Regina Elisabetta, addio alla sovrana dei record fin dal suo matrimonio

La Regina Elisabetta è morta all’età di 96 anni. Fu la sovrana dei record a partire dalle sue nozze.

Messaggio pubblicitario

Il matrimonio di Elisabetta e Filippo durò 73 anni.
(In copertina, foto via royal.uk)


“Nessuno di noi vive per sempre”. Lo aveva detto circa un anno fa, a novembre del 2021, la regina Elisabetta II nel videomessaggio trasmesso durante la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici. 

Una frase che quasi svelava le condizioni di salute ormai precarie della Regina, morta nel pomeriggio di oggi, 8 settembre 2022, all’età di 96 anni nella sua residenza di Balmoral, in Scozia.

La chiamano, a ragione, la Regina dei record. Con i suoi 70 anni di regno che ha visto avvicendarsi ben 15 Primi Ministri, 7 Arcivescovi di Canterbury, 7 Papi e 14 presidenti americani, Elisabetta è stata la sovrana più longeva del Regno Unito. Ma anche la più progressista.

La Regina Elisabetta e il principe Filippo in occasione dei 60 anni di matrimonio | Via Corriere

Matrimonio Elisabetta e Filippo, il primo trasmesso in diretta tv

Dimostrò lungimiranza fin dal suo matrimonio con l’adorato principe Filippo celebrato il 20 novembre del 1947. Le nozze di Elisabetta, celebrate nell’abbazia di Westminster a Londra, furono le prime ad essere trasmesse dalla BBC in diretta tv ai sudditi. 

Via Corriere

Alla cerimonia, celebrata dopo 8 anni dal primo incontro con Filippo, parteciparono più di 2500 ospiti accorsi da tutto il mondo. Tra loro erano presenti 5 re, 5 regine e 8 eredi al trono.

Un matrimonio maestoso, come dichiarazione di una ripresa dopo la fine della guerra.

Messaggio pubblicitario

Elisabetta, come da tradizione, entrò nell’abbazia al braccio del padre re Giorgio VI. 

Anche la torta nuziale fu da record: ci vollero 2 settimane per realizzarla, pesava 226 chili ed era alta 9 metri.

Dopo il matrimonio, Elisabetta e Filippo si recarono in luna di miele nell’Hampshire e, successivamente, andarono a vivere a Clarence House.

In questa foto un pasticcere dà gli ultimi ritocchi alla torta nuziale della Regina Elisabetta
Via barbarapicci.com

Abito da sposa Regina Elisabetta, ispirato alla Primavera di Botticelli

Elisabetta, o Lilibet come poteva chiamarla solo il suo sposo, indossava un abito pagato con le tessere del razionamento di guerra; Filippo, invece, arrivò all’altare in alta uniforme della Marina.

L’abito da sposa della Regina Elisabetta fu realizzato, con l’aiuto di 350 sarte, dallo stilista inglese Norman Hartnell che volle per lei, 21enne, un look in continuità con la tradizione della Corona, ma con accenni di modernità.

In questa foto la Regina Elisabetta con il principe Filippo. In evidenza il lungo strascico ricamato
Via Brides

Il vestito del matrimonio di Elisabetta si ispirava alla “Primavera” di Botticelli era un modello ad A con corpetto a maniche lunghe in raso e fiori 3D lungo il girocollo.

La gonna, invece, era in seta color avorio con ricami di 10mila perle e fiori di cristallo.

Splendido era anche il velo in pizzo con fiori ricamati lungo più di 4 metri.

Per onorare la tradizione delle 5 cose da avere per il proprio matrimonio, la Regina Elisabetta sotto l’abito indossò un antico tubino blu ritagliato da un abito da sera della Regina madre.

Via Corriere
Via Corriere

Elisabetta e Filippo sposi, le nozze celebrate per amore

La regina si sposò per amore, a differenza di quanto accadeva all’epoca quando a prevalere erano gli interessi politici ed economici.

Via royal.uk

Aveva conosciuto il principe Filippo Mountbatten nel 1939, quando lui ne aveva 18 e lei 13 anni, durante il matrimonio della cugina del principe, Marina di Grecia.

In quell’occasione, la giovane Elisabetta si innamorò perdutamente del suo Filippo, mantenendo con lui una fitta corrispondenza nonostante le opposizioni della famiglia reale.

Filippo, cugino di terzo grado di Elisabetta era l’erede al trono di un regno, la Grecia, ormai in declino. Le sorelle, poi, avevano sposato nobili tedeschi legati al Nazismo. 

La Regina Elisabetta e il principe Filippo nel 1997 | Via Corriere

Il loro fidanzamento venne reso noto il 9 luglio 1947 e festeggiato con un party durante il quale Filippo le regalò un anello di diamanti prelevati da una tiara della madre del principe consorte, Alice.

Per Elisabetta, Filippo rinunciò al suo titolo assumendo quello di Duca di Edimburgo e si convertì alla Chiesa Anglicana, accettando di arretrare sempre davanti alla Corona, ma sostenendola e consigliandola sempre nelle sue decisioni.

Dalla loro unione nacquero quattro figli: Carlo, Anna, Andrea ed Edoardo.

Elisabetta e Filippo nel giorno dell’incoronazione | Via royal.uk

Il loro fu un matrimonio lunghissimo, durato 73 anni fino alla morte di lui avvenuta all’età di 99 anni il 9 aprile 2021. La regina  sottolineò quanto il suo amato Filippo fosse stato sempre “la mia forza e sostegno”.

Fu quello il momento in cui Elisabetta iniziò a defilarsi, lasciando spazio al figlio Carlo, erede al trono, e al nipote William, secondo in linea di successione.

La Royal Family riunita per il battesimo di George | Via Corriere

“La morte della mia amata madre Sua Maestà la Regina, è un momento di grande tristezza per me e per tutti i membri della mia famiglia – ha detto il figlio Carlo durante il discorso ufficiale da re -. Piangiamo profondamente la morte di un caro Sovrano e di una Madre molto amata. So che la sua perdita sarà profondamente sentita in tutto il paese, nei Reami e nel Commonwealth e da innumerevoli persone in tutto il mondo”.

E ha concluso: “Durante questo periodo di lutto e cambiamento, io e la mia famiglia saremo confortati e sostenuti dalla conoscenza del rispetto e del profondo affetto di cui la regina godeva così ampiamente”.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Collezioni sposa 2023 Le Fate Milano, l’atelier per donne unconventional
Regina Elisabetta, addio alla sovrana dei record fin dal suo matrimonio

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE