Modelli di abiti da sposa: quali sono e come sceglierli

A sirena, principessa o scivolato… L’elenco dei modelli di abiti da sposa è proprio lungo!

Messaggio pubblicitario

Ma quali sono le caratteristiche di ognuno e come devi sceglierlo in base al tuo fisico? Te lo spieghiamo in questo articolo!


Forse ti sei sempre immaginata con un abito da sposa ampio e romantico, oppure il tuo sogno è quello di sfoderare la tua prorompente femminilità con un abito aderente.

Beh, le possibilità di scelta tra i modelli di abiti da sposa è davvero infinita.

Modelli di abiti da sposa, cosa c’è sapere

Conoscerli tutti e capirne la vestibilità, ti aiuterà a capire se l’abito che hai desiderato fino ad ora è quello giusto.

Ma non solo! Chissà che, guardando tutti i tipi di vestiti da sposa, ti venga voglia di provare anche qualcos’altro 😉

Scoprili uno per uno.

Indice

  1. Quali sono i modelli di abiti da sposa?
  2. Abiti da sposa principessa
  3. Abito da sposa sirena
  4. Vestiti da sposa semi sirena
  5. Modelli di abiti da sposa scivolati
  6. Abito da sposa stile impero
  7. Modelli di abiti da sposa trasformabili
  8. Abito da sposa con pantaloni
  9. Vestiti da sposa Crop Top
  10. Ecco qual è il modello di abito da sposa redingote
  11. Abiti da sposa a trapezio
  12. Vestiti da sposa corti
  13. Come scegliere l’abito da sposa in base al fisico?
In questa foto una modella indossa un abito da sposa principessa Nicole Milano posando su una spiaggia con lo sfondo del mare
Abito da sposa principessa colorato Nicole Milano

Quanti modelli di abiti da sposa ci sono?

I modelli di abiti da sposa sono 11 in totale e cioè:

  • principessa;
  • sirena;
  • semi sirena;
  • scivolato;
  • stile impero;
  • trasformabile;
  • con pantaloni;
  • due pezzi o crop top;
  • redingote;
  • a trapezio;
  • corto.
In questa foto l'infografica di Sposi Magazine con i disegni degli 11 modelli di abiti da sposa

Abito da sposa principessa per un look da favola

Caratterizzato da una gonna dal volume maxi, l’abito da sposa principessa è il più romantico di tutti, quello che tante spose sognano fin da bambine.

Il più ampio in assoluto tra i vestiti da sposa, si distingue per un corpetto aderente che sottolinea il punto vita e la gonna balloon, cioè a palloncino, da indossare con o senza sottogonna.

In questa foto una modella sfila in passerella indossando un abito principessa in taffetà di Amelia Casablanca con corpetto bustier steccato con cristalli ripresi anche sull'orlo
Abito principessa di Amelia Casablanca
In questa foto una modella posa con un abito principessa in mikado di seta con scollatura a cuore e maniche balloon removibili
Abito principessa di Pronovias
In questa foto una modella posa con un abito principessa di Vera Wang con ricami di pizzo rebrodé ripreso anche sulle mani a tre quarti
Abito da sposa principessa di Vera Wang

Tulle e mikado di seta sono i tessuti più frequenti – ma non gli unici! – con cui viene realizzato questo modello di abito da sposa.

A rendere, poi, davvero spettacolare e prezioso il vestito da sposa principessa ci sono, generalmente, punti luce, applicazioni di cristalli e ramage floreali in pizzo. 

Perfetto anche per le donne robuste, sceglilo se vuoi sentirti la moderna Cenerentola del tuo giorno da favola.


Abiti da sposa a sirena: sensualità e classe

L’abito da sposa a sirena è quello che ti farà sentire assolutamente femminile, esaltando il tuo lato più sensuale

Questo modello avvolgerà la tua silhouette, seguendo le linee del corpo quasi come una seconda pelle.

Puoi trovare l’abito a sirena sia liscio, ad effetto lingerie, sia con applicazioni in pizzo, con o senza trasparenze ad effetto tattoo su schiena, corpetto e/o braccia.

In questa foto una modella cammina su un prato indossa un abito da sposa a sirena di Bellantuono con fascia incrociata sul petto che scende con un velo sul retro
Vestito da sposa a sirena di Bellantuono
In questa foto una modella posa con un abito a sirena in pizzo con maniche a tre quarti di Galia Lahav con strascico in tulle e pizzo in fiori 3D. La modella indossa anche un velo lungo a taglio vivo con ricami sull'orlo
Abito da sposa a sirena di Galia Lahav
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa a sirena in chiffon di seta Aire Barcelona con strascico con ricami in pizzo. Il corpetto è ricamato con un ramage che scende poco sotto il cinturino
Vestito da sposa Aire Barcelona
In questa foto un romantico abito a sirena con decorazioni floreali e in 3D e maniche morbide in organza
Abito a sirena Annais Bridal

Bellissimo nella sua versione con strascico o con sovragonna staccabile, è per te se hai un fisico alto e slanciato con décolleté, punto vita e fianchi proporzionati.

Non è adatto invece per le spose petite, più basse, o troppo magre.


Vestito da sposa semi sirena

L’abito semi sirena si differenzia dal precedente perché non fascia il corpo, ma accarezza delicatamente la silhouette aprendo da sopra il ginocchio.

È quindi una versione più “soft” e più versatile dell’abito a sirena perché adatto a donne sia magre che formose seppur proporzionate.

In questa foto una modella indossa un abito a semi sirena di Berta con fiori 3D, scollatura a V, bretelle con fiori e coda in tulle
Abito da sposa semi sirena di Berta
In questa foto una modella posa indossando un abito a semi sirena di Maison Signore linea Excellence con bustino in pizzo rebrodé, sovragonna in pizzo, cinturino con mini fiocco e  coda in chiffon di seta
Vestito da sposa semi sirena di Maison Signore, linea Excellence
In questa foto una modella posa indossando un abito a semi sirena di Atelier Emé in chiffon di seta con maniche con ricami effetto tattoo, con scollatura a cuore e cosa in pizzo rebrodé
Abito da sposa semi sirena Atelier Emé

Abito da sposa scivolato: classica eleganza

L’abito da sposa scivolato è tra i modelli più raffinati.

Molto più leggero dell’abito ampio e meno aderente dell’abito a sirena, accarezza con delicatezza ogni tipo di fisicità minimizzando rotondità ed esaltando le forme. 

Morbido e leggero, si caratterizza per tagli puliti e lineari, un corpetto strutturato e una gonna impalpabile realizzata generalmente in tessuti pregiati come il tulle, organza e georgette.

Con o senza maniche, gli abiti da sposa scivolati vengono spesso arricchiti con inserti in pizzo e ricami.

È per te che desideri un’eleganza senza tempo, semplice e senza eccessi che ti faccia sentire bellissima e leggiadra.

In questa foto una modella posa indossando un abito scivolato in organza di seta di Couture Hayez con camicina in tulle removibile ricamata sulla scallatura
Abito da sposa scivolato Couture Hayez
In questa foto una modella cammina indossando un abito scivolato in chiffon di Nicole Milano con scollatura a V, bretelline sottini e ramage floreale sul corpetto fino alla gonna
Abito da sposa scivolato di Nicole Milano
In questa foto un abito da sposa scivolato con maniche in pizzo firmato da Giuliani Couture
La proposta di abito scivolato di Giuliani Couture – Ph. Paola Calamara

Vestiti da sposa stile impero per un look femminile

Lo stile impero è uno dei modelli di abiti da sposa più femminili.

Si distingue per il taglio netto del corpino sotto il seno e la gonna scivolata e morbida che si allunga spesso con uno strascico, donando al vestito stile impero un’allure spiccatamente romantica.

Il punto focale di questo modello è il décolleté, esaltato con drappeggi di tessuto, perline o punti di luce.

Il modello impero è perfetto per tutte coloro che non hanno il punto vita ben delineato ed è l’ideale per nascondere fianchi e pancia.

In questa foto una modella posa indossa un abito da sposa stile impero in chiffon di seta di Monica Loretti con cappa cucita sulle spalle e ricami effetto tattoo sotto alla scollatura
Abito da sposa stile impero Monica Loretti
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa stile impero in chiffon di seta con bustino ricamato e spacco di Maggie Sottero
Vestito da sposa stile impero di Maggie Sottero
In questa foto una modella posa indossa un abito stile impero con plumage e trasparenze su tutta la lunghezza di Andrea Sedici. La modella indossa anche un grande cappello con piume
Vestito da sposa stile impero di Andrea Sedici

Abiti da sposa trasformabili perfetti per il cambio d’abito

Stai già pensando al cambio d’abito durante il ricevimento o il taglio della torta nuziale?

L’abito da sposa trasformabile è il modello che stai cercando!

È detto trasformabile perché è caratterizzato da uno o più elementi staccabili, sia sulla parte superiore dell’abito che su quella inferiore.

Si tratta di dettagli capaci di rivoluzionare completamente il mood del tuo vestito: un po’ come avere due abiti in uno 😉

In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa trasformabile di Nicole Milano con sovragonna staccabile in tulle di seta e cinturino di perline. L'abito presenta un corpetto con maniche effetto tattoo e scollatura a girocollo
Abito da sposa trasformabile di Nicole Milano
In questa foto un elegante abito a sirena con gonnellone staccabile firmato da Musa Bridal
Un abito a sirena con gonna staccabile Musa Bridal di Maison Mirage
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa trasformabile di Angela Pascale scivolato con cappa removibile in tulle di seta sulle spalle
Vestito da sposa trasformabile di Angela Pascale
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa trasformabile di Capri Sposa in pizzo rebrodé, scollatura Queen Anne, maniche e sovragonna in tulle di seta
Abito da sposa con sopragonna staccabile di Capri Sposa

Qualche esempio? Sul corpino può essere applicato un bolero o una camicina in pizzo rimovibile da indossare durante la cerimonia per coprire una scollatura più generosa.

Puoi trovare in commercio gli abiti con gonna o sopragonna staccabile, come nel caso del vestito da sposa a sirena o l’abito con pantaloni. È la soluzione ideale per scatenarsi sulla pista da ballo.

Mentre, su un abito ampio, è possibile aggiungere un maxi fiocco sul retro o delle maniche da togliere per cambiare look.


Vestiti da sposa con pantaloni, il tocco di modernità

Larghi su tutta la lunghezza, waist (cioè a vita alta), modello Capri o a zampa.

Le possibilità dell’abito da sposa con pantaloni sono infinite. Perfetto per la promessa di matrimonio o per il tuo matrimonio civile, è la scelta pratica e allo stesso tempo chic che accontenta proprio tutte.

In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa con pantaloni larghi in cady di seta e giacca che si chiude ad incrocio con una fiocco laterale di Atelier Emé
Vestito da sposa con pantaloni Atelier Emé
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa con pantaloni a sigaretta, incrocio sul petto chiuso da un cinturone in vita e un velo corto plumetis di Max Mara
Abito da sposa con pantaloni Max Mara Bridal
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa jumpsuit con pantaloni flare a zampa in pizzo. La tuta di Bellantuono è con maniche e fasce di tulle sul seno
Abito da sposa con pantaloni di Bellantuono

Puoi trovarlo in tessuti minimal o impreziosito da inseriti, sia su modelli tailleur che in tute Jumpsuit.

E se non vuoi rinunciare al volume? Scegli un modello di abito con pantaloni e sopragonna.


Abiti da sposa due pezzi per le trendsetter

Gli abiti da sposa con due pezzi sono quelli più particolari e di tendenza.

Questo modello si caratterizza per la presenza di due elementi che si sovrappongono o si avvicinano tra di loro.

Puoi trovare gli abiti da sposa con due pezzi composti da un corpetto, senza maniche o con manichette corte, e una gonna ampia: per questo infatti vengono anche detti vestiti Crop top, che lasciano scoperto il punto vita, all’altezza dell’ombelico.

In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa due pezzi di Angela Pascale con crop top con manichette e girocollo in pizzo e gonnellone in tulle di seta e con cintura in seta. La modella indossa anche una corona di fiori bianchi da cui scende il velo
Abito da sposa Crop top di Angela Pascale
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa indossa un abito due pezzi di Max Mara con top con manichette trasparenti e gonna scivolata in cady di seta
Abito da sposa due pezzi di Max Mara
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa due pezzi di Jesus Peiro con crop top smanicato in pizzo e gonnellone in mikado di seta con leggero spacco sulla parte frontale
Vestito da sposa due pezzi di Jesus Peiro

L’idea, che piace tantissimo alle spose Millennials, è la possibilità, offerta da molti brand, di creare un abito personalizzato, giocando su varie combinazioni di corpetto e gonna.

È il modello di vestito da sposa che fa per te se hai un fisico tonico e slanciato e le tue nozze si svolgono all’aperto.


Vestito da sposa a trapezio: il più versatile

L’abito da sposa a trapezio è conosciuto anche come vestito “dalla linea ad A”, con la gonna che va a svasare dal punto vita verso il basso. 

La linea superiore di questo modello è caratterizzata da un busto più o meno aderente che sottolinea la parte più stretta della corpo.

I tipi di scollature usati in questo modello sono tantissime, ma i più amati sono gli scolli trasparenti e a cuore.

Puoi trovare l’abito a trapezio in diversi tessuti, dall’organza di seta al pizzo, con lunghi strascichi o con code appena accennate e con spacchi dal fascino più sensuale.

Tra i modelli di abito da sposa più amati, quello a trapezio è capace di slanciare e equilibrare qualsiasi tipo di fisicità, ma escludilo se non hai un punto vita ben evidenziato.

In questa foto un abito a trapezio firmato da Monica Loretti con spalline sottili, un luminoso corpetto con scollo a cuore e una gonna ampia e morbida
Un ampio abito a trapezio di Monica Loretti
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa a trapezio in organza di seta con cintura drappeggiata, fiocco posteriore e corpetto a V effetto tattoo con fiori 3D
Vestito da sposa a trapezio in organza di seta di Stefano Blandaleone
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa a trapezio con ricami in pizzo e scollatura all'america di Rosa Clarà
Vestito da sposa a trapezio con ricami in pizzo di Rosa Clarà
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa a trapezio di Atelier Pronovias in tulle plissé, scollatura a cuore e cinturino gioiello
Vestito da sposa a trapezio in tulle di Atelier Pronovias

L’abito da sposa redingote: la scelta chic

Il modello redingote fa parte dei modelli ad A, ma con una linea più strutturata con tagli laterali ben definiti

A distinguerlo, infatti, è il “suo” tessuto per eccellenza cioè il mikado di seta che gli conferisce quella rigidità per cui è amato dalle spose che sognano un look elegante e allo stesso tempo romantico.

Il corpetto di questo modello può essere con o senza spalline, liscio o decorato.

In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa redingote di Vera Wang con maniche lunghe e trasparenti glitter
Vestito da sposa redingote di Vera Wang
In quuesta foto un raffinato abito modello redingote firmato da Manu Garcia. Tessuto lucido e gonna ampia per una sposa elegante e raffinata. Molto particolare la cintura gioiello
La proposta di abito modello redingote Manu Garcia di Higar Novias
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa redingote con scollo a V e cinturo in pizzo in vita di Rosa Clarà
Abito da sposa redingote di Rosa Clarà
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa redingote in organza jaquard di Bellantuono con scollatura dritta, fiocco laterale e maniche balloon removibili
Abito da sposa redingote in organza jaquard di Bellantuono

Abiti da sposa corti o asimmetrici ultraglam

Non solo lunghi e con code chilometriche: ci sono anche gli abiti da sposa corti!

Cortissimi, midi sotto al ginocchio o asimmetrici (cioè corti davanti e lunghi dietro), il vestito corto presenta infinite alternative per ogni esigenza.

Perfetto come second dress – per capirci, il secondo abito! – o per chi non vuole sposarsi in lungo, ma vuole comunque un look più formale, l’abito da sposa corto viene scelto, ad oggi, per qualsiasi tipo di cerimonia.

Il modello asimmetrico, poi, è il giusto compromesso tra modernità e classicità.

In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa corto in tulle di Vera Wang con coda in tulle
Abito da sposa corto con coda in tulle di Vera Wang
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa corto con ruches in mikado di seta della linea Giovanna Sbiroli
Abito da sposa corto di Giovanna Sbiroli
In questa foto una modella posa indossando un abito da sposa corto di Jesus Peiro con gonna plumage e corpetto in cady di seta stretto in vita da un piccolo fiocco
Vestito da sposa corto alla caviglia di Jesus Peiro

Come scegliere l’abito da sposa in base al fisico?

Ora che conosci tutti i modelli di abiti da sposa, guardandoti allo specchio, ti stai chiedendo sicuramente quale potrebbe quello perfetto per te che ti farà sentire bellissima e a tuo agio.

Che tu sia alta o dalle misure più ridotte, una donna da forme più generose o dal corpo più slanciato, stanne certa, avrai anche tu il tuo momento “Say yes to dress”🥰

Consideriamo, quindi, tutti i tipi di abito in base al fisico:

  • Fisico a pera
    Il tuo punto di forza è la vita. Esaltalo scegliendo un abito principessa, scivolato o redingote.

  • Fisico a mela.
    I tuoi jolly sono décolleté e le gambe. I modelli di abito da sposa per te sono lo stile impero e il vestito corto che spostano l’attenzione dal punto vita

  • Fisico a clessidra.
    È il più proporzionato con misure da diva 90-60-90. Se sei tra le fortunate, puoi scegliere qualsiasi tipo di abito, ma l’abito a sirena è quello che ti farà davvero risplendere.

  • Fisico a rettangolo
    Se hai il fisico a rettangolo, caratterizzato da fianchi poco pronunciati e della stessa lunghezza delle spalle, scegli abiti scivolati o principessa per creare movimento e migliorare le tue proporzioni.

  • Fisico a fragola
    Detto anche “a triangolo invertito” presenta spalle più lunghe dei fianchi. Se ti riconosci in questa descrizione, opta per un modello corto, redingote o con pantaloni per puntare l’attenzione sulle gambe.
In questa foro l'infografica di Sposi Magazine in cui vengono abbinati i modelli di abiti da sposa a ogni fisico

Modelli abiti da sposa per donne basse

Se sei una sposa petite, con un’altezza al di sotto dei 160 centimetri, sicuramente stai cercando abiti che ti facciano apparire più alta.

I modelli capaci di slanciare la figura sono lo scivolato, quello con linea ad A e l’asimmetrico. 

Ma attenzione: evita gli abiti da sposa principessa dai volumi maxi.

Modelli abiti da sposa per donne robuste o Curvy

Libera di esprimerti in tutta la tua bellezza, anche con una taglia in più.

I modelli di abiti da sposa Curvy sono davvero tanti, passando dall’abito stile impero che innalza il punto vita all’abito all’abito redingote e anche al vestito a semi sirena con o senza sopragonna.

Insomma, le proposte non mancano! I brand si sono spogliati dei diktat della moda andando incontro anche alle esigenze delle spose con forme più generose. 

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Belief Awards, ecco le foto di matrimonio vincitrici della 9° edizione
Modelli di abiti da sposa: quali sono e come sceglierli

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE