Nicky Vankets, l’abito da sposa 2019 è due-in-uno

Il modello di punta firmato Nicky Vankets ha la coda staccabile: elegante e pratico, permette alle spose di cambiare look nel corso della giornata


Rosa e bianco, i colori della femminilità. Sono quelli della collezione sposa  2019 del belga Nicky Vankets che ci racconta: “Mi sono ispirato ai colori del mattino. Il mio obiettivo è far venir fuori l’individualità di tutte le spose“.

Messaggio pubblicitario

Ogni abito, infatti, esprime “la personalità delle donne che scelgono di indossarlo per il giorno più importante della loro vita“, sottolinea. In tutti gli abiti si trova un tocco di rosa, da sempre il colore delle donne. Ma non è l’unico tratto distintivo di questa nuova collezione.

nicky vankets
nicky vankets
nicky vankets

Sì, il rosa è ripreso in ogni vestito. Ma c’è anche un richiamo importante ai fiocchi come se fossero, insieme al colore della femminilità, la firma di questa collezione sposa 2019. È una linea piena di brio“, spiega Nicky Vankets.

Il pizzo è il tessuto predominante, che esalta la sensualità di chi lo indossa. Per una sposa che vuole apparire sexy ed elegante allo stesso tempo.

La particolarità di molti abiti è la coda staccabile che permette alle spose di cambiare look nel corso della giornata dedicata al matrimonio: un abito lungo durante la cerimonia e in un istante corto per il rinfresco con amici e parenti.

Nicky Vankets: “La sposa vuole sentirsi a proprio agio”

Molti i modelli disegnati per le future spose. C’è la linea morbida, l’abito corto, lungo e anche il pantalone. Nicky Vankets ha pensato proprio a tutte: dalla sposa romantica a quella naturale e sensuale, fino a quelle fuori dagli schemi e antitradizionaliste. “I modelli sono davvero molti – afferma -, abbiamo utilizzato tessuti lisci che accompagnano ogni movimento della sposa e che faccia sentire la donna a proprio agio“.

nicky vankets

La giornata del matrimonio è lunga e “con un abito scomodo non si va da nessuna parte – continua Nicky Vankets dell’omonimo brand belga -. Tra i tessuti utilizzati anche seta poliestere poiché realizziamo le stampe sui vestiti. Insomma, non ho pensato a uno stile tradizionale, ma molto personalizzato. Ogni collezione è diversa da quella dell’anno precedente. Il prossimo anno sarà un’altra storia“.

Messaggio pubblicitario
nicky vankets
nicky vankets

Eppure nonostante i numerosissimi modelli, l’abito di tendenza per le spose che pronunceranno il “sì” nel 2019 ha delle caratteristiche ben precise: maniche lunghe, pizzo e schiena scoperta.

Andrà moltissimo la scollatura dietro e meno avanti. Quindi, schiena nuda e décolleté coperto. Sono molto richieste le maniche lunghe e i tessuti in pizzo, ma le spose preferiscono – aggiunge – ancora una volta gli abiti romantici. Vestiti lunghi, con coda staccabile“.

Sapete perché? “La praticità di avere due abiti in uno piace molto – conclude Nicky Vankets -. La mattina con una lunga coda e poi la sera un abitino corto, elegante e soprattutto pratico“.

Rivivi l’ultima edizione della Milano Bridal Week con il nostro speciale Si Sposaitalia Collezioni!

Articolo di Aurora Fiorenza

Sostieni Sposi Magazine

Cara lettrice,
sin dall’inizio di questo periodo di emergenza sanitaria, la redazione di Sposi Magazine non si è mai fermata. I giornalisti sono al lavoro ogni giorno per offrirti contenuti utili e affidabili, con l’obiettivo di aiutarti a gestire il tuo matrimonio ai tempi del Coronavirus. Se apprezzi ciò che facciamo, se ti piace il nostro lavoro – che per te è da sempre gratuito – ti chiediamo di supportarci: anche un piccolo contributo, in questo momento straordinario, rappresenta per noi un grande ed importante gesto. Grazie!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Lo sposo Giuseppe Rocchini va oltre il blu: bordeaux e verde protagonisti
Nicky Vankets, l’abito da sposa 2019 è due-in-uno

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!