Promessa di matrimonio, la tua Guida a cos’è e come festeggiarla

È il primissimo passo che tu e il tuo lui farete verso il fatidico “Sì”: parliamo della promessa di matrimonio.

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

Qui ti diremo tutto ciò che ti occorre sapere: dove e quando si fa, cosa comporta e tutte le idee per organizzare la festa perfetta. Pronta? Let’s go!
(In copertina foto di Nina Ludwig Photography)


Documenti da raccogliere e un iter burocratico da seguire passo per passo.

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

Arrivata a questo punto ti stai sicuramente preparando alla promessa di matrimonio.

È una tappa fondamentale, con cui ufficialmente inizierai il cammino che ti condurrà, al fianco del tuo futuro sposo, alle nozze che hai sempre sognato.

Promessa di matrimonio, tutto ciò che devi sapere

Probabilmente in questo momento avrai tanti dubbi e ti starai ponendo molte, moltissime domande come altre spose prima di te.

Ma Sposi Magazine è qui per questo, per aiutarti ad affrontare ogni fase dell’organizzazione con assoluta tranquillità, per condurti dritta al tuo obiettivo!

Abbiamo realizzato, quindi, una Guida completa alla promessa di matrimonio che ti spiegherà tutto, ma proprio tutto: cos’è, cosa ti serve e, dulcis in fundo, come si festeggia 😉

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

Indice

  1. Cos’è la promessa di matrimonio?
  2. Documenti per la promessa di matrimonio: cosa ti serve
  3. Come funziona la promessa di nozze? I 4 step
  4. Quando si fa la promessa di matrimonio in Comune?
  5. Festa per promessa di nozze: cosa si chiedono le spose
  6. Foto della promessa di matrimonio: idee e tips
  7. Allestimenti per la promessa di matrimonio a cui ispirarti
In questa foto una coppia di sposi felici davanti all'ingresso del municipio con la scritta City Hall. Lui abbraccia la sposa e le dà un bacio sulla guancia. Lei sorride e stringe tra le mani un bouquet di fiori bianchi, rosa e rametti di eucalipto ed erbe aromatiche. Lui indossa un abito blu e lei un abito bianco in pizzo macramè.
Ph. Melanie Duerkopp Photography

Promessa matrimonio: cos’è?

La promessa di matrimonio si fa in Comune ed è il momento in cui i due sposi esprimono ufficialmente la volontà di sposarsi.

È la fase dell’iter burocratico chiamata anche “Consenso” (o sponsali) con cui tu e il tuo lui confermerete la vostra intenzione di convolare a nozze.

Si svolge nell’Ufficio Stato Civile (o Ufficio Matrimoni) del Comune di residenza di uno dei due sposi (o di entrambi), davanti a un Ufficiale di Stato Civile (cioè un impiegato del Comune o un assessore).

Non si tratta di un contratto vincolante, cioè dalla promessa di matrimonio non deriva l’obbligo di sposarsi, ma è un passaggio necessario per poter fare la richiesta di pubblicazioni.

➡️ Occhio però a non confondere la promessa di matrimonio con le promesse o voti nuziali che si recitano durante il rito delle nozze.

Le promesse di matrimonio sono infatti le frasi con cui vi giurerete amore eterno.

Torna all’indice


Cosa portare al Comune per la promessa? I documenti da avere

Adesso è il momento di scoprire quali documenti ti servono per la promessa di matrimonio.

Ecco allora una lista dettagliata di tutto ciò che dovrai portare in Comune:

  • carte d’identità di entrambi;

  • certificato contestuale che include cittadinanza, stato civile e residenza;

  • estratto di nascita;

  • marca da bollo di 16 euro (ne serviranno 2 se tu e il tuo futuro sposo vi sposate in un Comune diverso da quello di residenza);

  • richiesta di pubblicazione del parroco se hai scelto di sposarti con matrimonio religioso concordatario.
In questa foto due sposi al Comune per la promessa di nozze inquadrati solo sulle mani. Lui, in primo piano, firma un documento. Lei tiene una mano sul suo braccio e indossa un anello di fidanzamento. Davanti a loro, in secondo piano e fuori fuoco, c'è un'impiegata comunale che sta firmando un altro documento
Ph. Little Boat Photography

In più

  • copia integrale dell’atto di matrimonio precedente, con allegata la sentenza di divorzio (se uno dei due è divorziato);

  • copia integrale dell’atto di matrimonio precedente, con allegata la sentenza della Sacra Rota (se uno dei due è stato sposato e ha ottenuto l’annullamento);

  • certificato di morte (se uno dei due è vedovo);

  • nulla osta al matrimonio (nel caso di stranieri);

  • marca da bollo per la legalizzazione del matrimonio (sempre nel caso di stranieri).

Per evitare di arrivare con l’acqua alla gola nei giorni che precedono la promessa di matrimonio, ti consigliamo di raccogliere tutti i documenti almeno una settimana prima.

Per saperne di più, abbiamo realizzato una Guida completa a tutti i documenti matrimonio.

Torna all’indice


In che cosa consiste la promessa di matrimonio?

La promessa di matrimonio in Comune consiste nella firma del documento con cui i futuri sposi promettono, per l’appunto, di sposarsi.

Non è necessario che siate presenti entrambi: può recarsi solo uno di voi due nel caso in cui l’altro non potesse farlo, per esempio se è residente in un’altra città o in un altro Stato.

In questo caso chi va al Comune per la promessa di matrimonio deve portare:

  • delega firmata dall’altro;
  • le carte di identità di entrambi.

Addirittura, in Comune, può recarsi una terza persona con delega e copie delle carte di identità di entrambi gli sposi.

Di seguito ti spieghiamo in 4 step, come funziona la promessa di matrimonio:

1. Prendi appuntamento in Comune

La prima cosa da fare per la promessa di nozze è prendere un appuntamento in Comune per la consegna dei documenti.

Hai 3 possibilità.

Puoi prenotare telefonando all’Ufficio di Stato Civile. In questo caso, verifica i giorni e gli orari di apertura al pubblico.

In alternativa, fissa la data per email.

Se l’indirizzo mail non fosse disponibile, nel sito web di alcuni Comuni puoi trovare, in fondo alla pagina, un modulo da compilare con i tuoi dati per poter essere ricontattato.

2. Autocertificazione

Consegnati tutti i documenti, ti verrà rilasciata anche un’autocertificazione in cui tu e il tuo compagno dovrete riportare i vostri dati anagrafici e lo stato civile.

I documenti verranno quindi controllati dall’incaricato comunale che verificherà tutte le informazioni contenute.

In questa foto una coppia di futuri sposi durante la promessa di matrimonio in Comune. Lui sta firmando la richiesta di pubblicazioni. Indossa un vestito grigio, camicia azzurra e cravatta grigia. Lei è seduta accanto a lui e lo guarda. Lei indossa un tubino bianco e i capelli biondi sciolti con beach waves sulle spalle. Davanti a loro un funzionario comunale donna
Ph. Yb Photographic Weddings & Portraits

3. Richiesta di pubblicazioni

Se il funzionario non trova errori o false informazioni, si può procedere con la promessa di matrimonio e quindi con la richiesta di pubblicazioni in Comune.

Nel modulo di richiesta verranno indicati il luogo in cui celebrerete le nozze e tutte le vostre generalità.

La promessa può avvenire nello stesso giorno della verifica dei documenti oppure può essere fatta in una nuova data ad alcuni giorni di distanza.

Quando fissi il primo appuntamento per la promessa, chiedi in Comune tempi e modalità con cui si svolgerà.

Le pubblicazioni restano affisse alla Porta della Casa Comunale per 8 giorni a cui si aggiungono almeno altri 3 giorni per permettere, a chi fosse a conoscenza di motivi validi, di presentare eventuali opposizioni alle nozze.

4. Ritiro delle pubblicazioni

Concluso il periodo, al 12° giorno, l’Ufficiale di Stato Civile rilascia il nulla osta alle nozze.

Da questo momento i documenti rimangono validi per i 180 giorni (cioè 6 mesi) successivi, al termine dei quali dovrai ricominciare tutta la procedura.

A questo punto forse anche tu, come altre spose prima di te, ti starai chiedendo se dovrai farti accompagnare dai testimoni.

La risposta è no, per la promessa di matrimonio non servono i testimoni.

Che impegni nascono dalla promessa di matrimonio?

Dalla promessa non deriva nessun impegno e obbligo al matrimonio: la promessa in Comune, infatti, non è vincolante.

Ciò vuol dire tu e il tuo futuro sposo, dopo la promessa, non sarete obbligati a sposarvi (come precisa d’altronde anche l’articolo 79 del Codice Civile). 

Sappi che la volontà di sposarsi è uno dei diritti fondamentali della persona, cioè è un diritto essenziale che non può essere violato.

Quella di unirsi in matrimonio deve essere una scelta libera di entrambi gli sposi.

Torna all’indice


Promessa di nozze: quanto tempo prima?

La domanda che in tanti si fanno arrivati a questa fase dell’organizzazione è: quando si fa la promessa di matrimonio in Comune?

Il nostro consiglio è di fissare la data tra 6 e 3 mesi prima delle nozze.

Come ti abbiamo spiegato sopra, infatti, la promessa di matrimonio con le pubblicazioni dura 6 mesi.

Quindi, ti suggeriamo di fissare la promessa non prima dei 6 mesi dalla data delle nozze.

Allo stesso tempo, però, programmala circa 3 mesi prima: così non rischierai di completare il tuo iter burocratico a ridosso della fatidica data.

Considera sempre il fattore “imprevisti”!

Torna all’indice


Festa per promessa di matrimonio: dal web le domande delle spose

La promessa di matrimonio non è solo burocrazia. Tutt’altro!

È il primo passo verso il vostro “Sì” ed ecco perché merita di essere festeggiato. 😊

Se stai pensando a cosa organizzare per la tua promessa di nozze, Sposi Magazine è qui per sciogliere ogni tuo dubbio.

Nei prossimi paragrafi ti daremo le risposte alle domande più frequenti che si sono poste tutte le future spose – compresa tu! -.

In questa foto una coppia di futuri sposi che sorridono. Lui abbraccia lei da dietro e lei, girata verso lui, lo guarda ridendo felice. Lei indossa un abito corto bianco e stringe tra le mani un mazzo di fiori bianchi e verdi. Lui indossa un vestito grigio, una camicia bianca e un papillon blu. Si trovano su un ponte sopra un fiume.
Ph. Ashley Ludaescher Photography

Come festeggiare la promessa?

Dal momento che la promessa di matrimonio in Comune si svolge solitamente di mattina, puoi festeggiarla subito dopo. 

Ecco per te 3 idee su come organizzare la festa della promessa:

  • aperitivo: con un rinfresco a base di finger food e bollicine per brindare insieme a parenti e amici più intimi;

  • merenda con torte e piccola pasticceria.
    Te la consigliamo se la promessa di matrimonio si svolge nelle prime ore del mattino;

  • pranzo di più portate.

Chi si invita alla festa per la promessa di matrimonio?

Alla festa per la promessa di matrimonio di solito si invitano solo i parenti e gli amici più vicini alla coppia.

Quindi, tra gli invitati, oltre ai tuoi genitori e a quelli del tuo compagno, non possono mancare fratelli, sorelle e i vostri migliori amici.

Per avvisarli, qualche giorno prima, manda gli inviti per email o cartacei.

Se hai già scelto uno stile o un tema matrimonio, richiamali fin da adesso anche negli inviti alla promessa.

Chi paga la festa della promessa?

Secondo il Galateo la festa della promessa di nozze è organizzata e anche pagata dalla famiglia dello sposo

Oggi però, nella maggior parte dei casi, le spese sono sostenute dai futuri sposi oppure divise fra le loro famiglie. 

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
In questa foto un tavolo di legno apparecchiato con tovaglioli di colore verde salvia sotto i piatti di porcellana bianchi, calici trasparenti, posate in oro. Al centro un runner di foglie verdi di eucalipto e candele bianche.
Ph. Dana Cubbage Weddings; design: Posh Petals and Pearls

Perché si usa il verde per la promessa di matrimonio?

Per tradizione, il colore della promessa di matrimonio è il verde perché simbolo di speranza: una forma di buon auspicio per la futura vita insieme. 

Ma il verde è anche il colore di un frutto acerbo, che deve ancora maturare.

Metaforicamente rappresenta, infatti, la promessa di nozze come il primo passo verso il matrimonio.

Negli allestimenti (di cui ti parleremo più avanti), quindi, un tocco di verde è proprio d’obbligo!

Chi regala il bouquet alla promessa di matrimonio?

Lo sposo regala il bouquet per la promessa di matrimonio: lo dice anche il Galateo, non si sfugge eh!

Secondo l’usanza, i fiori che si regalano in questa occasione sono rose rosse o fiori verdi.

In alternativa, però, si possono scegliere anche rose bianche o, se sono fuori stagione, fiori di altri colori. 

Veniamo al numero! Se ti stai chiedendo quante rose si regalano alla promessa di nozze, sappi che devono essere pari.

Anche tu puoi ricambiare regalando al tuo lui un orologio o un altro oggetto prezioso.

Nella scelta non avrai difficoltà: chi meglio di te, d’altronde, conosce il tuo amato?!

In questa foto un esempio di bouquet per la promessa di matrimonio. Un mazzo di fiori bianchi, eucalipto e rami di ulivo. Il mazzo è legato con un nastro bianco ed è adagiato su un velo rosa cipria.
Ph. Mint Photography; florist: Celestines Special Occasions

Cosa regala la suocera per la promessa di nozze?

Solitamente, in occasione della promessa, la suocera regala alla sposa gli orecchini che indosserà il giorno delle nozze.

In alternativa può donare un filo di perle, un gioiello appartenuto alla sua mamma o alla nonna.

È un vero e proprio simbolo di “benvenuto” nella nuova famiglia, come se tu fossi una figlia acquisita.

Arrivata a questo punto, sarai sicuramente curiosa di sapere come allestire la festa per la promessa di matrimonio. Scorri l’articolo e scopri tutte le foto e le idee che ti servono.

Torna all’indice


Immagini promessa di matrimonio: le idee a cui ispirarti

Adesso ci siamo! È arrivato il momento di scoprire come organizzare la tua festa per la promessa di matrimonio.

Ci sono tante, tantissime, idee che vogliamo mostrarti.

Abbiamo selezionato per te le immagini più belle su: bouquet, outfit, torta e bomboniere.

Guardale tutte: siamo sicuri che troverai l’ispirazione che cercavi!

Bouquet per la promessa di matrimonio

Ti abbiamo già parlato del bouquet della promessa, ma adesso è arrivato il momento di decidere come sarà il tuo.

Intanto, scegli un bouquet dalle dimensioni moderate. Opta per un mazzo di fiori più piccolo di quello che stringerai tra le mani nel giorno del matrimonio.

I più tradizionali sono il modello tondo, oppure il cosiddetto posy, cioè un bouquet più compatto.

Ph. Gabby Chapin Photography; design: Weddings by Lulu
Un bouquet di rose bianche e foglie di eucalipto verdi e rami di lavanda. Il bouquet è legato con un nastro di juta.
Ph. Jessica Claire; florist: Holla Flora

Se sei una futura sposa fuori dagli schemi, il bouquet colorato è quello che fa per te.

Il verde, in quello per la promessa, è sempre d’obbligo, ma puoi anche aggiungere fiori di altre nuance.

Un bouquet di rose inglesi rosa, ortensie gialle e fiori di campo viola e fucsia, lavanda. Il mazzo è legato con un nastro di seta bianco.
Ph. Lisa Mathewson Photography

Outfit per la promessa

Ti stai chiedendo “come vestirsi per la promessa di matrimonio?”. Sei nel posto giusto!

Ti consigliamo di scegliere un abito corto o midi, cioè leggermente sotto al ginocchio. 

Per esempio, il tubino è il vestito per la promessa di matrimonio più gettonato tra le Bride-to-be, cioè le future spose, come te!

In questa foto una modella posa su un marciapiede davanti a un palazzo antico, indossando un tubino di colore verde del brand Pronovias. L'abito ha un drappeggio nel corpetto e dietro si allunga creando una piccola coda di chiffon di seta.
Tubino verde scuro Pronovias
In questa foto una modella indossa un tubino bianco del marchio Max Mara. L'abito ha una scollatura a cuore ed è corto, poco sopra il ginocchio.
Tubino bianco Max Mara

In alternativa, puoi optare per un abito svasato, dalla linea più morbida che accompagna la figura.

Una modella posa nel salone di un antico palazzo nobiliare. Indossa un abito svasato midi del brand St. Patrick. Scollo incrociato davanti e gonna lunga sotto il ginocchio. Una cinta color bronzo legata a vita. La modella indossa sandali color bronzo con tacchi alti.
Abito rosa St. Patrick

Ok anche al tailleur con pantaloni dal taglio maschile oppure ad una Jumpsuit, cioè una tuta più elegante.

In questa foto una modella indossa un tailleur con pantaloni di colore bianco del brand Max Mara. Modello smoking. La giacca, blazer sagomato con un bottone. Reverse su tinta.
Tailleur bianco Max Mara

Bianco e verde sono i colori tradizionali anche per l’outfit della promessa di nozze.

Ma, puoi virare su altre tonalità, purché tenui e pastello. Il nero è off limits!

Una modella indossa una Jumpsuit di Musani Couture. Colore rosa tenue. Il corpetto ha lo scollo a incrocio ed è fasciato a vita. I pantaloni sono larghi.
Jumpsuit Musani Couture

Torta

Eccoci alla parte più “dolce” della festa: scegliere la torta per la promessa di matrimonio.

Il colore dominante, neanche a dirlo, dovrà essere il verde.

In questa foto una nude-cake a due piani, decorata con rose rosa in pasta di zucchero. Ogni piano è farcito di panna. La torta è posta su un espositore bianco e rosa.
Pastry: A Cake Life via Pinterest

La tipologia più scenografica è la torta a piani ricoperta di pasta di zucchero.

In questa foto una torta a due piani con pasta di zucchero colore verde menta chiaro, riposta su un espositore di legno. La torta è decorata con lisanthium rosa e foglie verdi. Dietro la torta, una parete di fiori con rose inglesi di colore rosa e bianco e foglie verdi.
Design: Invento Creazioni via Instagram

Mentre la più romantica in assoluto è la torta a cuore o con decorazioni a forma di cuore. 

In questa foto una torta a tre piani per una promessa di matrimonio. La torta è realizzata in pasta di zucchero, i tre piani sono di colore bianco, mentre la base su cui è poggiata è verde. Sull'alzatina la scritta in pasta di zucchero di colore nero: "La promessa di un inizio senza fine". I tre piani sono decorati frontalmente con alcuni cuoricini in pasta di zucchero in varie tonalità di verde. Sul primo piano della torta, quello che fa da base, una decorazione in cartoncino nero che ritrae una coppia di fidanzati abbracciati. Accanto a lui una panchina.
Mariana Frascella Cake designer via Pinterest

Una volta individuato il tipo giusto per te, completa la tua torta per la promessa con una frase che rappresenti la tua coppia.

Le più scelte sono “La Nostra Promessa di Matrimonio”, “Promessi Sposi” o, semplicemente, le iniziali dei nomi degli sposi.

Ma puoi anche dare spazio alla fantasia e cercare una frase che ti ricorda il vostro amore, come una citazione o un verso della vostra canzone.

Bomboniere per la promessa

Nell’organizzazione della tua festa per la promessa di matrimonio, non dimenticare le bomboniere per i tuoi invitati.

È un modo di ringraziarli per aver condiviso con te e il tuo partner un momento così emozionante della vostra storia d’amore, prima del grande passo.

In questa foto una scatola portaconfetti come bomboniera. I confetti misti bianchi e verdi. All'interno un separatore di cartone divide la scatola in due scomparti, con sopra la scritta "La nostra promessa". Sul coperchio le iniziali dei futuri sposi "G.S.".
Le Chic Art via Pinterest
In questa foto due macaron di colore verde contenuti in piccole scatole personalizzate, con i nomi degli invitati a cui sono destinate: "Marco", "Angela". Le tre scatoline sono riposte sopra altre piccole scatole addobbate con un fiocco realizzato con un nastro di raso bianco e grigio.
Via welove.name
In questa foto tre piantine grasse come bomboniere di promessa di matrimonio. Le piante sono rivestite con carta kraft, legata con un un nastro di spago, in cui è inserito un biglietto rotondo bianco, con stampe floreali verdi e sopra scritto il nome "Mia".
La Bottega di Ari via Pinterest

Torna all’indice


Allestimenti promessa di matrimonio: tutto per decorare la tua festa

Gli allestimenti per la promessa di matrimonio sono ciò che renderà la tua festa davvero unica.

Tavoli per buffet e regali e l’immancabile confettata si colorano di verde per celebrare il primo passo verso il “Sì”.

Scorri i prossimi paragrafi per tutte le foto e l’ispirazione che stai cercando.

Tavolo per la festa della promessa

Se sei arrivata qui, hai bisogno di idee su come addobbare la tavola per la promessa di nozze.

Sappi che sono infiniti i modi in cui puoi farlo e qui abbiamo raccolto per te tante, tantissime foto.

Guardale tutte e, perché no, salva quelle che ti piacciono di più sul tuo smartphone📱

In questa foto, un tavolo allestito con una tovaglia color verde salvia e sopra un runner verde ottanio. Ad adornarlo un centrotavola con rose bianche ed eucalipto, sei candelabri dorati con candele, sempre in verde ottanio. Attorno al tavolo 4 sedie Tiffany di color oro e sedute bianche.   ai due capotavola, poltrone in velluto verde bosco.
Ph. Ellen Ashton Photography; design: Shannon Rose Events; venue: Aristide Mansfield
Un tavolo allestito per la festa di una promessa di matrimonio, con un runner verde smeraldo con sopra un runner floreale realizzato con foglie di eucalipto. Al centro, poste in fila sul runner, alcune candele bianche in candelabri colore oro, alternati con candelabri in cristallo trasparente. La mise en place è costituita da calici di cristallo, piatti di porcellana bianchi con bordi in oro, posateria colore oro. Attorno al tavolo si intravedono sedie Tiffany colore oro.
Ph. Brandy Smith Photography; flori: Mandey Cathey; design: Pursuin Eden Rentals

Il verde è l’assoluto protagonista degli addobbi per la promessa. Puoi usarlo in tutte le sue tonalità e scegliere la tua preferita. 

Verde chiaro, verde salvia, verde muschio, verde acquamarina: ce n’è proprio per tutti i gusti!

Un tavolo dai toni bianchi e verdi. Il tavolo è rivestito con una tovaglia bianca e sopra un runner tono su tono. La mise en place con sottopiatti in vetro trasparente, i calici alternati trasparenti e verdi. Sopra i piatti sono adagiati i tovaglioli con le iniziali C.R. dei futuri sposi. Come centrotavola piccole composizioni floreali verdi di forma rotonda.
Ph. Kat Braman; design: Posh Parties

Se ami gli allestimenti multicolor, accosta il verde anche ad altre nuance, come quelle più tenui o i toni pastello. 

In questa foto il tavolo allestito con una mise en place dai colori verde, rosa e bianco. Sottopiatti bianchi, con sopra un piatto piano rosa e un piattino trasparente e sopra una ciotola verde. Accanto, un calice verde per il vino e un bicchiere rosa per l'acqua. Come centrotavola, tre vasi trasparenti, ognuno dei quali con 4 limoni verdi e sopra un mazzolino di ortensie bianche.
Via homewithholliday.com

Se non hai molto tempo a tua disposizione, sai che in commercio ci sono utilissimi kit per promessa di matrimonio?

Online puoi trovare tante idee originali. Ecco qualche esempio: 

In questa foto il kit per allestire il tavolo della promessa. Una tovaglia di carta verde scuro. palloncini colorari a forma di cuore con la scritta "Promessa", origami verdi e bianchi. Piatti e bicchieri di plastica bianchi e verdi con la scritta Promessa. Adesivi con la scritta "La nostra promessa".
Via Amazon

Addobbi fai-da-te per la festa della promessa

Se sei una sposa creativa, puoi decidere di realizzare addobbi fai-da-te per la festa della promessa. 

Ti proponiamo alcune idee originali e facili da realizzare.

In questa foto un segnaposto realizzato con un rametto di ulivo attorcigliato e legato con un nodo di filo di spago. Sopra un biglietto di cartoncino bianco con su scritto "Martina", a lettere maiuscole.
Via ispirando.it
In questa foto un segnaposto realizzato con un tovagliolo ripiegato su se stesso, con sopra riposti un rametto di pino e un bastoncino di cannella. Tutto legato con un filo di spago e un bigliettino di carta kraft.
Ph . Jacque Lynn Photography; design: Michelle Leo Events
In questa foto un centrotavola fai da te, realizzato con una piantina di margherite rivestita con tessuto in juta, legato con un nastro largo di colore verde oliva.
Via saveoncrafts.com

Palloncini per promessa di nozze

Tra gli allestimenti per la festa della tua promessa di nozze, puoi scegliere anche le sculture di palloncini.

Allegri, colorati e… anche economici 😉 Puoi usarli davvero in tanti modi. 

Per esempio, puoi realizzare un arco di palloncini per addobbare la confettata o la torta della promessa.

In questa foto un arco fatto di palloncini verde salvia, grigio e argento, tenuti insieme da un arco di metallo color bronzo. Accanto all'arco, sul lato sinistro, due lanterne trasparenti con i coperchi di metallo.
@partybarco via etsy.com

Oppure usa i palloncini per completare l’allestimento del tavolo.

In questa foto un tavolo addobbato con un runner di palloncini rosa e verde salvia, intrecciati con foglie di eucalipto. Accanto al runner piccoli mazzi di ortensie bianche. La mise en place è realizzata con calici trasparenti e piatti di colore oro.
@Accentibles su etsy.com

Fiori per la festa della promessa

Un altro elemento importantissimo per addobbare la festa sono i fiori. 

Sapevi, infatti, che sono simbolo di buon auspicio?

La tradizione vuole che i fiori per la promessa di matrimonio siano verdi e bianchi.

In questa foto centrotavola con vasi di ortensie bianche e verdi, con altri fiori verdi. La mise en place con calici e tovagliato color tortora.
Ph Max Wanger Photography; design: Mount Tabor Park
Un centrotavola con rose Alba bianche, rametti di ulivo verdi. Come mise en place, piatti di porcellana con bordo color tortora-grigio. Calici di vetro trasprenti. Posateria in argento.
Ph.Kt Merry; design: Lisa Vorce
Runner floreale di Lisianthus bianchi e rami di eucalipto verdi, adagiato su un runner di tessuto bianco.
Florist: Oak and the Owl; design: Twine Events

Se sei una futura sposa unconventional, a cui le tradizioni stanno un po’ strette, al posto del bianco scegli fiori colorati.

Ma non dimenticare di prevedere una buona dose di verde! 

Confettata della promessa

Alla festa per la tua promessa non può di certo mancare il tavolo della confettata.

Scegli i confetti verdiof course! – e di altri colori, soprattutto quelli bianchi, un grande classico.

In questa foto una confettata per la promessa di matrimonio allestita nei toni del bianco e verde. Al centro, una grande jar di vetro con all'interno confetti misti, di colore verde menta e bianco. Ai lati, due jar più piccole, con ciambelline dolci di colore verde menta.
Candy Bar Couture via Instagram

Mostra tutta la dolcezza che c’è in te!

Oltre ai confetti, allestisci la tua confettata con altre prelibatezze come caramelle, liquirizie, donuts, cioè ciambelline colorate, e macarons. 

In questa foto una confettata con diversi toni di verde e bianco. Sul tavolo 14 jar di vetro, ognuna contenente diversi dolciumi: onfetti verdi color menta e color salvia, mele verdi, liquirizie verdi, caramelle verdi e spicchi di limoni. Ad adornare il tavolo, alle estremità, anche due vasi con ortensie bianche.
Via nuts.com

Se vuoi personalizzare la tua confettata della promessa nuziale, online puoi trovare anche originali lecca lecca. 

In questa foto tre lecca lecca a tema promessa di matrimonio. Rivestiti con pellicola trasparente e sopra un adesivo con la scritta "La nostra promessa" circondata da foglie verdi di eucalipto. A decorare il lecca lecca un nastrino verde scuro.
Via irpot.com

Ma ce n’è davvero per tutti i gusti! Se anche tu ami i cupcake, posizionali su una originalissima alzatina a tema.

In questa foto un espositore di cartone per cupcake a tema promessa di matrimonio. L'espositore ha tre piani di il primo e il terzo di colore verde, quello centrale bianco. Su ogni ripiano la scritta "Promessa" e stampe a forma di cuoricini bianchi e verdi.
Alzatina di cartone via Amazon

Scritta per la promessa di matrimonio

Tra gli addobbi, infine, non dimenticare festoni, cake topper e sculture in polistirolo con la scritta promessa di matrimonio. 

Ecco alcuni esempi a cui ispirarti e che potrai trovare anche online risparmiando!

In questa foto la scritta "Promessa" in polistirolo, di colore verde glitterato. Sopra la scritta promessa 5 cuori e altri 2 sotto, tutti di volore verde glitterato.
Acquistalo su Matha’s Cottage inserendo il codice SPOSIMAGAZINE20 per usufruire dello sconto del 20%
In questa foto la scritta in polistirolo "Promessa" che fa da portaconfetti. Sopra la scritta due portaconfetti a forma di cuore, sempre in polistirolo. All'interno alcuni confetti di color verde oliva. La scritta e il contorno dei portaconfetti verde glitterato.
Via Amazon

Torna all’indice

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Save the date matrimonio, ecco come annunciarlo con stile
Promessa di matrimonio, la tua Guida a cos’è e come festeggiarla

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!