Bomboniere di matrimonio utili: questa è la tendenza per il 2017

    Taglieri, profumi per gli ambienti e piccole ceramiche. L’esperto: “Di tendenza anche la bomboniera personalizzata”


    Bomboniere di matrimonio utili, per non finire relegate in un ripostiglio o, peggio ancora, cestinate nell’immondizia. E’ così, partendo dalla possibilità di regalare un oggetto che possa essere impiegato nella vita di ogni giorno, che nel 2017 gli sposi stabiliscono come scegliere la
    bomboniera di nozze. E a confermarlo è anche Giuseppe Veniero, titolare della storica azienda del settore della Bomboniera e dell’oggettistica per il Matrimonio, che oggi ha la responsabilità di portare avanti una tradizione di famiglia cominciata nel 1944.

    Taglieri, tovagliette e ceramica siciliana: si scelgono bomboniere di matrimonio utili e di valore

    “Dalle miniature di pentole in acciaio perfettamente funzionanti ai taglieri, fino anche agli ormai tanto acclamati profumatori di ambiente – spiega Giuseppe Veniero -, gli sposi che devono scegliere la bomboniera per il matrimonio ci chiedono soprattutto qualcosa che sia utile. Oggetti che non rischiano di essere cestinati”.

    E così, spazio anche e alle tovagliette all’americana per la colazione o il pranzo veloce, come ad oggetti preziosi in ceramica siciliana: “Soprattutto le pigne e le Teste di moro”. Resistono al tempo anche gli accessori di cristallo, adattabilissimi a diversi tipi di ambiente e arredamento.

     

    Come scegliere la bomboniera? “Prendete ciò che comprereste per voi”

    Ma allora, visto che di proposte in commercio non ne mancano affatto, come si fa a scegliere la bomboniera più giusta“Quello che dico sempre è di scegliere ciò che piace, che emoziona sin da subito. Non credo esista la bomboniera ideale. Un ottimo metodo, ad esempio, è prendere qualcosa che si comprerebbe per se stessi, per la propria casa”.

     

    Un’idea originale è la bomboniera personalizzata

    Le più richieste sono le bomboniere di matrimonio utili, però tra i futuri sposi inizia ad aumentare anche un’altro tipo di richiesta, ovvero: personalizzare la bomboniera. “Il più delle volte – racconta l’imprenditore -, i futuri sposi vorrebbero acquistare qualcosa che non hanno mai scelto altri, qualcosa di personalizzato. Cosa che noi, come azienda, facciamo; il nostro lavoro è prettamente artigianale”.

    E la storia dell’azienda Veniero, infatti, comincia ben tre generazioni fa quando, nella storica sede in piazza Cassa di Risparmio, a Palermo, l’artigiano del confetto Giuseppe Veniero aprì la prima confetteria. La fama che da oltre settant’anni accompagna la crescita della confetteria è dettata non solo dalla vendita del prodotto finito, bensì dalla produzione ex novo partendo dalle materie prime vere e proprie.

    Confetti: ecco i gusti da scegliere nel 2017

    Oltre di bomboniere e partecipazioni, Veniero si occupa di un altro grande protagonista del matrimonio: i confetti. Quali sono i gusti di confetti più richiesti è presto detto: “Mandorla, pistacchio, nocciola e cioccolato, ricotta e pera, noce, limoncello e arancia sono quelli che, nel 2017, gli sposi chiedono di più e scelgono spesso per le loro nozze”, conclude Giuseppe Veniero.

    Se vi siete schiarite le idee in fatto di bomboniere, allora ecco qualche idea regalo per i vostri testimoni di nozze…

    T