Il lato orientale della collezione 2017 Andrea Versali

Si ispira alla cultura indiana, la nuova Collezione di abiti da cerimonia Andrea Versali (www.andreaversali.it), a cominciare dai colori, che contraddistinguono quella terra dalle tonalità carismatiche ed eccentriche, proprio come i vestiti della linea 2017 a firma Versali, capi creati appositamente per un matrimonio fuori dal comune, che rimane nella mente degli invitati.

Differenti dai tradizionali abiti da cerimonia tipici della nostra cultura, i modelli Andrea Versali di quest’anno abbracciano uno stile orientale, presente anche in ambiti come la musica o il cinema. Il marchio apre, quindi, le porte all’innovazione, sperimentando il connubio tra l’abito sartoriale occidentale e i colori e i tagli che sono propri dell’Oriente, fino a sfociare in linee imprevedibili e seducenti, capi slim con dettagli in raso, smoking aggiornati con rever importanti.

_17B4067 copia
_ANT0945
_17B4232 copia

La collezione di quest’anno vuole compiacere sia l’uomo attento alla moda ma che non rinuncia alla tradizione, sia l’uomo che invece ama sorprendere e osare, facendolo con abiti da cerimonia che rimangono impressi nella mente.

_17B4197 copia
_ANT0963
_ANT0962
_17B4440 copia

All’ampia scelta di abiti da cerimonia, che spazia da modelli più classici a forme più particolari, si affianca anche una vasta gamma di accessori, che rendono ancora più importante l’abito, dai cilindri personalizzati, alle calzature eleganti, fino ai “gioielli” che esaltano il look scelto per l’occasione.

_17B4330 copia
_17B4350 copia
_17B4387 copia

Anche i disegni e le trame degli abiti ricordano quelli dei preziosissimi e importanti cerimoniali indiani; tutto questo per dare vita a uno sposo fresco e glamour, pronto a conquistare tutte le donne. Innovazione e tradizione vengono esaltati dalla scelta dei tessuti esclusivi ideati in azienda, colori audaci come verde fluo, azzurro, oro e viola, filati selezionati in collaborazione con i marchi più prestigiosi nel settore.

_17B4819 copia
_ANT0945
_ANT0953

Per la sfilata dello scorso novembre, ispirata alla magica terra d’India, è stata ricreata un’ambientazione tipica del luogo, luci soffuse date dalle lanterne orientali e uno sfondo che ricordava gli interni dei palazzi reali.

_17B4038 copia
_MG_5164 copia
_MG_5125 copia

A guardare il set ricreato, sembra di essere davanti al palazzo del Taj Mahal… I modelli in passerella hanno sfilato scalzi con pantaloni corti sopra le caviglie, importanti turbanti hanno incorniciato il loro volto e collane di fiori veri colorati hanno aggiunto il giusto tocco dallo stile orientale.

Notizie correlate

Sposo 2014, il colore al centro della collezione B... Il colore a servizio dell'eleganza e del glamour firmato Renato Balestra. La novità della collezione dello stilista è la palette di nuance impiegata n...
Carlo Pignatelli Sartorial 2017, eleganza d’... La sartorialità si unisce alla raffinatezza delle materie prime, alla passione per i particolari e allo studio delle fantasie: è la Collezione Uomo Sa...
Sposo 2014, uno stile ricercato per l’uomo S... Ha una personalità forte l'uomo che indossa gli abiti realizzati dalla maison Luciano Soprani. L'atelier punta su un fit sofisticato, dove le proporzi...
Sposo 2014, l'uomo sofisticato di Carlo Pigna... I contrasti di colore, i tagli delle giacche dal piglio moderno e i dettagli così ricercati pensati per il 2014 da Carlo Pignatelli, disegnano i conto...

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
0 shares