Sposa, con la gonna l’abito si “spezza” in due

di Daniela Ciranni

Messaggio pubblicitario

Le passerelle hanno decretato la tendenza moda del momento che spezza l’abito da sposa in due. Gonna e top – anche cropped, per le più giovani che amano osare – sono separati, per dare alle future spose la possibilità di creare ad hoc l’abito dei propri sogni.

Un look decisamente più contemporaneo e meno tradizionale: gonne lunghe in tulle, chiffon o organza si abbinano a semplici corpetti che lasciano intravedere qualche centimetro di pelle; gonne a ruota, a vita alta e in stile anni ’60 fanno il paio con corpetti in pizzo; lisce gonne in seta si uniscono a top arricchiti da perline e cristalli; ma anche importanti gonne ricamate che attirano immediatamente lo sguardo degli invitati e sono perfette se abbinate a semplici camicie bianche.

Tra i dettagli che completano il look bridal non mancano le cinture, tono su tono oppure a contrasto, declinate in delicate nuance pastello o in colori più decisi, che servono a spezzare l’abito e sono un importante elemento di decoro.

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Previous
    Scarpe sposa, dettagli preziosi per la wedding capsule Baldinini
    Sposa, con la gonna l’abito si “spezza” in due

    XIII EDIZIONE

    Sposi Magazine

    €9,90

    Sposi Magazine è la rivista delle spose, pensata per accompagnarle dal primo momento dell’organizzazione delle nozze fino al giorno del matrimonio vero e proprio.

    In omaggio per te anche la copia in versione digitale.

    Le spedizioni verranno effettuate a partire dal 25 novembre 2022