Nozze in vista? D’arancio, adesso, ci sono… i fuochi!

C’è chi sceglie di liberare in volo le farfalle e chi di alzare verso l’alto le tradizionali lanterne cinesi. E chi, invece, per illuminare il proprio matrimonio, decide di affidare la magia della giornata ai fuochi d’artificio… O d’arancio, per restare in tema.

Messaggio pubblicitario

Dalla colonna sonora agli elementi scenografici, dalla tipologia di artifici ai giochi di luce, dai colori alle forme, gli sposi hanno la possibilità di scegliere ogni dettaglio e non c’è dubbio che una trovata del genere sarà in grado di rendere perfetto il loro giorno.

Questo servizio vive del rapporto diretto con gli sposi – spiegano dalla Vaccalluzzo Events (www.vaccalluzzoevents.it), azienda leader nel mondo dei giochi pirotecnici, vincitrice di numerosi premi anche internazionali e che vanta allestimenti in ogni dove d’Italia –, con la realizzazione di un progetto personalizzato, affinché non esista un matrimonio o un evento uguale ad un altro. Ogni singolo aspetto dello spettacolo pirotecnico è studiato in base alle esigenze del cliente – sottolineano –, con architetture e coreografie appositamente realizzate per esaltare la bellezza della location prescelta, declinandosi secondo il tema del ricevimento nuziale e muovendosi a ritmo della vostra colonna sonora preferita”.

Previous
Ivy, mood tropicale per la nuova clutch Maison 203
Nozze in vista? D’arancio, adesso, ci sono… i fuochi!

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE