Fedi nuziali, tutto sul simbolo del tuo amore eterno

Le fedi nuziali sono il simbolo dell’amore eterno: circolari, senza inizio né fine.

Messaggio pubblicitario

Ma le fedi (o vere) non sono tutte uguali!

Ecco per te la Guida per conoscere tutti i tipi e scegliere quelle che tu e il tuo lui vi scambierete nel giorno delle nozze.
(In copertina, foto via Freepik)


Il vero simbolo del tuo “per sempre”. Le fedi nuziali sono sicuramente tra i fondamentali di un matrimonio perché rappresentano la promessa d’amore e di fedeltà eterna degli sposi.

Nel momento in cui tu e il tuo compagno ve le scambierete all’altare, tu ti affiderai a lui e lui a te.

Fedi nuziali, qui tutto quello che devi sapere

La fede nuziale non è, quindi, un semplice anello d’oro che porterai ogni giorno dopo il matrimonio, è molto molto di più.

La fede, dal latino fidem cioè fiducia, rappresenta l’essenza del matrimonio: cioè la fiducia che decidi di riporre incondizionatamente nell’altra persona.

Scegliere il tipo di fedi più adatto alla tua coppia, capire cosa scrivere sopra e sapere chi le paga, chi le porta e tanto, tantissimo altro non è da sottovalutare.

Messaggio pubblicitario

Presto detto! Qui trovi tutte le informazioni che ti occorre sapere 😉​

Indice

  1. Quanto costa in media una fede nuziale?
  2. I 10 modelli di fedi nuziali
  3. Fedi nuziali particolari
  4. Ecco cosa sono le fedi etiche
  5. Gli step per scegliere le fedi
  6. Cosa scrivere sulle fedi nuziali?
  7. Tutti i portafedi da conoscere
  8. Fedi nuziali: le 9 FAQ delle spose
In questa foto le mani di due che si affacciano l'uno di fronte all'altro mentre, con l'altra mano si toccano le fedi nuziali

Fedi nuziali prezzi: ecco come calcolarli

In media una fede nuziale costa 200-300 euro. Il prezzo della coppia di fedi nuziali è compresa quindi tra i 400 e i 600 euro.

Questo è il prezzo delle fedi nuziali che puoi acquistare in gioielleria o il prezzo delle fedi artigianali realizzate in un laboratorio orafo.

Il costo delle fedi nuziali può cambiare di anno in anno in base al prezzo dell’oro che viene stabilito a livello mondiale.

Per stabilire i prezzi delle fedi, infatti, si considerano i grammi d’oro contenuti. Le fedi nuziali possono pesare tra i 3 e 15 grammi, anche se le fedi più scelte dagli sposi sono di 5 o 7 grammi.

Al prezzo delle fedi si possono aggiungere i costi di personalizzazione, vale a dire l’incisione e la correzione della misura dell’anello.

Il prezzo può salire in caso di fedi nuziali firmate e in questo caso i costi partono dai 600 fino a superare i 1000 euro per anello.

Esistono, infine, le fedi nuziali economiche che hanno un prezzo compreso tra i 100 e i 200 euro ad anello.

Torna all’indice


In questa foto le mani di due sposi una sopra all'altra su un bouquet di fiori di cotone mentre mostrano le loro fedi nuziali
Ph. Irina Iriser via pexels

Tipologie fedi nuziali, le 10 tra cui scegliere la tua

I tipi di fedi nuziali più comuni sono 10:

  1. classiche;
  2. francesina;
  3. comode o comfort;
  4. mantovana;
  5. flat;
  6. napoletana;
  7. etrusca;
  8. sarda;
  9. ossolana;
  10. con brillantino.

Che tu le scelga in oro giallo, come la maggior parte delle spose, oro bianco o in oro rosa, nei prossimi paragrafi ti presentiamo tutte le tipologie.

Fedi nuziali classiche

Le fedi classiche o tradizionali sono le più bombate e hanno uno spessore che va dai 3 millimetri ai 4-5 millimetri.

In questa foto una fede nuziale classica in oro giallo di Unoaerre
Fedi Unoaerre

Solitamente hanno una grammatura compresa tra i 3 ai 10 grammi.

Fede francesina

Le fedi francesine si differenziano dalle classiche perché sono più sottili, leggermente bombate e piatte all’interno.

In questa foto un modello indossa una fede nuziale francesina in oro giallo di Stroili Oro
Fede Stroili Oro

Hanno una grammatura di 3-4 grammi.

Fedi comode o comfort

Le fedi comode sono molto simili alle fedi classiche, ma hanno i bordi smussati e sono bombate anche all’interno.

La bombatura esterna, invece, è più sottile.

In questa foto una fede nuziale comoda in oro giallo di Bulgari
Fede nuziale Bulgari 18 carati

Fede mantovana

Le fedi nuziali mantovane sono più larghe delle classiche, circa 5-6 millimetri, e meno bombate delle tradizionali. All’interno, invece, sono piatte.

In questa foto una modella mostra una fede nuziale mantovana in oro giallo di Stroili Oro
Fede Stroili Oro

Fedi flat

Le fedi nuziali flat non hanno bombatura e quindi sono piatte sia all’interno che all’esterno con bordi smussati.

In questa foto una fede nuziale flat in oro rosa di Recarlo
Fede Recarlo

Fede napoletana

La fede napoletana si differenzia dalle altre per un’incisione che la fa aprire a metà lasciando leggere una frase.

In questa foto una fede nuziale napoletana in oro giallo di Salvini
Fede Salvini

Etrusca

La fede etrusca è piatta all’interno mentre all’esterno presenta una superficie martellata (per questo le conosci anche come fedi grezze) o incisa con motivi etnici.

In questa foto una fede nuziale etrusca in oro giallo
Via fabulaetrusca.it

Fede sarda

La fede sarda è piatta all’interno e all’esterno presenta una bombatura con un motivo tridimensionale simile al pizzo.

In questa foto una fede sarda in oro giallo
Via rrorafi.com

Ossolana

La fede ossolana è chiamata così perché tipica della Val d’Ossola.

Sulla superficie presenta 4 simboli: la stella alpina simbolo di purezza, il grano saraceno che rappresenta la prosperità, i nastri intrecciati che simboleggiano l’unione eterna e 2 mezze sfere come augurio di fecondità.

In questa foto una fede nuziale ossolana in oro rosa
Via gioielleriabrizio.it

Fede con brillantino

La fede con brillantino presenta una piccola pietra preziosa al centro all’interno o all’esterno.

Questo tipo di fede è solitamente sottile e leggermente bombata sia all’interno che all’esterno.

In questa foto una fede nuziale con brillantino in oro giallo di Damiani
Fede nuziale Damiani

Torna all’indice


Fedi nuziali particolari, l’opzione fuori dagli schemi

Le fedi nuziali particolari sono per te se, tra i tipi che ti abbiamo appena descritto, non hai trovato quelle giuste per te e il tuo partner e cerchi qualcosa di diverso dal solito.

Le fedi più particolari che puoi scegliere sono:

  • bicolore, con due colori di oro che sfumano o si mescolano sulle fedi;
In questa foto due fedi nuziali bicolore in oro bianco e oro giallo di Polello
Fedi Polello
  • intrecciate, con due cerchi di oro di colore diverso attorcigliati tra di loro;
In questa foto due fedi nuziali intrecciate in oro bianco e oro rosa di Polello. La fede della sposa presenta anche una fila di brillantini incastonati
Fedi Polello
  • con cuore, con una metà su una fede e con l’altra su un’altra fede che unite formano un cuore intero;
In questa due fedi nuziali in oro giallo con cuore in oro bianco che si forma avvicinandole l'una all'altra
Via gioielleriapanigalli.it
  • con simbolo infinito, inciso sulla superficie esterna;
In questa foto due fedi nuziali con il simbolo dell'infinito in oro giallo e ora bianco
Via Pinterest
  • con mondo, cioè che riportano sulla superficie l’incisione di una cartina geografica. Sono perfette se siete una coppia che ama viaggiare o per dire: “Sei tutto il mio mondo”;
In questa foto due fedi nuziali con incisa una cartina geografica
Design: Maddalena Germano
  • fede Eternity o eternelle o anche “vera intera”, che sulla superficie esterna presenta un fila “eterna” di diamanti;
In questa foto una fede nuziale eternity con pavé di diamanti di Bulgari
Fede nuziale Bulgari
  • con le vostre impronte digitali;
In questa foto due fedi nuziali in oro giallo con impronte digitali
Via laboratoriomiccini.it

Se vuoi essere davvero originale, puoi optare anche per materiali diversi dall’oro come il platino, il tungsteno o l’argento o scegliere le fedi nere in titanio.

Infine, molte coppie di sposi, scelgono una fede per lui e una fede per lei, diverse tra loro.

In questa un set di fedi nuziali in oro bianco per lui e per lei. La fede della sposa presenta una fila di diamanti incastonati
@nifflyjewelry via Istangram

Torna all’indice


Fedi nuziali etiche, l’alternativa ecosostenibile

Se il tuo è un matrimonio ecologico e green, le fedi nuziali etiche chiudono letteralmente il cerchio sul tuo amore per la natura e non solo.

Le fedi etiche sono realizzate solo con oro proveniente da filiere certificate sia sul piano ambientale che su quello sociale.

L’oro utilizzato per questo tipo di fedi viene acquistato da associazioni che applicano pratiche non inquinanti e prevedono il riciclaggio di materiali non utilizzati.

Le associazioni di queste filiere, inoltre, guardano anche al benessere dei lavoratori e rifiutano il lavoro minorile.

Scegliere, quindi, le fedi etiche per le tue nozze rappresenta un gesto solidale e sostenibile importante e non hanno nulla da invidiare agli altri tipi di fedi nuziali.

Per acquistarle, puoi chiedere informazioni nella tua gioielleria di riferimento, se ne hai una, oppure puoi acquistarle online sui siti di rivenditori specializzati.

Torna all’indice


Come scegliere le fedi nuziali? Gli step da seguire

Ora che le conosci tutte, è il momento di capire come scegliere le fedi nuziali.

Il modo più semplice è considerare questi step.

Messaggio pubblicitario
  • Ascolta la coppia.

La scelta delle fedi si fa insieme perché sia tu che il tuo partner le porterete per tutta la vita. Consultatevi e cercate di capire quali modelli vi piacciono di più.

  • Considerate il materiale.

Oro giallo, rosa, bianco o altri materiali: valutateli tutti prima di sceglierne uno. Sicuramente il materiale più gettonato è l’oro giallo da 9, 14, 18 o 24 carati, ma le alternative sono tante e oltre all’oro gli sposi possono scegliere anche fedi in titanio, in argento, in platino e persino fedi nuziali nere.

  • Capite cosa volete incidere.

Una frase, i vostri nomi, la data delle nozze: in base a ciò che volete fare incidere sulle fedi nuziali possono cambiare dimensioni e misura.

  • Scegliete la marca.

Griffate o artigianali? Questa è un’altra opzione da considerare.

  • Calcolate il budget.

In base al budget del matrimonio capirete quanto destinare alle fedi.

  • Occhio alla misura delle fedi.

La fede nuziale non deve essere né troppo stretta né troppo larga, perché si adatti perfettamente al dito.

  • Provatele.

Una volta individuati 2 o 3 tipi di fedi nuziali che piacciono a te e al tuo sposo, indossatele e provatele al dito per capire con quale vi sentite a vostro agio. 

Torna all’indice


Cosa incidere sulle fedi nuziali?

Per tradizione, sulle fedi nuziali si incidono:

  • i nomi degli sposi (nella fede della sposa va prima il nome dello sposo; nella fede dello sposo va prima il nome della sposa);
  • la data del matrimonio.

In alternativa, puoi fare incidere le iniziali dei vostri nomi accanto alla data delle nozze: nella tua scrivi prima l’iniziale dello sposo; nella fede dello sposo inserisci prima l’iniziale del tuo nome.

Frasi per fedi nuziali

Se vuoi una fede originale o c’è un messaggio che vuoi condividere per sempre con il tuo partner, valuta anche le frasi per le fedi nuziali. 

Solitamente si tratta di frasi brevi – per ovvi motivi di spazio! – ma assolutamente dense di significato.

Se non ne hai una in mente ti diamo 10 idee:

  1. Eternamente nostri;
  2. Con te per sempre;
  3. Al tuo fianco;
  4. True love (vero amore);
  5. All of me(tutto per me);
  6. Together (insieme);
  7. Omnia vincit amor (l’amore vince ogni cosa);
  8. Tu sei mia, io sono tuo;
  9. Il mio cuore (sulla fede di lei)… Nel tuo (sulla fede di lui);
  10. Il mio cuore (sulle fede di lei)… Lo porto con me (sulla fede di lui).

Torna all’indice


Porta fedi nuziali: cos’è e quanti tipi esistono

Una volta ritirate, quale portafedi scegliere? 

Probabilmente ti sei fatta questa domanda, indecisa se seguire la tradizione o cercare un’alternativa inedita in linea con il tema del tuo matrimonio.

L’opzione più classica è il cuscino portafedi, realizzato in atelier con lo stesso tessuto e gli stessi ricami del tuo abito da sposa.

In questa foto un cuscino portafedi ricamato poggiato su un tronco di legno
Ph. Fidel Hajj via pexels

Oppure, se la tua mamma è brava con ago e filo, chiedile di ricamare per te il cuscino fai da te che custodirà le tue fedi: averlo con te, al momento dello scambio, sarà un’emozione indescrivibile.

Portafedi originali, le idee più cool

Se l’idea del cuscino, però, non ti piace per niente sono ci sono tanti portafedi originali tra cui scegliere:

  • telaio portafedi;
In questa foto un telaio portafedi colore rosa cipria con i nomi degli sposi, la data delle nozze e un motivo di foglie di colore bianco
@PainteryWedding su etsy.com
  • in legno;
In questa foto una modella tiene tra le mani un portafedi in legno e muschio
Acquistalo su Martha’s Cottage usando il codice sconto SPOSIMAGAZINE
In questa foto un portafedi creato con un tronco di legno con incisi i nomi degli sposi e la data delle nozze
Via Amazon
  • scatola di vetro;
In questa foto una modella tiene tra le mani una scatola portafedi di vetro e metallo colore rosa
Acquistalo su Martha’s Cottage usando il codice sconto SPOSIMAGAZINE
  • cuscino in muschio;
In questa foto un cuscino portafedi in muschio, succulente e filo di spago
Design: Allison Event via Style Me Pretty
  • cerchio portafedi con fiori.
In questa foto un cerchio portafedi con fiori di colore rosa sul bordo
@AyanaFloralDesign su etsy.com

Torna all’indice


Fedi nuziali: le domande (e le risposte!) delle spose

Arrivata a leggere fino a qui, probabilmente hai ancora qualche dubbio “pratico” sulle fedi nuziali.

Niente paura! Siamo qui per rispondere a tutte le domande che tu, come tante altre spose, si stanno ponendo ora che è il momento di scegliere e comprare le fedi. 

Dunque, basta chiacchiere: let’s go! 😉​

Chi deve pagare le fedi nuziali?

Secondo il Galateo, è lo sposo a comprare le fedi.

Ma adesso è molto comune che siano uno o tutti i testimoni di nozze a regalarle agli sposi.

Inoltre nel Sud Italia, principalmente in Calabria, Puglia, Campania e Sicilia, è tradizione che le fedi vengano regalate agli sposi dai compari d’anello o di fede.

I compari d’anello possono essere due testimoni o altre due persone diverse dai testimoni.

Come scegliere la misura delle fedi?

Le fedi nuziali devono avere una misura tale per cui si devono adattare all’anulare della sposa e dello sposo. 

La fede nuziale non deve essere troppo stretta né troppo larga, ma, una volta indossata, devi poter fare un giro completo attorno al dito.

Considera, infatti, che con il caldo il dito tende a dilatarsi mentre con il freddo tende a contrarsi.

Dove comprare le fedi nuziali?

Puoi comprare le fedi nuziali in gioielleria dove potrai personalizzarle con l’incisione che preferisci. 

Mentre, se preferisci le fedi artigianali, puoi acquistarle presso un laboratorio orafo dove verranno realizzate su misura per te e il tuo sposo.

Infine, puoi ordinare le tue fedi online sui siti delle marche di gioielli più gettonate.

Quanto tempo prima si comprano le fedi nuziali?

Le fedi nuziali si scelgono e si comprano almeno 3 mesi prima della data delle nozze.

È un tempo sufficientemente utile per capire qual è il modello che convince di più te e il tuo partner, per scegliere l’incisione e per poterla realizzare.

Perché la fede nuziale si porta all’anulare sinistro?

La fede nuziale si indossa all’anulare sinistro perché, secondo una leggenda degli antichi egizi, dal quarto dito sinistro scorre una vena sottile che, risalendo lungo il braccio arriva dritta al cuore.

È chiamata vena amoris, dal latino vena dell’amore, simbolo di fedeltà eterna.

In questa foto le mani di due sposi una sopra all'altra che tengono su un palmo le loro fedi nuziali. La sposa mostra anche il suo bouquet di mughetto e rose bianche

Chi porta le fedi nuziali?

Le fedi vengono portate all’altare dallo sposo, se è lui ad acquistarle.

In alternativa sono i testimoni o i compari d’anello che le regalano agli sposi a portarle all’altare.

Ma, se hai previsto il corteo nuziale, puoi affidare il compito di portare le fedi all’altare al paggetto, solitamente un bimbo scelto tra i figli di parenti o amici o vostro se avete avete già figli, seguito dalla damigella che lancia i petali.

Come si mette l’anello di fidanzamento con la fede?

L’anello di fidanzamento si indossa sullo stesso dito della fede

Per tradizione si indossa prima l’anello di fidanzamento e poi la fede, ma puoi scegliere di indossare prima la fede seguita dall’anello.

Se la fede e l’anello sono di materiali diversi, si può scegliere di indossare la fede a sinistra e l’anello di fidanzamento sull’anulare destro.

Le fedi nuziali sono obbligatorie?

Le fedi nuziali sono obbligatorie nel matrimonio religioso.

Nel rito del matrimonio in chiesa, infatti, sono previsti la benedizione e lo scambio degli anelli. Non devono essere necessariamente fedi nuziali nuove, ma possono essere di qualsiasi genere, persino le fedi appartenute ai tuoi nonni.

Le fedi non sono obbligatorie nel matrimonio civile perché l’unione si ritiene compiuta con l’affermazione, da parte degli sposi, di volersi unire in matrimonio.

Anche se è ormai usanza comune che le fedi si scambino anche durante il rito civile.

Come pulire le fedi nuziali?

Le fedi vengono pulite e lucidate in gioielleria, ogni 2 anni circa.

Per pulire le fedi a casa devi seguire questi passaggi:

  • versa acqua tiepida in una ciotola;
  • aggiungi qualche goccia di sapone per piatti e mescola fino ad ottenere la schiuma;
  • riponi le fedi e lasciale a bagno per circa 15 minuti;
  • strofina le fedi con uno spazzolino da denti;
  • risciacqua i residui di sapone rimasto;
  • asciuga le fedi con un panno morbido e non la carta da cucina.

Torna all’indice

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Endless Night di Pronovias, abiti da party per notti glamour 
Fedi nuziali, tutto sul simbolo del tuo amore eterno

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE