Il pizzo conquista il «cuore» della sposa 2017

In fatto di abiti da sposa, il pizzo la sa davvero lunga e continua a conquistare il cuore di tantissime donne sull’altare, anche per il 2017.

Tessuto per eccellenza del vestito nuziale, il pizzo “si sposa” benissimo con tutti i modelli di abiti da sposa, da quello a sirena a quello con gonna più ampia, in un mix perfetto di tradizione e innovazione, di passato e presente.

AntonioRiva_Lookbook Shoot 5 2291
Blumarine
Foto Ugo Camera

Perfetto per una sposa regale e romantica, che cammina verso l’altare sicura di sé e con un portamento da vera regina, il wedding dress in pizzo può essere realizzato con il pizzo Chantilly, che è il più raffinato ed elegante, Macraméa tombolo, che permette di intrecciare tra di loro fili sottilissimi, fino a quello di Bruxelles, con le sue caratteristiche fantasie floreali.

Nicole
Valentini
Valeria Marini

Abbellito con decori e dettagli floreali, il pizzo è un elegante tessuto leggero, che si conferma protagonista intramontabile nel giorno del “Sì, lo voglio”. Il suo richiamo alla tradizione, lo rende prezioso e romantico.

Lusan Mandongus
Enzo Miccio
Elisabetta Polignano - Collezione Vision

Un posto di rilievo tra gli abiti da sposa per il 2017 spetta al pizzo all over, ossia dalla testa ai piedi, in quanto caratterizza il wedding dress per intero. Altre volte, invece, viene scelto per fasciare il decolleté o per adornare l’orlo delle gonne.

Cymbeline - Collezione 2017 - Abito in pizzo
Bellantuono
Elisabetta polignano

Senza tralasciare, però, gli abiti con importanti code in pizzo; quelli con corpetti in pizzo e gonne lisce, o viceversa. E ancora, i vestiti con le maniche in pizzo o con la schiena che dà alla donna sull’altare un’eleganza d’altri tempi.

Nurit Hen (2)
Valeria Marini_1
Maison Signore - Excellence 1 (2)

Non mancano wedding dress dall’effetto vedo-non-vedo, con decorazioni in pizzo che fanno intravedere la pelle, per un risultato sensuale, ma mai volgare.

Carla Ruiz - Abito in pizzo
Chiaradè (13)
Nurit Hen (1)

Una novità per il nuovo anno è la combinazione di fiori di pizzo e tulle, sulla schiena, sulle maniche o sulle scollature: i fiori sembrano posarsi direttamente sulla pelle, per un delicato effetto tatuaggio.

Rosa Clarà 2
Couture Hayez
Blumarine 2017

Creazioni dal gusto vintage “si sposano” con il pizzo in una palette di colori che va dal bianco panna, all’avorio più caldo, fino ad armonizzarsi in capi delicati e impalpabili. Pizzo e tulle sui vestiti lunghi, ricamati con piccoli strass o perline, sono un omaggio agli anni ’20.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,
by
Previous Post Next Post
8 shares