Addobbi nuziali per la chiesa: alcune idee chic

I fiori per addobbare la chiesa vanno scelti con cura e devono tener presente, non solo dell’architettura del luogo di culto, ma anche del significato di ogni tipo di fiore. In linea di massima, se l’ambiente è molto scuro, sarà bene ricorrere a fiori bianchi o comunque chiari per donare alla chiesa un po’ di luminosità in più. Le candele, poi, aiuteranno a rendere più accogliente l’atmosfera. La parola d’ordine è che tutto sia coordinato, piacevole allo sguardo e che rispecchi la personalità degli sposi.

Di solito, vengono scelte le rose che simboleggiano un matrimonio felice se sono bianche o rosse, ma nulla vieta di scegliere fiori come le orchidee, le calle, gli anemoni o i girasoli. Le coppie più romantiche sceglieranno fiori bianchi in cesti ornati di nastri e trine, mentre le coppie più giovani prediligeranno bouquet e addobbo realizzato con colori più vivaci, magari più vicini al loro stile di vita.

Messaggio pubblicitario

Sulla facciata esterna
Le decorazioni vengono poste, solitamente, ai lati dell’ingresso, sulle colonne, e lungo l’eventuale tappeto che accompagnerà fino al portone principale. La soluzione migliore? Vasi ricchi di fiori, piante alte, ghirlande ai piedi delle colonne oppure veri e propri archi di fiori. Il tocco in più, verrà dato, collocando delle lanterne con candele accese, cuscini o nastri lungo la scalinata.

Sopra e ai piedi dell’altare
Se la struttura della chiesa è classica, meglio optare per composizioni tradizionali dai colori delicati ed incorniciate da candele bianche e nastri di raso, se invece la struttura è di più recente costruzione, si può optare per composizioni più moderne, con fiori dai colori decisi contenuti in vasi di vetro, magari dal taglio squadrato o rettangolare.

Sulla balaustra
La zona che divide il luogo dell’altare dalla parte in cui si siedono gli invitati, è la balaustra, ed è una parte importante per le decorazioni. Evitate le composizioni alte che possono ostacolare la visuale degli invitati, optate invece per bouquet o sfere di fiori abbinati a qualcosa di luminoso come candele o lanterne che potete posizionare anche in terra.

Lungo la navata centrale
Sbizzarritevi con fiori, nastri, petali di rosa, ma anche pietre sparse, lanterne, specchi o piccoli bouquet che riprendano il tema floreale della cerimonia.

Dietro le sedie degli sposi
Qui, è bene che le decorazioni siano minimal. Meglio optare per nastri che riprendano il colore del tema, accompagnati da tulle e qualche fiore.

 

Messaggio pubblicitario

 

 

Previous
Jenny Packham e la sua sposa dall’animo gipsy
Addobbi nuziali per la chiesa: alcune idee chic

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!