Vincenzo Aluia, lo stile del reportage nelle foto del matrimonio

Vincenzo Aluia

Foto capaci di raccontare il matrimonio immortalando i momenti e i gesti più autentici: è lo stile del reportage di Vincenzo Aluia, fotografo matrimonialista, tra i primi in Sicilia a occuparsi di Destination Wedding


Quegli scatti “rubati”, capaci di immortalare le emozioni più autentiche, gli sguardi, i sorrisi, le lacrime. I momenti più veri. È una fotografia del reale, quella di Vincenzo Aluia, esperto nei reportage di matrimonio.

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

La sua è una fotografia dal piglio narrativo, capace di raccontare attraverso le immagini lo scorrere di un evento, in tutta la sua autenticità. La spontaneità racconta più delle pose: è la “massima” che caratterizza i suoi servizi fotografici.

Vincenzo Aluia

Vincenzo Aluia e il suo stile da reportage

Vincenzo Aluia, fotografo siciliano, si avvicina al mondo della fotografia già da bambino. È il padre a trasmettergli la passione per gli scatti in bianco e nero.

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

Il bagno di casa era il nostro laboratorio di fortuna – racconta Vincenzo Aluia -. Lì sviluppavamo le foto in bianco e nero. In quegli anni, nacque la mia passione per l’arte della fotografia“.

Dopo il diploma, si iscrive alla facoltà di Architettura. Un percorso di studi che interromperà per fare il fotografo a tempo pieno. Gli studi svolti all’università si riveleranno importanti per la sua professione. “Lo studio delle geometrie e delle proporzioni, le variazioni luci-ombre, sono tutte conoscenze che si sono rivelate fondamentali“.

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

Da fotografo amatoriale, Aluia diventa presto un professionista. Si ispira allo stile dei grandi fotoreporter, da Bresson a Robert Capa. Per lui la fotografia deve raccontare la realtà, descriverla e farla rivivere.

La fotografia ha il compito di fare rivivere la realtà e riprovare quei sentimenti. Essa rende gli eventi eterni“, dice Vincenzo Aluia.

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

Uno stile che il fotografo riporta perfettamente nei servizi fotografici per i matrimoni.

Reportage del matrimonio: sì alle foto spontanee che raccontano le emozioni

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

Il suo è uno stile da reportage, per cui la spontaneità nei gesti è fondamentale nel suo lavoro. “Un servizio fotografico deve essere capace di ricordare, quasi fare rivivere, il giorno delle nozze – spiega Vincenzo Aluia -, facendo riaffiorare le emozioni, i sentimenti, i momenti più autentici. Ecco perché agli scatti artefatti preferisco quelli rubati, spontanei. Immagini capaci di catturare e raccontare gli aspetti più veri: l’abbraccio fra la sposa e il padre, la commozione dei genitori, i sorrisi e l’allegria degli amici“.

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

Il fotografo da matrimonio è come un fotoreporter: assiste allo scorrere di un evento e ne racconta i momenti più significativi, rendendolo eterno.

Destination Wedding, il paesaggio diventa protagonista nelle foto del matrimonio

Vincenzo Aluia

Uno stile, quello del reportage, molto apprezzato all’estero. Non è un caso infatti che Vincenzo Aluia sia specializzato nei Destination Wedding in Sicilia, cioè molto richiesto dalle coppie straniere che scelgono di sposarsi in Sicilia.

In un mercato abbastanza saturo, quello del Destination Wedding può rappresentare una grande opportunità. Il mio stile di fotografia è molto apprezzato dagli stranieri, più abituati ai foto-racconti“.

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

Negli ultimi anni la Sicilia si conferma una delle mete emergenti per i Destination Wedding. Tra clima, cibo e paesaggi, sono in aumento le coppie straniere che scelgono una località siciliana per giurarsi amore eterno.

Per gli sposi stranieri il paesaggio assume un ruolo fondamentale in un servizio fotografico. Avendo scelto la Sicilia come luogo d’eccezione, si aspettano che tra le foto del loro album di matrimonio ci siano anche panorami e paesaggi“, sottolinea il fotografo.

Vincenzo Aluia

Il video del matrimonio: il linguaggio del cinema per “narrare” il giorno più bello

A collaborare con Vincenzo Aluia per la parte video è Gioacchino Migliore. Tra loro, è nata subito un’intesa professionale che li ha portati a una collaborazione a due praticamente esclusiva. Entrambi infatti condividono l’approccio narrativo del reportage. Le immagini video, così come le foto, devono raccontare i momenti più autentici delle nozze.

Gioacchino – spiega Vincenzo Aluia –, cresciuto tra le poltrone del cinema dello zio, è proprio al linguaggio cinematografico che si ispira nelle riprese e nel montaggio delle immagini, costruite come se fossero le scene di un film“.

Anche nei video, grande spazio viene dedicato all’ambientazione, dai paesaggi ai suoni, che Migliore cerca di rappresentare nel modo più fedele possibile.

Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia
Vincenzo Aluia

Il videografo utilizza un registratore vocale con cui cattura i suoni e le musiche di sottofondo che caratterizzano i vari momenti delle nozze per poi inserirli in fase di montaggio. L’obiettivo è quello di fornire agli sposi un video – conclude Vincenzo Aluia – che possa far rivivere, nel modo più autentico possibile, il giorno del loro matrimonio“.

SE ANCHE TU AMI I REPORTAGE DI MATRIMONIO PER MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTA VINCENZO ALUIA!

Previous Post Next Post

Comments

    • Maria Rita Vescovo
    • 20 febbraio 2019
    Rispondi

    Orgogliosa da averlo avuto come alunno al liceo e fotografo per le mie nozze d’argento. Ha sempre saputo cogliere l’attimo giusto! Grande Vincenzo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0 shares