Novità per le spose di Atelier Emé

Un febbraio carico di novità per le spose di Atelier Emé: dalla sinergia con la psicoterapeuta Stefania Andreoli ad un regalo speciale per le bride-to-be di Torino.

Messaggio pubblicitario

Un mese ricco di sorprese per le future Emé Brides che sono state coccolate, durante il periodo più romantico dell’anno, dal brand italiano.

Grandi emozioni da vivere prima del grande giorno insieme alla psicoterapeuta e scrittrice Stefania Andreoli e la possibilità di vincere le partecipazioni per le nozze.

Messaggio pubblicitario

Atelier Emé e Stafania Andreoli, un’importante sinergia per tutte le donne

A febbraio è stata lanciata la collaborazione tra Atelier Emé e la psicoterapeuta e scrittrice Stefania Andreoli: un’importante sinergia nata per dare consigli, sostegno e risposte alle spose e, in generale, a tutte le donne.

Il primo appuntamento si è svolto attraverso il canale Instagram della dottoressa Andreoli e le Emé Brides hanno potuto farle domande di ogni tipo, chiedendo consigli sull’amore e sul matrimonio.

Messaggio pubblicitario

Venerdì 23 febbraio, invece, l’incontro è stato dal vivo, nello store di Torino di Atelier Emé: un momento di condivisione e intimità in cui ogni donna partecipante ha potuto raccontare, chiedere e confrontarsi prima d’affrontare le nozze.

Emé Brides, un regalo speciale nella boutique di Torino

Nella boutique Atelier Emé di Torino, fino al 18 marzo, ogni sposa che acquisterà un abito potrà partecipare all’estrazione che regalerà ad una coppia cento partecipazioni da utilizzare per le proprie nozze.

Messaggio pubblicitario

Partecipare è semplicissimo, basta raccontare la propria storia d’amore scrivendola con carta e penna e consegnarla nel corner “Il matrimonio delle parole”, una speciale sezione dedicata alla Posta Del Cuore all’interno dello store. A seguito dell’estrazione, il 25 marzo sarà annunciata la coppia vincitrice.

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Scarpe sposa 2024: percorri l’altare con il piede giusto!
Novità per le spose di Atelier Emé