Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana: il 20 marzo la seconda edizione

Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana

Torna Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana, l’appuntamento a Villa Corsini a Mezzomonte per i professionisti del Matrimonio che vogliono puntare tutto sul Destination Wedding. Ad organizzarlo Tommaso Corsini, con il supporto di Tuscany for Weddings


Fare rete, conoscere le reali esigenze degli operatori di settore e imporre il territorio come mecca del Destination Wedding in Italia: sono questi gli obiettivi che si pone il Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana, che quest’anno torna per la sua seconda edizione.

L’appuntamento con la manifestazione B2B ideata da Tommaso Corsini, founder e general manager di Corsini.Events ed Event &Production Partner dell’evento (leggi la sua intervista), è per il prossimo 2o marzo;proprio negli spazi di Villa Corsini a Mezzomonte, tenuta a 15 minuti dal centro di Firenze.

L’ente di promozione del Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana è, invece, Tuscany for Weddings, la divisione Wedding di Destination Florence Convention and Visitors Bureau, nata nel 2015 in partnership con Toscana Promozione Turistica e che si pone come scopo proprio quello di aggregare tutti i professionisti che operano nel mercato del Matrimonio nel territorio toscano.

Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana

Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana: la reunion degli operatori di settore

Come spiegano gli stessi organizzatori, il WIM (acronimo di Wedding Industry Meeting) “nasce dall’esigenza di raccontare lo stato dell’arte del mercato del Wedding e sviluppare strategie comuni in termini di comunicazione verso i clienti. L’obiettivo finale – sottolineano – è quello di rendere la Toscana un territorio leader nel mercato del Destination Wedding nazionale e internazionale“.

Un’operazione, questa, che è cominciata lo scorso anno proprio con la prima edizione di Wedding Industry Meeting in Toscana.

«Il turismo legato ai matrimoni degli stranieri in Italia è considerato una costola del mercato del Turismo – aveva dichiarato l’ideatore di WIM, Tommaso Corsini -. Ecco, noi vogliamo che adesso venga identificato come una filiera produttiva a sé stante, dedicata e professionale».

«Non conosciamo esattamente gli indotti, i fatturati, i numeri o, ancora, da dove provengano i nostri clienti. E quanto incida, e in che proporzione, il mercato nazionale e quello internazionale – ha anche aggiunto il Ceo e Founder di Corsini.Events -. Vogliamo che ci sia collaborazione tra le parti per studiare il mercato e, così, indirizzare al meglio le politiche commerciali e comunicative sia delle aziende che degli enti aggregativi».

Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana
Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana
Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana

Wedding Industry Meeting 2019: il format

Così, dunque, proprio come accaduto lo scorso anno, il Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana del prossimo 2o marzo sarà diviso in due momenti strategici e formativi:

  • una prima parte, dedicata ad appuntamenti B2B programmati tra Wedding Planner e professionisti del settore altamente specializzati quali flower designer, catering, fotografi, videomaker, esperti di comunicazione, service, location, hotel, venue, ecc.
  • una seconda parte, infine, che sarà caratterizzata da più conferenze nelle quali interverranno esperti del settore Matrimonio che presenteranno una propria analisi sull’andamento del Destination Wedding in Toscana. L’evento si concluderà, poi, con un Panel Discussion tra gli operatori presenti per confrontarsi sulle novità del mercato.

Destination Wedding Italia: ecco con chi se ne parla

E proprio il Panel Discussion è ricco di relatori che raccontano, ognuno per la propria specializzazione, diversi modi di intendere, vivere ed affrontare il mercato del lavoro legato al segmento del Matrimonio.

Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana
Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana
Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana
Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana
Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana

Nello specifico, ad intervenire saranno:

  • Tommaso Corsini, Ceo e Founder di Corsini.Events
  • Carlotta FerrariDirettrice Destination Florence CVB – Tuscany for Weddings
  • Valentina MonegliaOwner di Blanc Ricevimenti
  • Lorenzo Mosti, Digital Strategist Manager di Sinerbit
  • Paola Pizzo, direttrice di Sposi Magazine
  • Simona Spinola, Marketing & PR Manager di Zank You Weddings
  • Alessandra Campagnola, blogger di Passione Wedding & Event
  • Matteo Tosi, Fashion Blogger & Digital Strategist di Weddingfashionblog.com
  • Angelo GariniWedding & Event Designer
  • Alessia Santa, Ceo di White Emotion
  • Giorgia Fantin BorghiWedding Planner & Event Producer – Table Stylist & Bon Ton Specialist
  • Elisa MocciWedding Designer and Planner
  • Francesca Ragone, Lookmaker di Beyouty

Destination Wedding Toscana, operatori a confronto

Per i professionisti ed operatori del settore Matrimonio, la cui attività lavorativa si sviluppa a Firenze e dintorni, sono due i modi di partecipare al Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana:

  1. come Buyer: i wedding planner coinvolti prenderanno parte alla conferenza e potranno incontrare, in appuntamenti programmati, fornitori di servizi altamente qualificati come flower designer, catering, fotografi, videomaker, service, location, ecc.;
  2. come Seller: i professionisti avranno così la possibilità di conoscere e incontrare i wedding planner del territorio con appuntamenti B2B programmati e assistere alla conferenza e al Panel Discussion finale.

Wedding Industry Meeting, nel 2o18 buona la prima

In attesa di assistere all’edizione di Wedding Industry Meeting 2019 in Toscana, ecco come è andata la prima:

PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI E PER PARTECIPARE A WEDDING INDUSTRY MEETING 2019, COLLEGATEVI AL SITO DELLA MANIFESTAZIONE. 

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares