Abiti da sposa Atelier Emé 2020: in passerella torna l’amore romantico

Abiti da sposa Atelier Emé 2020

I nuovi abiti da sposa Atelier Emé 2020 trasportano la donna in un Paese delle Meraviglie in cui a trionfare è l’amore romantico. Protagonisti, dunque, tulle, tessuti sparkling, gonne vaporose e colori che dal bianco sfumano fino al rosa più tenue 


Alice: “Per quanto tempo è per sempre?” Bianconiglio: “A volte, solo un secondo.”

La sposa Atelier Emé 2020 è un po’come Alice, sospesa nella non-dimensione di un Paese delle Meraviglie che –a detta dello stesso direttore creativo del brand, Raffaella Fusetti –è un luogo “fisicamente piccolo, ma in cui poter sognare in grande“. È, insomma, il posto delle storie d’amore.

Quelle stesse storie che le ragazze di oggi (più o meno influencer che siano) sono tornate a sognare. “È il posto in cui tutte vorremmo essere –spiega la stilista -. Nelle donne di oggi, infatti, ritrovo proprio questa voglia di tornare a vivere il percorso della vera storia d’amore:quella romantica, quasi principesca“.

Abiti da sposa Atelier Emé 2020

Abiti da sposa Atelier Emé 2020: la donna come Alice nel Paese delle Meraviglie

Ed ecco, allora, che la collezione di abiti da sposa Atelier Emé 2020 segna un netto cambio stilistico rispetto al passato, rispetto anche alla precedente linea 2019.

Raffaella Fusetti trasporta la donna in questo non-luogo, nell’immaginifico. In un Paese delle Meraviglie, appunto. E lo fa con abiti che cambiano per silhouette, tessuti e palette cromatica.

Il mondo della lingerie si fa decisamente lontano, il gusto vuole fortemente incontrare quelle delle ragazze “di ogni parte del mondo“, sottolinea.

Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020

Abiti da sposa romantici, Fusetti: “Le donne vogliono vivere il sogno”

I cambiamenti mi piacciono – spiega Raffaella Fusetti – perché non voglio mai annoiarmi e, soprattutto, annoiare gli altri. Con questa linea desidero accontentare quante più future spose possibili“. E si tratta, in genere, di “donne bon ton e romantiche“, continua la designer di Atelier Emé.

Spazio, dunque, ad abiti dalle gonne più ampie e dai tagli principeschi. Sì ai tessuti sparkling, che brillano: punti luce illuminano le gonne o si sviluppano all over. “Ho privilegiato i pizzi italiani, dunque la crinolina e il macramè – spiega Fusetti -. Un omaggio alla nostra tradizione tessile“. Ritorna l’inconfondibile pizzo Sangallo.

E poi, c’è il tulle, perché “il sogno romantico si fa con quello, aggiunge.

Abiti da sposa Atelier Emé 2020

Tripudi di tulle e organze di seta, dunque, negli abiti da sposa Atelier Emé 2020: la parola d’ordine è “maxi volume”. Le gonne vaporose arricchiscono abiti dall’effetto principessa; le costruzioni sono grandiose, così da garantire un effetto scenico indiscutibile.

Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020

Collezione Atelier Emé 2020: dal bianco al rosa, tutte le sfumature della sposa

Anche la palette cromatica varia: non solo bianco, ma nuance che sfumano fino al rosa. In passerella anche un abito in tulle con su ricamate frasi che si sviluppano a forma di cuore.

La femminilità viene esaltata dal “Blooming Pink”, una “vera e propria vie en rose di tessuti – spiegano da Atelier Emé – che gioca con una palette che fuma delicatamente da tonalità tenui e delicate verso nuance più intense. Un vero e proprio inno al colore femminile per antonomasia”.

Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020

La collezione sposa Atelier Emé 2020, però, è anche l'”abito da scoprire“: le sarte della maison, sotto la guida di Antonella Fusetti, infatti, hanno realizzato un modello trasformabile e trasformista, che si adatta ai diversi momenti della giornata delle nozze e, dunque, alle necessità della sposa.

È splendido nel suo incedere lungo la navata della chiesa – commentano dall’azienda -, è impeccabile ed easy-to-wear al party dopo la cerimonia“.

Abiti da cerimonia Atelier Emé 2020: sì a tessuti e colori “strong”

E a proposito del party nuziale, colori e tessuti davvero “strong” anche per gli abiti da cerimonia Atelier Emé 2020.

Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020

Velluto, raso, tessuti stretch e brillanti sono i protagonisti assoluti della linea che proietta l’invitata direttamente alla stagione più estiva e calda dei matrimoni: “Abbiamo volutamente fatto una scelta forte e decisa – spiega la stilista Raffaella Fusetti -. In sfilata si è visto un colore inusuale, che esce fuori dal solito coro: un viola perlato, cioè tendente al grigio. Nella collezione, però, ce ne sono altri notevoli, come il rosa mattone e i fucsia molto forti.

Il tutto perché “è una linea pensata per i matrimoni più estivi – conclude Fusetti -, quando le donne sono abbronzate, hanno voglia di divertirsi e indossare il colore“.

Atelier Emé: influencer, attori e vip in prima fila alla sfilata di Verona

La sfilata di presentazione della collezione di abiti da sposa Atelier Emé 2020 e della linea party per la Primavera/Estate 2019 si è svolta nel quartier generale dell’azienda, poco fuori Verona.

Una sfilata/evento a cui hanno partecipato moltissime influencer e trend setter, insieme ad attori e vip del piccolo schermo capitanati da Belen Rodriguez e Stefano De Martino.

Bellissime anche Alice Campello, moglie del calciatore Morata, in bianco; e Paola Turani.

Ecco le foto di chi c’era!

Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020
Abiti da sposa Atelier Emé 2020

PROSSIMA ALL’ALTARE? SCOPRI LE NUOVISSIME COLLEZIONI DI ABITI DA SPOSA 2020!

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares