Viaggio di nozze alternativo: i colori del Vietnam

Il viaggio di nozze non è un viaggio qualsiasi, ma è il viaggio per eccellenza. Molti neo sposi lo programmano ancora prima del matrimonio e lo aspettano con ansia, come momento di relax o come desiderio di scoperta di un posto nuovo ed esclusivo che, altrimenti, non si avrebbe modo di visitare. Un luogo alternativo per la vostra luna di miele, dove modernità e tradizione, natura e civilizzazione si fondono in maniera particolare, è il Vietnam, nella penisola dell’Indocina, che negli ultimi anni ha visto aumentare in modo decisivo il suo flusso turistico, grazie alle sue bellezze naturali.

Una terra che toglie il fiato, con i suoi incredibili paesaggi: il delta del fiume rosso a Nord, il delta del Mekong e la fascia costiera, circondata da risaie e incantevoli baie. Un’esperienza magica e irripetibile, il viaggio di nozze in Vietnam è unico e affascinante, e vi conquisterà. Il nostro viaggio inizia da Hanoi e Saigon (Ho Chi Min City). Capitale la prima, cuore a anima del Vietnam la seconda. Hanoi si estende sulle rive del fiume rosso (a Nord) e mantiene le parvenza della tipica città francese d’inizio secolo, con lunghi viali e parchi, pur nel suo contesto tradizionale. Si tratta di una città dall’architettura coloniale, con laghi placidi e templi in puro stile orientale. È, probabilmente, una delle più belle del continente asiatico.

Hanoi-the-huc-bridge-Vietnam
Tempio della Letteratura, dedicato a Confucio
Hanoi-Vietnam
Delta-Mekong

Qui, tipica immagine di cultura vietnamita è data dal Tempio della Letteratura, dedicato a Confucio, nel 1070, da antichi letterati, che qui fondarono la prima università del paese. Saigon (Sud del paese) è invece il cuore del Vietnam, con il suo caos e la sua dinamicità. Bancarelle, negozi, ambulanti, carretti rendono viva e moderna questa città, che non dimentica la bellezza delle proprie tradizioni culturali.

Saigon
hanoi-ho-guom-lake
Ho-Chi-Minh-Mausoleo-di-Hanoi-Vietnam-1040x780
Il Quartiere Antico

Una tappa da fare assolutamente è quella del mausoleo di Ho Chi Minh e la sua residenza, la famosa pagoda di Mot Cot, antica 1500 anni. Non perdetevi il lago di Hoam Kiem e il Quartiere Antico, detto anche “delle 36 strade”, per i suoi vicoletti in cui potrete acquistare e ammirare l’artigianato tipico del posto.

Baia-di-Ha-Long_223697368-975x780
Ha-long-3

Se potete, fate una crociera nella baia di Halong o Bai Tu Long e lasciatevi affascinare dai colori delle acque e dal panorama mozzafiato. Considerata l’ottava meraviglia del mondo e Patrimonio Unesco, è una silenziosa baia, costellata di rocce che, nel corso dei millenni, hanno subito l’erosione del vento e dell’acqua, creando un ambiente soprannaturale di isole e faraglioni, alcuni alti centinaia di metri. Il tutto punteggiato da laghetti interni e lagune e grotte carsiche.

Da-Nang-Vietnam
Hoi-An
Hoi-An_543460288-2

Città costiera, adagiata su fiumi, montagne e stupende spiagge, poi, c’è Da Nang. Da qui si possono ammirare la Montane di Marmo, gruppo di 5 montagne dai nomi dei 5 elementi. Luogo spirituale e di pellegrinaggio, Da Nang ospita anche meravigliose spiagge desertiche con sabbia bianca. E poi Hoi An, la città delle lanterne: nelle notti di luna piena la città viene illuminata da lampioni artigianali, che creano un’atmosfera magica. Scegliete uno dei percorsi a piedi per conoscere le sue strade pedonali e i suoi edifici colorati. Il patrimonio architettonico di Hoi An è ricco e variegato, e da solo potrebbe giustificare la scelta di questa cittadina per un viaggio di nozze in Vietnam decisamente fuori dagli schemi, e profondamente ricco di sorprese dalle quali lasciarsi continuamente stupire. Ma Hoi An è anche una deliziosa città dei canali, lungo i quali fare una passeggiata romantica e dove incontrare luoghi meravigliosi come l’antico Ponte Giapponese, uno dei più pittoreschi in assoluto.

Phu-Quoc-Island
Mercato-delta-Mekong

Hoi An, infine, rappresenta una scelta ideale anche per le coppie che non vogliono rinunciare ad una luna di miele… In spiaggia. A pochissimi chilometri dal centro città, e dunque raggiungibile persino in bicicletta, c’è il delizioso villaggio di Cua Dai che, grazie ad un caratteristico centro storico e a spiagge favolose, è un paradiso balneare da vivere comodamente grazie alla presenza di lidi e litorali attrezzati. E se si preferisce fuggire dal caos e trovare dei paradisi da vivere all’insegna della tranquillità, le Isole Cham sono la soluzione perfetta: un arcipelago di straordinaria bellezza, dove le spiagge lunghe e di bianchissima sabbia fine sono incorniciate da una vegetazione rigogliosa e fitta. Che aspettate a fare le valigie!?

Notizie correlate

Ponte di Ognissanti: mete ideali per un weekend fu... Il Ponte di Ognissanti sta per cominciare e state cercando una meta per staccare la spina e rilassarvi dalla routine di tutti i giorni. Ecco, perché n...
Voglia di mare? Da Tripadvisor le dieci spiagge pi... di Antonella LombardiÈ quasi irraggiungibile Baia do Sancho a Fernando de Noronha, in Brasile: la trovate scendendo una scala ferrata lungo uno st...
Viaggio tra i colori e i borghi dell’incante... Quando pensiamo alla Francia, abbiamo in mente la città romantica per eccellenza. Ma, la meta speciale che oggi vogliamo proporvi per la vostra luna d...
Mipel, presentate le valigie National Geographic La natura al centro della nuova linea di valigeria National Geographic, che l'azienda fiorentina Compagnia del Viaggio ha presentato in anteprima al M...

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
0 shares