Spot tv, podcast, campagne digital e gaming: ecco il nuovo piano crossmediale Eden Viaggi

Con un investimento di 4 milioni di euro, Alpitour World dedica una campagna di comunicazione crossmediale al suo brand Eden Viaggi.

Dallo spot televisivo, 13 anni dopo il precedente, alla prima campagna realizzata con AI, fino agli investimenti su digital e gaming, ecco il nuovo presente del tour operator.  

Messaggio pubblicitario

Un nuovo spot televisivo, che riscrive il registro comunicativo delle pubblicità di settore. Campagne digitali, podcast, progetti nel gaming e partnership con programmi tv.

Alpitour World fa all-in e investe 4 milioni di euro in una campagna di comunicazione crossmediale dedicata a Eden Viaggi, il marchio di Tour Operating con le maggiori prospettive di crescita in termini di clienti e ricavi.

“Abbiamo investito importanti risorse per raccontare il valore dei nostri brand e del Turismo Organizzato in generale – commenta Pier Ezhaya, Direttore Generale Tour Operating Alpitour World -, scardinando con ironia e originalità vecchie visioni ossidate. Oggi più che mai, il nostro business è attuale e personalizzato, rivolto a persone preparate, esigenti e curiose”.

Tv, radio, digital e gaming: il nuovo piano per Eden Viaggi

Il nuovo spot televisivo è il fulcro dell’investimento firmato Alpitour World. Si tratta, infatti, di un “ritorno” in comunicazione di Eden Viaggi, a distanza di tredici anni dall’ultimo passaggio tv.

Messaggio pubblicitario

Un’opportunità resa possibile dal progetto “Trevolution” che, nel settembre del 2021, ha razionalizzato l’architettura di marca del Tour Operating per favorire, oltre al business, anche le attività di marketing e comunicazione.

“Abbiamo rispettato tutte le promesse fatte con Trevolution – sottolinea Pier Ezhaya – per restituire al mercato una visione chiara dei nostri marchi, avere un’offerta modulata e distinta, in grado di rispondere alle esigenze di clienti diversi”.

“Incredibile ma Eden”, ecco lo spot Eden Viaggi per la tv

Così, lo spot ha l’obiettivo di presentare al grande pubblico Eden Viaggi in modo inedito e originale

Simile al trailer di un film d’azione, è ricco di colpi di scena e personaggi che sono impegnati in situazioni apparentemente sconnesse, mentre cercano di portare a termine una missione molto difficile: prenotare un viaggio. Il marchio viene svelato soltanto alla fine.

Messaggio pubblicitario

A firmare lo spot televisivo di Eden Viaggi è stata l’agenzia Triplesense Reply, a cui si deve l’idea creativa e la sceneggiatura; mentre la casa di produzione Akita Film ha realizzato la regia e il montaggio.

“Tutti noi viviamo esperienze stressanti quando si tratta di programmare e confermare le vacanze dinamiche e combinazioni complesse, pareri discordanti, desideri e budget distonici”, racconta Francesco Milanesio, Executive Creative Director & Associate Partner di Triplesense Reply.

“Abbiamo voluto puntare su questi sentimenti per mettere in luce il valore di Eden Viaggi – continua -. Il brand è rappresentato nel modo più inaspettato, divertente e coinvolgente, mostrando i target di riferimento e i motivi per cui sceglierlo: sicurezza, flessibilità, professionalità al giusto prezzo”.

La pianificazione dello spot è curata da Wavemaker e coinvolgerà, a partire dal 7 maggio e per 5 settimane, televisione, cinema e web.

E per i social, arriva la prima campagna realizzata con AI

Sempre Triplesense Reply firma anche la prima campagna realizzata con intelligenza artificiale e che andrà sui canali Meta, per arricchire il racconto dei servizi e dei plus del brand “per i viaggiatori smart e senza fronzoli”.

Nove soggetti che richiamano espressioni idiomatiche e tipiche di chi si gode una vacanza, rappresentate in chiave non convenzionale.

“Realizzare la compagna crossmediale di Eden Viaggi è stata un’opportunità di enorme cambiamento – dichiara Tommaso Bertini, Corporate & TO Chief Marketing Officer -. Venendo da questa realtà, sono particolarmente legato alla sua storia e alla sua rinascita”.

“Oggi sperimentiamo incredibili opportunità di innovazione e storytelling – aggiunge – per un marchio che è sul mercato da 40 anni e ha saputo reinventarsi, divenendo il progetto con più ampie prospettive di crescita del Tour Operating”.

Messaggio pubblicitario

Eden Viaggi punta sulla crossmedialità, nessun media è escluso

La campagna di comunicazione di Eden Viaggi non finisce qui.

Tra le attività pianificate, la partnership triennale con Radio Deejay, che quest’anno prevede la visibilità nei programmi “Pinocchio” e “Chiara, Frank e Ciccio”; l’accordo con Freeda, il progetto digitale che aggrega e diffonde notizie e approfondimenti ai più giovani su inclusività, diversità e femminismo.

Poi, il podcast “Il mondo suona così” insieme a Vois e con la voce di Gianpiero Kesten, uno dei podcaster più famosi in Italia.

E ancora, la collaborazione con Blaster Foundry, la startup di gaming online che si occupa di creare giochi interattivi, per “instaurare un rapporto informale e spiritoso con gli utenti”; e la riconferma della sponsorizzazione con “Matrimonio a prima vista”, il programma su Discovery Plus in cui Eden Viaggi regala la luna di miele ai novelli sposi.

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Intervista Albasarì Caro, la nuova direttrice sul successo della BBFW
Spot tv, podcast, campagne digital e gaming: ecco il nuovo piano crossmediale Eden Viaggi