Matrimoni al via dal 15 giugno, sì alle feste ma con il Green pass

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge con la Road Map delle riaperture disposte dal governatore Draghi: il 15 giugno è la data di ripartenza dei matrimoni 2021.

Messaggio pubblicitario

Si potrà tornare a festeggiare le nozze dopo i riti in Chiesa o in Comune, ma con l’obbligo del Green Pass per gli invitati.


La stagione dei matrimoni 2021 riparte: il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto del governatore Draghi sulle riaperture, che fissa al 15 di giugno la data di ripresa dei ricevimenti di nozze

Messaggio pubblicitario

Un via libera atteso da circa un anno che, adesso, consentirà lo svolgimento dei festeggiamenti dopo le celebrazioni delle cerimonie religiose o civili, sia all’aperto che al chiuso, seppur nel rispetto di precise linee guida. Su tutte, il Green Pass.

Green Pass per gli ospiti

Gli invitati ad un matrimonio dovranno essere in possesso della cosiddetta “certificazione verde”, devono cioè dimostrare:

  • o di essere stati vaccinati con la seconda dose;
  • oppure di aver avuto il Covid ed essere guariti;
  • oppure di aver fatto un tampone con esito negativo nelle 48 ore precedenti all’evento.  

Le linee guida ufficiali per uno svolgimento “sicuro” di matrimoni e feste private sono, invece, ancora al vaglio del Comitato Tecnico Scientifico che potrebbe esprimersi già in serata. Nelle scorse settimane la Conferenza delle Regioni aveva presentato un suo testo con le possibili Linee guida per i matrimoni 2021

Il Cts deve dare indicazioni anche sull’eventuale numero massimo di partecipanti alle nozze, modulando le indicazioni per le feste che si svolgono al chiuso e quelle all’aperto. 

“Ripartire il 15 giugno con green pass e tetto al numero degli invitati si può tradurre banalmente con un invito agli sposi a rinviare per l’ennesima volta le nozze, come sta già accadendo in questi minuti”, ha commentato la presidente di Federmep, Serena Ranieri .

Messaggio pubblicitario

Il coprifuoco

Ultima, ma non ultima, la questione del coprifuoco.
Dal 19 maggio al 6 giugno verrà posticipato alle 23; dal 7 giugno sarà portato a mezzanotte; e dal 21 giugno verrà definitivamente abolito.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Wedding Planner Catania: ecco 10 esperti per le tue nozze!
Matrimoni al via dal 15 giugno, sì alle feste ma con il Green pass

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!