Atmosfere arabe per le prime nozze sulla spiaggia di Pozzallo

Semplicità e spensieratezza. Sono stati questi gli ingredienti per il primo matrimonio con rito civile festeggiato sulla spiaggia siciliana di Pozzallo, Comune in provincia di Ragusa.
Protagonista della splendida giornata una coppia frizzante: lei, Cettina Carpenzano, 33 anni; lui, Giuseppe Carbonaro, 36 anni. Hanno voluto pronunciare il proprio sì con i piedi tra la sabbia e la pelle accarezzata dalle brezza del mare.

Così, per un giorno, una parte del litorale ha respirato un’atmosfera arabeggiante, perché questo è lo stile scelto dalla coppia per celebrare il “Sì” della vita. Tutti gli allestimenti e le decorazioni sono stati realizzati nei colori del bianco e dell’azzurro, nuance che inevitabilmente rimandano al mare, protagonista anch’esso. Lanterne marocchine e candele sulla spiaggia hanno contribuito a creare un’atmosfera magica, da “Mille e una Notte”. Uno stile elegante e sbarazzino allo stesso tempo, curato nei minimi dettagli grazie all’attenta supervisione della wedding planner Loredana Scozzaro (www.loredanascozzaro.it) che ha seguito gli sposi passo dopo passo nell’organizzazione del loro grande giorno. Gli allestimenti scenografici, ad opera di La Ge Ni Maison srl Design Events (www.genimaison.it), hanno puntato alla massima personalizzazione di ogni aspetto.

E come per ogni matrimonio che si rispetti, l’abito della sposa è stato protagonista. Più corto davanti e più lungo dietro, Cettina Carpenzano ha optato per un modello con rouches sulla coda a strascico Sposa…mi di Mirella Blanco (www.sposa-mi.it). D’effetto anche make-up ed hair style: i capelli corti e mossi davanti, realizzati da Saloni di successo Pozzallo (www.salonidisuccesso.it), hanno regalato alla sposina un’immagine ancora più sbarazzina, molto adatta alla location scelta.

Uno dei momenti più intensi, però, è stato quello del rito della sabbia, un gesto simbolico e molto romantico che prevede che gli sposi inseriscano contemporaneamente, tramite due vasi, della sabbia di diverso colore all’interno di un terzo vaso più grande. La sabbia così si amalgama, creando suggestive onde di colore a rappresentare la futura vita insieme, l’unione delle anime che inizia nel momento in cui si diventa marito e moglie. Infine il vaso più grande verrà chiuso e potrà essere tenuto come un bellissimo ricordo di questo giorno speciale.

Da un dettaglio all’altro, il menu di nozze è stato giocato su ricette tipiche della cucina siciliana, ma non solo: ad arricchirlo, infatti, anche finger food e le isole di gusto dedicate a diversi tipi di pesce come pure a formaggi, salumi e rustici in generale. Il tutto, allestito da Alessandra Miritello Spanò Banqueting & Events (www.spanocatering.it).

Un’atmosfera magica e ricca di fantasia per il sì dei due sposi è stata assicurata anche dall’associazione Charlie Chaplin (www.associazionecharliechaplin.com) che, con professionalità e fantasia, si occupa di curare nei minimi dettagli ogni singola giornata di nozze.

Non vi resta, dunque, che “vivere” questa giornata guardandone le immagini. Quelle realizzate dal fotografo Pierpaolo Carpenzano (www.pierpaolocarpenzano.it/sito) che, per le nozze di Cettina e Giuseppe, ha scelto la forma del Wedding reportage. Quel modo di raccontare l’amore cogliendone ogni sfumatura, spesso impercettibile all’occhio…

 

 

Notizie correlate

Tableau de mariage, alcune idee originali Finalmente a tavola! Sì... Ma come trovare il proprio posto? Come indirizzare ciascun ospite al tavolo a lui riservato? Semplice: grazie al tableau de...
Accessori sposa, il bouquet: che profumo ha la fel... di Aurora FiorenzaÈ l’accessorio per eccellenza della sposa. E proprio per questo motivo non può essere trascurato. Il bouquet può assumere forme ...
Regalo per i testimoni di nozze, tutte le idee per... Testimoni e genitori degli sposi sono gli ospiti più preziosi delle vostre nozze. Per loro quindi bisognerà pensare a un regalo che va oltre la sempli...
Villa Althea inaugura il Giardino delle Naiadi Dopo una stagione di grandi eventi e matrimoni, Villa Althea  (www.villa-althea.com), il parco a pochi chilometri dalla Reggia di Caserta (Ponte Voltu...

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares