Liberamore, agli eroi in corsia in regalo scatti di coppia (o d’amore)

Via a Liberamore il progetto ideato dalla wedding planner Lucia Saltalamacchia per regalare un sogno d’amore e speranza a medici, infermieri, volontari e guariti dal Coronavirus.


L’emergenza Coronavirus ha colpito, in maniera differente, un po’ tutti noi. Ma in prima linea, a combattere una nemico sconosciuto, si è schierato il personale sanitario. Molti di loro, anche coppie in attesa del giorno del fatidico “sì”, vi hanno dovuto rinunciare per rimanere accanto e curare chi aveva bisogno della loro assistenza.

Messaggio pubblicitario

Da qui il progetto “Liberamore – e uscimmo a riveder le stelle” di Lucia Saltalamacchia. Un’iniziativa con cui la wedding planner toscana intende, non solo regalare speranza in un futuro migliore e pieno d’amore, ma ringraziare anche coloro che in questi mesi abbiamo imparato a conoscere come gli “eroi in corsia“, mettendo a disposizione la propria professionalità e le proprie competenze, consolidate in dieci di attività. 

Liberamore, dall’idea alla realizzazione di un sogno di speranza

Lucia Saltalamacchia non è solo un’esperta wedding planner ma è una di quelle che ha dovuto toccare con mano la paura del Coronavirus, direttamente sulla sua pelle. Paura per sé stessa e per la sua famiglia.

Liberamore
Liberamore

“Quest’anno avrei voluto festeggiare i miei dieci anni di carriera e invece mi sono trovata, come tutti, nel mezzo del vortice di questa pandemia; io però l’ho vissuta in prima persona – racconta -, contraendo il virus, assistendo mio marito che l’ha contratto a sua volta e cercando di rassicurare i nostri bambini che hanno vissuto ben 84 giorni di isolamento. Sono stati giorni difficili, ma dove ho tenuto impegnata la mente sognando”. 

Lucia non si è persa d’animo e in quei momenti bui ha trovato la voglia e l’entusiasmo di mettersi in gioco e di aiutare gli altri regalando un piccolo ma prezioso gesto di fiducia e speranza nel futuro. Un modo per dire grazie e per ripartire insieme.

Liberamore mette un team di esperti al servizio di medici, infermieri, volontari, operatori sanitari e guariti dal Covid per realizzare servizi fotografici del tutto gratuiti, ritrovando in quegli scatti la voglia di tornare a sorridere.

Verranno infatti regalati spettacolari shooting realizzati da fotografi specializzati in ritratti di coppia e in location esclusive.

Il mood del progetto

“Liberamore – e uscimmo a riveder le stelle” è un progetto totalmente no profit che mette a disposizione servizi fotografici professionali, e tutto ciò che serve per realizzarli, non solo a coppie che attendono di celebrare i matrimoni nella fase 3 del Coronavirus o chi è stato costretto a posticipare l’evento ma davvero a chiunque: amici, colleghi, conoscenti, genitori, figli, nonni e nipoti. Purché siano stati, o siano ancora, impegnati nella lotta al Covid.

All’appello di Lucia Saltalamacchia hanno già risposto, da tutta Italia, tanti fotografi ma anche strutture alberghiere, make up artist, hair stylist, artigiani e designer.

Liberamore
Liberamore

E tanti sono anche gli obiettivi che si pone l’iniziativa. Non solo donare un sorriso che possa rimanere fissato in scatti unici in location da sogno, ma anche valorizzare il patrimonio italiano e, con esso, le sue eccellenze e raccontare, allo stesso tempo, l’amore in tutte le sue infinite e molteplici forme.

Per ogni sessione fotografica verrà elaborata una moodboard che fissi lo stile, ma anche le caratteristiche, dello shooting cucito addosso alla coppia. Inoltre verrà progettata una veste grafica ed un hashtag personalizzato.

Tutto il materiale raccolto verrà consegnato dal team di “Liberamore” entro 20 giorni dalla data dello shooting. Verrà inoltre creata una pagina social del progetto al cui interno si racchiuderanno gli scatti di tutti gli shooting.

Come e perché partecipare all’iniziativa

Partecipare al progetto benefico di Liberamore è molto semplice. Basta inviare la propria candidatura attraverso i canali social dell’iniziativa, su Instagram o su Facebook. Successivamente avverrà la selezione di coloro che, come dei veri e propri influencer, saranno i protagonisti assoluti di uno shooting professionale circondati da fotografi, hair stylist e make up artist in location incantevoli.

Ma perché partecipare? “Attraverso questo progetto saremo in grado di creare una nuova rete di collaborazioni tra professionisti del settore wedding e del turismo”, spiega Lucia.

Liberamore
Liberamore

Non è previsto nessun compenso ma le strutture alberghiere, e i professionisti che prenderanno parte al progetto Liberamore, offriranno gratuitamente le proprie competenze e la propria ospitalità.

Partnership, artisti e star al fianco di Liberamore

Liberamore si avvarrà non solo di un team di professionisti ma anche di volti noti dell’arte e dello spettacolo. Tra questi hanno accettato immediatamente di sostenere l’iniziativa nel ruolo di ambassador la scrittrice Irene Cao a Venezia e la disegnatrice Virgola a Firenze.

Liberamore

“Sono state loro le prime a rispondere e ad abbracciare con entusiasmo Liberamore – dice Lucia -, siamo partiti da pochissimo e speriamo di riuscire a dare quanto più risalto possibile all’iniziativa”.

Le tappe di Liberamore: il calendario

Il progetto Liberamore avrà come scenografia i panorami mozzafiato e le bellezze di cui l’Italia certamente non manca. Luoghi incantevoli della Penisola saranno gli straordinari set degli shooting fotografici.

Liberamore

La prima tappa è stata l’Isola d’Elba il 28 giugno ed ecco le prossime:

  • 12 luglio Ravello
  • 20 luglio Porto Ercole
  • 1 agosto Venezia
  • 2 agosto Padova
  • 17 agosto Livorno
  • 20 agosto Firenze (ma seguiranno tante altri appuntamenti)
  • Mese di settembre Gaeta
  • A settembre anche le Isole Eolie

PARLANDO DI SHOOTING…SCOPRI LE 50 FOTOGRAFIE DI MATRIMONIO PIÙ BELLE DEL 2019!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Valmont Barcelona Bridal Fashion Week 2020 tra arte, moda e tecnologia
Liberamore, agli eroi in corsia in regalo scatti di coppia (o d’amore)

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!