Bouquet a cascata, un vero tocco di classe

Si ispira a quello delle principesse e non passa di certo inosservato. Il bouquet a cascata è quel dettaglio di classe che impreziosisce la sposa, nel suo giorno più bello. Se siete alla ricerca di qualcosa di diverso questo è lo stile perfetto. Non c’è che l’imbarazzo della scelta quanto a grandezza e colori.

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

L’abito a cui si abbina meglio è decisamente quello da principessa delle fiabe. Gonnelloni ball gown, realizzati con tulle e tessuti vaporosi che creano movimenti morbidi e ondulati, abbinati a dei corpetti o bustini abbastanza stretti, che slancino ancor di più la figura.

Molto adatto anche ai pizzi e merletti o a disegni con pietre e perline, magari cucite a mano. Il bouquet a cascata riesce a valorizzare anche le linee di abito lungo in tessuti leggermente rigidi, come il mikado o quelli più leggeri che presentano un velo a cattedrale.

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

Ma quali fiori scegliere per il proprio bouquet a cascata? Morbido e semplice o pieno di fiori? Per una sposa moderna, perfetto è l’accoppiamento tra il color crema delle peonie e il verde.

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

E allora, spazio ai tulipani con peonie color crema per un effetto assicurato. Meraviglioso anche quello con anemone, ancora abbinato a colori pastello e ad un fiocco che rende tutto molto romantico e femminile. O perché no, una versione più rustica con baccelli di papavero pendenti e anemone.

La rosa rimane il fiore più adatto alle spose più romantiche e sofisticate. Immancabili anche i fiori colorati. Dalle nuance marsala, al fucsia, blu o giallo. Per dare un tocco di originalità, potrete servirvi di particolari piante rampicanti o aggiungere alla composizione altri elementi decorativi come farfalle colorate! Non avete che l’imbarazzo della scelta!

 

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Orazio Tomarchio, maestro di bellezza al Taormina FilmFest
Bouquet a cascata, un vero tocco di classe

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!