Il sogno d’amore di Rosangela e Michele: regia di Anna Frascisco

Anemoni, bacche e altri fiori tipicamente invernali. E il bianco, tutto in perfetta armonia. Così, il sogno di Rosangela e Michele è diventato realtà, in una fredda mattina di dicembre, tra un’atmosfera intima e calda e la magia del Natale.

Un matrimonio romantico, a partire dall’abito della sposa, rigorosamente in bianco e avvolto da un caldo e morbido pellicciotto che, oltre a tenerla al caldo, le ha dato un tocco regale. Un legame quello tra Rosangela e Michele che, dopo il “Sì, lo voglio” in una chiesetta sui Navigli a Milano, ha trovato il suo “posto nel mondo” in un’incantevole e imponente dimora storica immersa in uno dei giardini più affascinanti della Brianza, Villa Trivulzio (www.villatrivulzio.it) a Omate, a pochi passi da Milano.

R&M_photo27_03852
R&M_photo27_03882
R&M_photo27_03886

A firmare la regia del giorno più bello di Rosangela e Michele, la Event and Wedding Planner Anna Frascisco (www.annafrascisco.com), a cui i due innamorati hanno affidato l’organizzazione delle loro nozze. Eleganza e raffinatezza emergono dalla firma dell’esperta di stile quanto di buone maniere, che ha scelto il total white, come leitmotiv delle nozze dei due giovani.

R&M_photo27_03734
R&M_photo27_03880
R&M_photo27_03885

All’insegna della classicità, anche la delicata mise en place, curata nei minimi dettagli, senza lasciare nulla al caso. E così, il bianco candido e il verde si sono abbracciati, in un amore senza tempo. Particolari dalle sfumature color argento si sono “rincorsi” tra piatti di porcellana e bicchieri di cristallo. Mentre, deliziosi centrotavola non molto voluminosi hanno colorato i tavoli con anemoni e bacche, che hanno fatto da fil rouge dell’intera cerimonia.

R&M_photo27_04229
R&M_photo27_04225

Un esempio su tutti quello della confettata, dove gli ospiti si sono potuti deliziare con un grande buffet di bon bon e macarons, che con le loro tinte tenui e i colori pastello hanno dato un tocco chic e ricercato all’angolo dedicato ai confetti. Dulcis in fundo, il momento della torta, ha visto protagonisti, oltre agli sposi, due grandi alberi di Natale bianchi, che hanno contribuito a rendere magica l’atmosfera dell’intera giornata.

R&M_photo27_04277
R&M_photo27_04288
R&M_photo27_04283
R&M_photo27_04204

A fine giornata, agli ospiti è stato dato un sacchettino bianco con all’interno i 5 tradizionali confetti alle mandorle; mentre, come bomboniera i due sposi hanno scelto di donare agli invitati una candela con rivestimenti in argento. In questo modo, il sogno d’amore di Rosangela e Michele è diventato realtà.

Le immagini sono state realizzate da ph. Photo27…

 

Notizie correlate

Ilaria e Benedetto, una favola moderna firmata Ann... Hanno scelto una dimora storica sulla collina di Torino come luogo dell'amore, il loro. Sono Ilaria e Benedetto che hanno voluto celebrare la loro uni...
Nozze in rosa, Angela Giarratana realizza il sogno... Un fiore come forma terrena della loro unione. E non uno a caso, ma quello che serve a dire «Grazie, di amarmi». Tra delicate orchidee, in un leggero ...
Lucina Campisi cura la «festa di mezza estate» di ... Gelsomini rampicanti, rami di mirto e alberi di limoni, tralci di campanelle bianche sull’altare e per la navata folti cespugli di vinche. Ha le forme...
Un amore senza confini, il «rinnovato sì» di Thais... Hanno scelto l'Italia come luogo d'amore, il loro. Lo stesso posto dove dieci anni fa i loro sguardi si sono incontrati per la prima volta, senza lasc...

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
0 shares