Fiori tra i capelli, per una sposa botticelliana

L’abito per il gran giorno lo avete scelto già da tempo. C’è chi ha avuto il classico colpo di fulmine e chi invece ne ha provati tanti prima di trovare quello giusto, magari esattamente all’opposto rispetto a come lo aveva sempre immaginato. Il countdown è già partito, come le partecipazioni e i primi regali che iniziano ad arrivare. Tempo di pensare agli ultimi dettagli. Primo fra tutti, l’acconciatura.

Messaggio pubblicitario

Colorati o mono-colore, i fiori sulla testa di una sposa e tra i capelli, danno sempre un tocco di romanticismo. Petali e boccioli sono più gettonati che mai. Veri o in tessuto, da appuntare su morbidi chignon, trecce destrutturate e semi-raccolti, ma anche da trasformare in coroncine variopinte. Un fiore nell’acconciatura può essere aggiunto in tanti modi. Coroncine, se si vogliono lasciare i capelli sciolti o semi raccolti, ma anche boccioli e fermagli con petali in tessuto, nel caso di chignon e trecce.

Per ciò che riguarda il colore dei fiori da scegliere, si può optare per lo stesso colore dell’abito da spsoa o per una sfumatura in contrasto. Un mood botticelliano, fatto di onde, morbidi intrecci e raccolti destrutturati. Addio, quindi, a gel, fissaggi rigidi e chignon tiratissimi. La sposa di questa estate ha un carattere boho chic, etereo e sognante.

Perfetta per un matrimonio country chic è la pettinatura da sposa con coroncina di fiori, dalle forte tinte romantiche, ideale sia per delle nozze in spiaggia o in un’ambientazione bucolica. I capelli intrecciati si prestano anche per romantici raccolti da impreziosire con coroncine di fiori, per essere al top nel giorno più bello della vostra vita.

Previous
Nozze country chic, un inno alla natura
Fiori tra i capelli, per una sposa botticelliana

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE