Nozze dal gusto siciliano per Alessandra Tripoli

E’ arrivata in chiesa a bordo di un carretto siciliano, Alessandra Tripoli, la star palermitana di “Ballando con le stelle”, che ieri pomeriggio ha detto “Sì” al suo fidanzato storico (ormai marito), Luca Urso.

La maestra di danza, nota al pubblico del piccolo schermo per la sua presenza fissa al programma in onda su Raiuno condotto da Milly Carlucci, si è sposata nella chiesa di Misilmeri (dove è nata), in provincia di Palermo e al suo matrimonio hanno partecipato, tra gli altri, Salvo Sottile e Samuel Peron.

A consigliarla per la scelta dell’abito, ricaduta poi su un modello di Gemy Maalouf con gonna a due lunghezze – corta davanti e lunga dietro -, abbinata ad un corpetto con scollo a cuore e dettagli in rilievo effetto 3D, per un look total nude, è stata Sara Di Miceli. Il suo atelier (www.saradimiceli.it) è uno dei più rinomati – oltre che illustri – di Palermo e da anni, ormai, è partner di Sposi Magazine.

A firmare la regia delle nozze ci ha pensato il noto wedding planner Enzo Miccio, conosciuto proprio sulla pista da ballo, che ha scelto di rifarsi alle tradizioni della terra di Sicilia optando, ad esempio, per il carretto siciliano, che ha portato la sposa in chiesa, nei colori accesi del rosso e del giallo. Non solo. Per gli addobbi della festa di nozze, che si è tenuta nell’elegante location di Villa Ramacca, a Bagheria, sono state allestite una lunga tavola imperiale e più tavoli rotondi per gli altri ospiti.

Per il trucco, invece, Alessandra ha scelto il nostro Orazio Tomarchio (lui ha curato il make-up anche di Ariadna Romero, volto di Sposi Magazine 2016) e La Truccheria Cherie, indossando solo prodotti della linea cosmetica Cherie Maquillage. «Come accade per tutte le celebrità e le principesse che si affidano a me e allo staff de La Truccheria Cherie per il loro make-up – spiega Tomarchio -, anche per Alessandra Tripoli abbiamo pensato tre diversi tipi di trucco per adattarsi ai tre principali momenti della giornata».

E così, per la chiesa si è scelto un trucco beauty, creato su una base completamente matte, risaltando gli occhi con la stesura di un eye-liner nero opaco e applicando sulla palpebra delle tonalità neutre. Le labbra, sono state schiarite di un tono, rese matte e opacizzate con un effetto cipria. Per il ricevimento, poi, si è passati ad un trucco sofisticato, con un taglio chiuso e la base satinata. Sullo zigomo un punto luce. Le labbra sono rimaste sempre nude, ma questa volta con un effetto specchio. Dulcis in fundo, il make-up pensato e realizzato solo per il momento del taglio della torta: sulla base satin, è stato realizzato uno smokey-eyes total black, riscaldato con delle tonalità del marrone per esaltare il verde degli occhi. Il tutto, è stato accompagnato e incorniciato da ciglia finte. Ancora, per lo zigomo un punto luce elastico e phard rosato. Ad illuminare il make-up ci ha pensato il rosso Borgogna posto sulle labbra, che ha anche risaltato la grande femminilità di Alessandra Tripoli.

 

 

 

 

 

 

Notizie correlate

Un sì da favola: sobrie ed eleganti le nozze al ca... di Paola Pizzo  Il riflesso degli antichi argenti di famiglia, il sapore dei liquori piemontesi, il profumo delle rose Vuvuzela e il colore del verde...
Il gioco dell’amore, Monia Re mette in scena... Forme e colori inusuali che diventano azzardi poetici eleganti. Sublimi, addirittura. Sono quelle di Villa Grock, ad Imperia: un luogo ai confini dell...
Nozze in rosa, Angela Giarratana realizza il sogno... Un fiore come forma terrena della loro unione. E non uno a caso, ma quello che serve a dire «Grazie, di amarmi». Tra delicate orchidee, in un leggero ...
Matrimonio sul Lago Maggiore, un sì al profumo di ... In uno sguardo c'è tutta una vita. Vissuta e da vivere, insieme. Un luogo magico, il ricordo di una giornata indimenticabile, le immagini da custodire...

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
0 shares