Con Antonio Riva la sposa si veste… d’arte

“Flying Away”, è questo il tema e il filo conduttore della collezione Bridal 2017, a firma Antonio Riva, che lo stilista italiano ha presentato a Milano, in occasione di Sì Sposaitalia. Meravigliosi abiti couture che lasciano spazio alla fantasia, alla freschezza, all’estrosità e all’eleganza.

Messaggio pubblicitario

Capi in mikado, caratterizzati da strutture decise e forme sinuose,  si affiancano a creazioni più leggere, come quelle in tulle e in organza, così come quelle più sofisticate e preziose realizzate con pregiati pizzi. Pur non mancando, gli abiti che creano fantasiosi volumi rendendo la sposa una vera e propria opera d’arte, nella collezione sposa Antonio Riva 2017 i modelli si distinguono per la leggerezza “totale, assoluta, raffinata e soprattutto, rigorosamente destrutturata”.

Presenti anche i modelli dalla forma a sirena ma anche più voluminosi, gli abiti da sposa corti e gli asimmetrici, ma anche qualche proposta colorata. Drappeggi che richiamano fiori e fiocchi anche nei bellissimi modelli di abito da sposa da principessa della collezione sposa Antonio Riva 2017, ball gown in organza, tullle, pizzo, su più livelli, con giochi di trasparenze, perfetti per spose romantiche e originali.

Il Mikado protagonista assoluto dello stile Antonio Riva “sposa” tulle, seta, chiffon, leggerissimi pizzi e ricami. E ancora leggerezza dei materiali che lascia spazio – a volte – e per alcuni modelli, a piccole, sensuali parti di nudo trattate con quel tocco di raffinata discrezione da sempre firma dello stilista. La palette di colori è quella del bianco, pastello e rosa, nelle diverse tonalità del cipria. Leggerissimi e preziosi anche i veli, che completano perfettamente la sposa dando quel tocco romantico e tradizionale cui molte non vogliono rinunciare.

Previous
Cake Topper: romantico o ironico?
Con Antonio Riva la sposa si veste… d’arte

Rivista digitale

Scarica gratuitamente l'edizione n°12 di Sposi Magazine

Sposi Magazine è la rivista delle spose, pensata per accompagnarle dal primo momento dell’organizzazione delle nozze fino al giorno del matrimonio vero e proprio.

Invieremo la rivista direttamente sulla tua casella di posta