La regina Elisabetta II e le 90 sfumature di colori pastello

Ha compiuto 90 anni ieri. Un compleanno che ha festeggiato insieme a un altro traguardo: il record del regno più longevo della Gran Bretagna. È Elisabetta II. Un regno tanto lungo quanto di stile: alle parole, la Regina preferisce infatti sorrisi e outfit per comunicare.

Nessuna nel bene o nel male, è come lei. Elisabetta II non si può confondere. È un’icona unica. Sfoggia da quasi 74 anni un look che pochi potrebbero sopportare. È il suo segno personale di riconoscimento e di vittoria che ne ha fatto un vero e proprio mito. Imperturbabile nei modi, elegante nel portamento ma anche eccentrica nelle sue mise colorate, accompagnate sempre da stravaganti cappellini, piccoli, perché Sua Maestà non è alta e non indossa mai due volte lo stesso vestito per un’occasione ufficiale.

Ha una vera mania per gli accessori e le scarpe che devono avere un tacco dalla forma quadrata e assolutamente non più alto di 5 centimetri. Si favoleggia che abbia anche un’assistente che gliele ammorbidisca prima di indossarle.

Il suo look è curato da uno stilista e da 12 assistenti. Per la Regina Elisabetta lo staff sceglie quasi sempre abiti interi, dalle linee diritte, anche per evitare spiacevoli incidenti, come lo svolazzamento di qualche orlo o una camicia da dover risistemare nella gonna. Per evitare incidenti di percorso, i suoi vestiti hanno quasi sempre l’orlo rinforzato da piombini. I colori sono la sua passione: le tinte pastello,  l’azzurro, il rosa, il glicine, negli ultimi tempi. Pare comunque che il giallo rimanga il suo colore preferito. Lo indossava per il matrimonio di Kate e William, essendo una tonalità ottimista e di forte impatto.

Elisabetta II si rifà il guardaroba due volte all’anno. Può scegliere 500 cappelli e 150 borsette. Ogni accessorio è studiato con cura maniacale, come gli ombrelli rigorosamente trasparenti, perché la Regina deve essere sempre ben visibile a tutti, ma bordati dello stesso colore che indossa.

Quando Sua Maestà è felice tra i suoi adorati cavalli, sfoggia un look che è diventato un must, una moda copiata anche da alcuni famosi stilisti, e cioè la sua gonna di tweed e il suo foulard, indossato come solo lei sa farlo.

 

Notizie correlate

Bergamo Sposi, al via il Salone del wedding per le... Finalmente, ci siamo. Comincia domani Bergamo Sposi (www.fierabergamosposi.it), la fiera che fino a domenica 5 febbraio animerà il mondo del wedding c...
«Sposa Futura»: in concorso i lavori dei giovani s... Un concorso che premia la creatività dei giovani stilisti emergenti nel settore del wedding. "Sposa Futura", questo il nome della competizione, sarà l...
La slovena Ana Roš nominata migliore chef donna de... La chef slovena Ana Roš è stata nominata "The World's Best Female Chef 2017", ovvero la migliore chef donna del mondo per questo nuovo anno.  E ...
Nicole Fashion Group aiuta le mamme e i bambini de... Un progetto di solidarietà che aiuta le donne, in Etiopia, ad avere un posto sicuro dove partorire e dove essere assistite da personale medico qualifi...

Tag:, , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
0 shares