Intimo sposa 2017, lanciata “Suite”: la collezione 100% Made in Italy

Sottovesti e kimono in seta pura per la nuova linea di bridal lingerie che porta la firma della wedding planner Anna Frascisco

di Paola Pizzo

Colori tenui, che dal bianco scivolano leggeri fino al grigio perla. Sete cento per cento italiane, che si posano delicate sulla pelle. L’intimo sposa 2017 conta una nuova collezione, “Suite”, una carezza per la vista e per il tatto.
A immaginarla, realizzarla e produrla è la wedding planner Anna Frascisco che, con questa nuova impresa nel settore della Bridal lingerie, mette un nuovo tassello nella sua attività nel mondo del matrimonio.

Sottoveste e kimono in pura seta bianca per la capsule collection dedicata alla sposa del marchio Suite
Sottoveste e kimono in pura seta bianca per la capsule collection dedicata alla sposa del marchio Suite

Intimo sposa 2017, la collezione “Suite” porta la firma della wedding planner Anna Frascisco

“L’intimo per la sposa non è un dettaglio da trascurare e, troppo spesso, le foto dei preparativi del matrimonio mostrano donne malconce, magari abbigliate con semplici canotte”, racconta Anna Frascisco, spiegando il perché della scelta di lanciare la capsule collection dedicata alle spose. “E poco cambia se il matrimonio sia uno di quelli di lusso – aggiunge la wedding planner -. Spesso mi sono trovata a lavorare in location da mozzare il fiato, camere di hotel (“suite” appunto, ndr) prestigiosi e, ogni volta, durante i preparativi l’abbigliamento non era adeguato. A scapito, poi, anche delle foto”.

La wedding planner Anna Frascisco mostra alcuni dei capi di Suite, la sua collezione di intimo per la sposa
La wedding planner Anna Frascisco mostra alcuni dei capi di Suite, la sua collezione di intimo per la sposa

Dalle sete alla produzione, tutto è rigorosamente Made in Italy

Il tratto distintivo di questa collezione di intimo per la sposa 2017 è, senza dubbio, il suo essere al cento per cento Made in Italy. A partire dalle materie prime – la seta e i pizzi – rigorosamente italiane e fino alla produzione che avviene completamente in suolo nazionale: “I miei capi sono esclusivamente Made in Italy – sottolinea Anna Frascisco -, perché la storia del capo inizia nel giorno del matrimonio e deve continuare per tutta la vita della donna che decide di acquistarlo”.

Sete e pizzi italiani per Suite di Anna Frascisco
Sete e pizzi italiani per Suite di Anna Frascisco

 

 

I colori sfumano dal bianco più puro ad un incantevole grigio perla

La palette cromatica sfuma dal bianco più puro ad un incantevole grigio perla, declinandosi in colori ogni volta tenui e puliti. “Questo è il mio stile, è ciò che io indosserei – sottolinea Anna -. La collezione l’ho ideata e disegnata, è rivolta ad una sposa elegante e di classe che, anche nella scelta di andare oltre il più classico bianco, non vuole rinunciare ad essere raffinata né rischiare di risultare eccessiva”.

La capsule collection dedicata all'intimo per la sposa è in vendita sul sito di Suite
La capsule collection dedicata all’intimo per la sposa è in vendita sul sito di Suite

La capsule collection dedicata all’intimo per la sposa è in vendita sul sito di Suite: www.annafrasciscosuite.com. “Prestissimo esordirà anche nei negozi e nelle boutique – anticipa Anna Frascisco -, soprattutto all’estero”.

La capsule collection dedicata all'intimo per la sposa è in vendita sul sito di Suite
La capsule collection dedicata all’intimo per la sposa è in vendita sul sito di Suite

Presto una collezione di intimo per le damigelle

“Tra circa un mese -conclude la wedding planner – presenterò le collezioni di intimo per le damigelle. In questo caso, l’ispirazione arriva dal mercato americano del Wedding e, dunque, grande spazio al colore”. Nel futuro, ancora, “andremo oltre la biancheria intima e ci apriremo alla moda”: tradotto, kimono per i jeans.

 

Non vi resta, allora, che scoprire i prezzi della collezione di intimo per la sposa “Suite” di Anna Frascisco e acquistarla.

 

 

Previous Post Next Post
0 shares