#bridesmaid: lei, lui e…le damigelle! Ecco come vestirle

di Daniela Ciranni

Arriva dall’America e sta prendendo sempre più piede in Italia, la tendenza di avere al proprio fianco le damigelle. Il numero non è importante; le giovani che entrano in chiesa anticipando la sposa e creando la giusta atmosfera di carica emozionale prima di arrivare al «Sì», vengono scelte tra le sorelle della sposa o dello sposo, ma soprattutto tra le amiche più care.

Messaggio pubblicitario

La vera caratteristica delle damigelle è l’abito coordinato, che può essere sia uguale per tutte che di colori differenti ma comunque abbinati tra di loro o, in alcuni casi, nelle stesse sfumature del colore tema del matrimonio.

Il long dress è la vera tendenza e solitamente si preferisce un abito dalle tonalità pastello, rosa, giallo, verde, azzurro e lilla. Non dimenticate di abbinare un wedding corsage, ovvero un bracciale realizzato con fiori intrecciati che richiama il bouquet della sposa.

Il ruolo principale non consiste nell’entrata in chiesa, ma le damigelle dovranno essere sempre pronte ad ogni emergenza e portare con loro un kit provvisto di trucchi, fazzoletti di carta e un ventaglio se il matrimonio si celebra durante la stagione calda.

Un altro compito da non sottovalutare è l’organizzazione dell’addio al nubilato: via libera a scherzi tra amiche, di quelli che resteranno impressi nella memoria.

Previous
“Alessi in love”, presentata la nuova collezione di bomboniere
#bridesmaid: lei, lui e…le damigelle! Ecco come vestirle