Wedding Planner in Tour in Campania: “Una terra da valorizzare con matrimoni da favola”

Wedding Planner in Tour in Campania: la quattro giorni dedicata ai professionisti dell’organizzazione di matrimoni è stata un successo.

Messaggio pubblicitario

L’obiettivo dell’evento è stato incentivare la crescita del settore e promuovere la conoscenza del territorio campano, che offre a quest’ultimo enormi opportunità.


La tappa campana del Wedding Planner in Tour si è svolta dal 12 al 15 ottobre nell’area dei Campi Flegrei: nucleo primigenio della Magna Grecia, principale porto della Roma Imperiale e ad oggi ambitissima meta turistica anche per l’intensa attività vulcanica.

La convention è stata organizzata dall’Associazione Italiana Wedding Planner e dall’associazione Ateneo del Wedding con il patrocinio del Consiglio Regionale della Campania, del Comune di Napoli, del Comune di Bacoli e dell’Ente Parco Regionale Campi Flegrei.

Le attività portate avanti si sono sviluppate su tre indirizzi:

  • L’incontro e il confronto con le istituzioni locali per migliorare i presupposti di sviluppo del comparto (tavole rotonde);
  • La formazione professionale degli iscritti ed il rafforzamento dello spirito associativo (attività formative);
  • La presentazione del territorio, dall’eccezionale vocazione turistico alberghiera (escursioni e visite guidate).
In questa foto una delle attività di formazione del Wedding Planner in Tour in Campania

Wedding Planner in Tour: il racconto dell’edizione ai Campi Flegrei

Il programma dell’edizione del Wedding Planner in Tour ai Campi Flegrei è stato fitto. La prima giornata a Napoli è stata di accoglienza’per Wedding Planner provenienti da varie parti d’Italia.

I partecipanti si sono radunati nella sede istituzionale del Consiglio Regionale della Campania, per sottolineare il rapporto tra le istituzioni e il settore economico degli eventi.

“L’istituzione deve avere un atteggiamento propulsivo e di sostegno verso un settore che in Campania è il motore di diverse iniziative e che esce dalla durissima pandemia di Covid”, ha sottolineato Gennaro Oliviero, presidente del Consiglio regionale della Campania.

Messaggio pubblicitario

L’evento ha visto in campo numerose forze, tra incontri e visite guidate, degustazioni di prodotti tipici locali e vetrine di brand di alta moda.

“Le realtà che ruotano attorno al Wedding sono innumerevoli. È importante accompagnare l’intero settore nella sua crescita”, ha commentato l’assessore regionale alle Attività produttive, Antonio Marchiello.

A fargli eco il consigliere Giovanni Porcelli: “Il settore del Wedding fa da traino per la Campania e contribuisce alla sua valorizzazione. Qui ci sono tutte le condizioni per organizzare matrimoni da favola. L’obiettivo è portare coppie italiane e straniere sui nostri territori”.

In questa foto gli organizzatori del Wedding Planner in Tour in Campania

La Campania, terra del Wedding per eccellenza

La crescita del mercato degli eventi in Campania dunque è certamente un obiettivo delle istituzione per il futuro prossimo. Un lavoro che verrà portato avanti a 360°, tra economia e cultura, andando al di là di quelle che sono le mete turistiche più affermate.

“Le nostre bellezze non si limitano alla costiera amalfitana e sorrentina, né alle isole. È necessario puntare anche su località meno ricercate come le Certose e sui tanti castelli disseminati sul territorio”, ha aggiunto l’assessore Antonio Marchiello.

È della stessa idea Armida Filippelli, assessora alla Formazione Professionale: “Abbiamo dei parchi archeologici, delle bellezze paesaggistiche e un’enogastronomia unica, fattori che dobbiamo solamente comunicare al mondo intero”.

In questa foto le partecipanti del Wedding Planner in Tour in Campania

Un successo di AIWP e Ateneo del Wedding

Wedding Planner in Tour in Campania è stato un vero e proprio successo. Per l’Associazione italiana dei Wedding Planner e l’associazione Ateneo del Wedding, che si sono occupate dell’organizzazione, è stata una vera e propria festa dopo mesi difficili.

“Il Covid ha fatto capire l’importanza delle competenze certificate. Molti sposi si sono rivolti ad AIWP per avere delle garanzie nell’organizzazione del loro evento”, ha raccontato Clara Trama, presidente dell’Associazione Wedding Planner.

E aggiunge: “Il Wedding Planner rappresenta un collante tra il territorio e i nostri partner lavorativi. È per questo che siamo promotori del territorio. La Campania si contraddistingue per la sua incredibile accoglienza e per scenari unici”.

“L’obiettivo è fare sì che i Campi Flegrei acquisisca il giusto valore. È per questo che abbiamo puntato non solo sui professionisti, ma anche sul territorio con la sua valorizzazione mediante l’arte, la storia, la cultura e l’enogastronomia”, ha spiegato Mariapia Speranzini, presidentessa dell’Associazione Ateneo del Wedding

La Regione da parte sua è pronta a dare il benvenuto alle coppie. “Siamo molto soddisfatti di quello che abbiamo ottenuto ed io sono orgogliosamente contento della risposta che ci hanno dato le istituzioni a tutti i livelli”, ha concluso il vicepresidente Pasquale Brescia.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Maison Le Dive al TuttoSposi 22, abiti sensuali e romantici
Wedding Planner in Tour in Campania: “Una terra da valorizzare con matrimoni da favola”

Rivista digitale

Scarica gratuitamente l'edizione n°12 di Sposi Magazine

Sposi Magazine è la rivista delle spose, pensata per accompagnarle dal primo momento dell’organizzazione delle nozze fino al giorno del matrimonio vero e proprio.

Invieremo la rivista direttamente sulla tua casella di posta