimonio da favola. “Eleganza”: questo l’imperativo espresso sin dalla prima consulenza.

Dall’estro creativo di Emilia Marchese è venuto fuori un matrimonio dallo stile sontuoso ma glamour, raffinato e sorprendente insieme.

Emilia Marchese
Emilia Marchese

I due giovani hanno celebrato il loro matrimonio secondo il rito evangelico. Sia la cerimonia che il ricevimento si sono svolti nell’area “Garden” di Villa Fabiana, che, grazie al coordinamento e al supporto del suo staff, è riuscita a “cambiarsi d’abito” in un batter di ciglia.

Stile coerente e sontuoso in entrambe le fasi del matrimonio: l’eleganza è stato il filo conduttore.

Emilia Marchese
Emilia Marchese

Bianco e oro i colori prevalenti negli arredi della cerimonia. Un lungo tappeto bianco ha accompagnato gli sposi dal loro ingresso fino all’altare. Lungo la navata delle originali composizioni floreali, molto sontuose. Mazzi verdi rigogliosi e preziose rose dai colori tenui e delicati, come il rosa pesco e il lilla.

Emilia Marchese
Emilia Marchese

Abbiamo rivoluzionato in pochissime ore la stessa area, che poco prima aveva accolto la cerimonia. Trasformata per accogliere un ricevimento elegantissimo, con un set up di tavoli imperiali, che hanno padroneggiato per tutta la sera”, racconta Emilia Marchese.

Molto ricercata e originale la confettata, allestita su una raffinata base in vetro. I dolcissimi confetti, dai gusti più disparati, contenuti in ampolle di cristallo adagiate su particolarissime alzatine dorate.

Emilia Marchese

Il matrimonio-evento di Luana e Alessio: l’effetto sorpresa tra stupore e meraviglia

Per i due sposi, tutto è stato una continua sorpresa. “Alessio, appena entrato nella zona della cerimonia, è rimasto sbalordito. Vedere un sorriso smagliante e la soddisfazione per una scenografia, che fino a quel momento pensava di poter ammirare solo sulle riviste, è stato il regalo più grande che lui poetesse fare a me”, racconta soddisfatta la Wedding Designer.

Emilia Marchese

Mentre Luana continuava a ripetere: ma è il mio matrimonio? Tutto questo è per me? In questo matrimonio, posso giurare di non essere stata soltanto io a dare, ma ho ricevuto tantissimo da loro. Sentimenti veri e profondi che non si possono quantificare nè descrivere. La stima, l’affetto, la gratificazione, la soddisfazione sono tutte cose che non si possono acquistare”.

Emilia Marchese è la Wedding Designer scelta da tutte quelle coppie aperte al cambiamento, stanche delle banalità. “Persone che non amano nascondersi tra la folla ma preferiscono distinguersi perché nella loro vita sono importanti, sono dei vincenti. Persone che si lasciano trasportare lungo un percorso che faranno insieme, per scoprire tutto quel giorno, con la tranquillità che tutto sarà bello”. L’obiettivo, il suo compito, è “superare le aspettative dei futuri sposi“. Mentre il vostro, care sposine, è lasciarvi andare: perché tanto c’è lei!

 

SE ANCHE TU SOGNI UN MATRIMONIO-EVENTO PER IL TUO GIORNO PIÙ BELLO NON TI RESTA CHE CONTATTARE EMILIA MARCHESE!

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares