Matrimonio in un’isola, le nozze da sogno di Lucia e Nealle a Lipari

E’ una delle wedding destination più magiche e dal sapore unico. Da Oxford, due sposi si sono detti “sì” alle Eolie

Un sogno a occhi aperti  dai colori blu e bianco. Il mare calmo e un tramonto mozzafiato hanno fatto da cornice al magico matrimonio in un’isola di una coppia inglese, Lucia e Nealle che, direttamente da Oxford, hanno deciso di giurarsi amore eterno a Lipari. La più grande delle Eolie aveva già portato bene ai due: Nealle ha chiesto la mano alla sua amata proprio a Lipari due anni fa.

A prendersi cura di ogni dettaglio per il giorno più bello della coppia, Francesca Casamento di Eolie in Love. “Un matrimonio all’insegna della semplicità – spiega l’organizzatrice -, ma ricco di dettagli e di amore. Lucia e Nealle mi hanno soltanto detto quale tema e quali fiori utilizzare, cioè il blu Niagara e le ortensie. Pensavamo che fosse quasi impossibile da realizzare, e invece ce l’abbiamo fatta e il risultato è stato strepitoso ed emozionante”.

Matrimonio in un'isola
Lucia e Nealle nel giorno delle nozze nella spiagge di Acqua Calda a Lipari

L’altare è stato montato direttamente sulla spiaggia a due passi dal mare e collegato alla terra con una pedana. “Abbiamo scelto la spiaggia di Acqua Calda a Lipari – racconta Francesca -, la più grande di tutta l’Isola. La cerimonia si è svolta tutta durante un tramonto bellissimo. E’ stato suggestivo e tutti gli invitati erano entusiasti. Si respirava magia”.

Matrimonio in un’isola, protagonista il colore del… mare

Sarà perché è il colore del mare e ispira tranquillità e serenità. Sarà perché è il colore che circonda la bellissima Lipari a cui Lucia – di origine siciliane – è sicuramente legata. Fatto sta che il blu è stato il protagonista del matrimonio su un’isola dei due innamorati.

Matrimonio in un'isola
L’Ape, rigorosamente blu e bianca, utilizzata da Lucia per raggiungere il suo sposo.

Colore per il matrimonio: il blu Niagara protagonista delle nozze di Lucia e Nealle

Dall’Ape usata dalla sposa per raggiungere la spiaggia, fino agli abiti delle damigelle. Tutto rigorosamente nei toni del blu Niagara. “Sono stati i ragazzi a chiedermi di fare una giro in Ape sull’Isola – racconta Francesca – e io li ho accontentati. Ma non è la prima richiesta del genere”.

Blu erano anche i fiocchi di tulle posizionati sulle sedie per gli ospiti durante la cerimonia simbolica. Ogni dettaglio, nonostante la sua semplicità, era curato e studiato. “Cerco di trasmettere la tipicità, la tradizione di questa terra – racconta ancora l’organizzatrice -. E quando vedo felici i due sposi lo sono anche io. Le loro promesse sono state fantastiche. Da far piangere tutti i presenti”.

Abiti per le damigelle della sposa color cielo

Per le 6 amiche della sposa, abito color cielo. Per gli uomini, invece, cravatte azzurre. “Il vestito delle damigelle era uguale per tutte – continua Francesca – ma ogni ragazza ha deciso di metterlo in maniera diversa”.

Sposarsi alle Eolie con un menù tipico siciliano 

Caponata, involtini di pesce spada. Le prelibatezze siciliane sono finite nei piatti dei circa 80 ospiti di Lucia e Nealle. Ogni tavolo, poi, era contrassegnato da una maiolica con su scritto il nome delle isole dell’arcipelago.

“Un tavolo si chiamava Vulcano, uno Filicudi e via dicendo – continua Francesca -. Il tavolo degli sposi si chiamava Isole Eolie”.

Matrimonio in un'isola
Uno scorcio di Lipari, isola più grande dell’intero arcipelago delle Eolie

Un matrimonio alle Eolie all’insegna della tipicità: le maioliche come bomboniere

Protagoniste, insieme al blu, anche le maioliche dipinte a mano da artigiani locali: dal tableau de mariage fino alle bomboniere.

Matrimonio in un'isola
Il blu e le maioliche protagoniste del matrimonio su un’isola di Lucia e Nealle.

“Per il tableau – conclude l’organizzatrice – ho usato delle tipiche persiane siciliane color crema decorate con del pizzo, riprendendo un po’ quello dell’abito di Lucia. Cerco di trasmettere la nostra Sicilia, la nostra natura”.

Matrimonio in un'isola
Il tableau de marriage composto da persiane tipiche siciliane, pizzo, e maioliche dipinte a mano.

Fiori per il matrimonio: ortensie bluette e bianche per Lucia

E dulcis in fundo, anche il bouquet di Lucia richiamava il blu Niagara e il bianco. Gli stessi fiori, poi, sono stati utilizzati per decorare l’arco dell’altare simbolico.

Matrimonio in un'isola
Anche il bouquet di Lucia rimandava al tema del matrimonio blu Niagara

“Le ortensie non sono fiori di maggio, mese in cui Lucia e Nealle si sono sposati – conclude Francesca -. Ma abbiamo fatto di tutto perché le avessero. Il colore era un bluette, un misto tra il blu e il viola. Tutto molto delicato e in perfetta sintonia con il resto del colori”.

Lipari, Panarea, Salina… E chi più ne ha più ne metta! Se il vostro desiderio è celebrare un matrimonio in un’isola, date un’occhiata anche alle altre nozze organizzate da Francesca Casamento!

Notizie correlate

Isole Eolie, due giorni per organizzare il vostro ... Immaginate per un momento di sposarvi su una magnifica isola, davanti a uno scenario mozzafiato. E poiché siete già in un paradiso, il vostro matrimon...
Eolie Wedding Expo, un successo di idee sul vostro... Grande successo per Eolie Wedding Expo (https://goo.gl/MvSWcI), un evento unico e irripetibile, che ha dato a tutti i futuri sposi, tante idee e spunt...

Tag:
by
Previous Post Next Post
0 shares