Carlo Pignatelli Sartorial 2017, eleganza d’altri tempi

La sartorialità si unisce alla raffinatezza delle materie prime, alla passione per i particolari e allo studio delle fantasie: è la Collezione Uomo Sartorial 2017 di Carlo Pignatelli (www.carlopignatelli.com), un vero e proprio tripudio di eleganza e ricercatezza di dettagli.

03-22-carlo-pignatelli-sartorial-wedding-012-2-copia

Il concetto di eleganza legato all’occasione viene declinato nell’uso dell’abito anche per il daily wear. L’ispirazione primaria reinterpreta l’allure Swinging London soprattutto nei dettagli e nelle proporzioni delle giacche avvitate, dei pantaloni asciutti, per il doppiopetto dalle nuove proporzioni che affianca i più classici morning suit e gli smoking, resi grintosi da inserti sopra e sotto i revers.

02-10-carlo-pignatelli-sartorial-wedding-037-2-copia
06-01-carlo-pignatelli-sartorial-wedding-009-2-copia

Heritage e contemporaneità convivono nei capispalla dalle linee “British style” realizzate con sapienti tecniche artigiane e impunture amf. I tessuti sono pregiati: lana, seta e mohair. Must have il motivo a pois, da puntaspillo a macro in lurex, che caratterizza la collezione, su jacquard e stampati floc, sino a divenire un effetto di texture quasi “pixel art”. Ancora una volta il binomio arte e moda caratterizza lo stile di Carlo Pignatelli.

04-06-carlo-pignatelli-sartorial-wedding-014-2-copia
08-14-carlo-pignatelli-sartorial-wedding-052-2-copia
09-15-carlo-pignatelli-sartorial-wedding-030-2-copia

Lo stilista da mezzo secolo lavora costantemente alla ricerca di quel bello, di quell’idea di abito perfetto, che faccia sentire unico, elegante e speciale chiunque lo indossi. È dalla mente visionaria del designer, e dal suo team affiatato, che prendono vita le collezioni del brand, caratterizzate da sempre da due tratti distintivi: il Made in Italy e la sartorialità. Da questi presupposti e dalle atmosfere d’altri tempi della sartoria-atelier dove ogni abito viene confezionato a manichino, nasce l’idea della linea Sartorial Wedding, concepita per l’uomo che ama le linee classiche senza tempo dei capisaldi del bel vestire, dalle caratteristiche finiture hand made.

 

Notizie correlate

Sposo 2014, il colore al centro della collezione B... Il colore a servizio dell'eleganza e del glamour firmato Renato Balestra. La novità della collezione dello stilista è la palette di nuance impiegata n...
Sposo 2014, fascino dandy per l'uomo Archetip... Il fascino è quello del dandy, di un uomo attento ad ogni dettaglio: dal fazzoletto che sbuca fuori dal taschino, al bastone con l'impugnatura color a...
Sì Sposaitalia, a Milano ha trionfato “lR... di Claudia Schiera A Milano, per noiChiude i battenti oggi Sì Sposaitalia Collezioni, la fiera di settore che per 4 giorni ha visto protagonista ...
Sposo 2014, l’uomo optical di Gai Mattiolo I tessuti monocromo si abbinano ad inaspettate fantasie. Con Gai Mattiolo vanno di scena i broccati e le fantasie jacquard, per un tocco decisamente e...

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
0 shares