Le nozze di Lara e Simone, a Villa Paradiso Bonaccorsi la magia di Tania Costantino

Le nozze di Lara e Simone sono state un racconto per immagini, profumi e suoni condiviso con gli affetti più cari.

Tutto questo grazie allo studio attento, al design e al coordinamento di Tania Costantino di Sicilian Wedding & Event.
(Foto di Elisa Trusso)


Un giorno che sa di famiglia, allegria e condivisione.

Questa l’essenza del matrimonio di Lara e Simone, a Villa Paradiso Bonaccorsi a Capo Milazzo, in provincia di Messina, progettato, curato e coordinato da Tania Costantino di Sicilian Wedding & Event.

Le nozze di Lara e Simone: un incontro tra anime corrisposte

Lei siciliana, lui veneto. Due anime diverse, ma corrisposte che, con il loro matrimonio, hanno voluto regalare ai loro affetti più cari un giorno senza finzioni e artifici, con quello spirito spontaneo che si condivide solo con chi ti vuole bene davvero.

In questa foto una sposa in primo piano stringe e osserva sorridendo il suo bouquet di fiori di campo ed erbe aromatiche. Dietro di lei, lo sposo che la osserva sorridendo

Un desiderio intuìto, con sensibilità, dalla Wedding Planner Tania Costantino di Sicilian Wedding & Event, fin dal loro primo incontro. 

Con il suo background di psicologa, Tania Costantino, ha voluto conoscere Lara e Simone a 360 gradi per capirne le reali esigenze ed aspettative, con l’obiettivo di rispettare quell’investimento emozionale, e non solo economico, che rappresenta il matrimonio per una coppia di sposi.

In questa foto due sposi si abbracciano ridendo

Da qui l’attenzione alle loro personalità e al desiderio di Lara e Simone di creare un’atmosfera speciale, ad altissimo coinvolgimento dei loro ospiti e di tutti i loro fornitori.

Un esempio? L’altezza dei fiori dei centrotavola, che doveva essere misurata affinché ogni ospite potesse guardarsi negli occhi e chiacchierare.

E ancora l’accoglienza degli ospiti, da parte dello sposo, all’aperitivo di benvenuto proprio come fa un vero padrone di casa.

In questa foto due sposi escono dalla location della cerimonia civile organizzata su un prato mentre gli ospiti lanciano il riso

Dal momento, poi, che i due sposi, residenti fuori dalla Sicilia, hanno voluto fortemente sposarsi nella terra di Lara, è stato di fondamentale importanza l’aiuto in loco di Tania Costantino, specializzata in destination wedding.

Proprio come per un destination wedding, la Wedding Planner ha organizzato arrivi, transfer e alloggi affinché ogni ospite potesse essere accolto a dovere, sentendosi a suo agio.

Ha, inoltre, organizzato attentamente e accuratamente i tempi del party in modo tale che, tra open e live band, tutti gli invitati ricevessero tutta l’attenzione possibile: nessuno escluso!

In questa foto due sposi, sorridendo, tagliano la loro torta nuziale ad un piano con fragoline e frutti di bosco

Moodboard e stile delle nozze di Lara e Simone

Tutto è partito da una moodboard. Lara ha sempre desiderato un matrimonio classico, dallo stile elegante che potesse mostrare la bellezza della sua Sicilia; Simone, invece, immaginava un matrimonio rustico e conviviale.

Sia nel design che nel planning, Tania Costantino ha cercato di inserire elementi che, ora ricordassero Lara e ora Simone.

E così il vetro si è mixato al legno e all’acciaio, le erbe aromatiche alle dalie, le margherite ai ranuncoli.

In questa foto due sposi ritratti di spalle mentre camminano e guardano l'allestimento del ricevimento su un prato, sotto ad un tetto di luci e con tavoli imperiali di legno nudo

Minimal la palette cromatica, sviluppata su una sola triade di colori: bianco, verde bosco e giallo.

In questa foto due sposi camminano tra i tavoli imperiali del ricevimento allestito in un giardino sotto un tetto di luci

Tania Costantino ha così personalizzato un matrimonio in perfetto stile Rustic Chic con accento glamour e fashion, proprio come i suoi sposi.

In questa foto due sposi si guardano abbracciati sullo sfondo del mare

Allestimento Rustic Chic a Villa Paradiso Bonaccorsi

Sia la cerimonia che il ricevimento del matrimonio di Lara e Simone si sono svolte a Villa Paradiso Bonaccorsi: una villa sontuosa che sa di casa.

Assoluto il rispetto, da parte della Wedding Planner, della location di nozze in cui ogni angolo non è stato trasformato, ma decorato per esaltarlo e renderlo funzionale.

In questa foto un ricevimento di nozze serale allestito su un prato con tavoli imperiali di legno nudo e.sedie campagnole con cuscini. I tavoli sono decorati con piatti di porcellana, ceste di fiori di campo, rose e dalie e vasetti con erbe aromatiche

Uno dei grandi alberi della villa, quindi, ha “prestato” il suo tronco per riempirsi di rose e diventare il delicatissimo backdrop della cerimonia dei due sposi.

E ancora, il giardino si è costellato di un cielo di luci per accogliere i grandi tavoli imperiali in legno nudo (la cui disposizione, e i relativi posti a tavola, sono stati studiati su pianta per non lasciare nessuno degli ospiti escluso dalla festa).

In questa foto la location di un matrimonio simbolico allestito sotto ad un grande albero decorato con un semi arco di rose e foglie. Lungo il corridoio centrale creato da due file di sedie campagnole sono presenti ceste di vimini con gli stessi fiori

Per la mise en place, Tania Costantino ha rappresentato i due sposi usando: raffinate porcellane (l’eleganza di Lara) e vasetti di erbe aromatiche e cestini di pane (la convivialità di Simone).

In questa foto il dettaglio di una mise en place per matrimonio con piatti di porcellana, tovaglioli di lino, vasetti con grissini ed erbe aromatiche

L’allestimento è stato completato con sedie di campagna e tovaglioli di lino.

In questa foto il dettaglio di una mise en place per matrimonio inquadrata in obliquo con piatti di porcellana, tovaglioli di lino, vasetti con grissini ed erbe aromatiche e sedie campagnole

Percorso olfattivo e Stationery, la bellezza nei dettagli

Avvalendosi della consulenza e della tecnica di esperte graphic designer e calligrafiche, Tania Costantino ha guidato e coordinato un progetto di Stationery che avesse un linguaggio semplice, ma di tendenza.

In questa foto una partecipazione di matrimonio con busta di colore verde bosco chiusa da ceralacca e card con il nome degli sposi circondate da dalie di colore bianco poggiate su un tavolo di legno
In questa foto un coordinato grafico  di matrimonio con busta della partecipazione di colore verde bosco chiusa da ceralacca, card con il nome degli sposi, libretto messa e menù-segnaposto con una nappina di colore bianco
In questa foto un ventaglio con un cono portariso e petali e una piccola busta trasparente con fazzoletti per la cerimonia
In questa foto un menù di nozze a ventaglio di colore bianco e verde bosco poggiato su un piatto di ceramica

Dalle partecipazioni verdi chiuse con ceralacca al menù a ventaglio, dal tableau de mariage ai cavalieri con il numero del tavolo, ogni dettaglio del coordinato grafico è stato pensato per seguire il fil rouge tracciato da Lara e Simone.

In questa foto un tableau de mariage con cartoncini di colore bianco con i numeri dei tavoli scritti per esteso in colore oro
In questa foto il dettaglio di un tableau de mariage con cartoncini di colore bianco con i numeri dei tavoli scritti per esteso in colore oro

Per loro, inoltre, niente cadeaux di nozze. I due sposi, attraverso un percorso olfattivo, hanno voluto regalare un’emozione ai loro ospiti: così Simone ha personalizzato una fragranza che, custodita in profumatori d’ambiente, potesse impregnare tutti gli spazi della location.

In questa foto un ricevimento di nozze serale allestito su un prato con tavoli imperiali di legno nudo e.sedie campagnole con cuscini. I tavoli sono decorati con piatti di porcellana, ceste di fiori di campo, rose e dalie e vasetti con erbe aromatiche

Il matrimonio simbolico di Lara e Simone

Tra i desideri di Lara e Simone c’era anche quello di avere un matrimonio fluido, senza ritmi lenti e lungaggini che potessero annoiare i loro ospiti, fin dalla cerimonia.

I due sposi hanno celebrato il loro matrimonio simbolico in location scegliendo come celebrante uno dei loro più cari amici.

In questa foto due sposi di profilo si scambiano le promesse di nozze sotto ad un grande albero secolare
In questa foto due sposi si baciano sotto ad una pianta di glicine. La sposa tiene davanti al collo il suo bouquet di fiori di campo ed erbe aromatiche

Se testi e promesse sono stati scritti dallo stesso celebrante e dagli sposi, scaletta e coordinamento sono stati affidati a Tania Costantino che li ha aiutati ad evitare tempi morti e a rendere la cerimonia omogenea ed emozionante fino allo scambio delle promesse.

Video di Emanuele Torre – TorreFilms

Così Lara e Simone hanno dedicato un momento anche a Tania: “È stato un giorno magico, una gioiosa festa che ricorderemo per sempre. Tania, ci hai accompagnati in questo percorso con grande professionalità ed immensa dolcezza e pazienza. Sei stata in grado di ascoltarci, leggerci ed interpretarci nel migliore dei modi, cosa mai scontata. Crediamo tu faccia uno dei lavori più belli al mondo e sai farlo molto bene! Sceglieremmo te altre cento volte. Grazie infinite, di tutto”.

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Cosa ne pensi?

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    No Comments Yet.

    Previous
    TuttoSposi 2022, Atelier Francesco Arena tra i protagonisti
    Le nozze di Lara e Simone, a Villa Paradiso Bonaccorsi la magia di Tania Costantino

    XIII EDIZIONE

    Sposi Magazine

    €9,90

    Sposi Magazine è la rivista delle spose, pensata per accompagnarle dal primo momento dell’organizzazione delle nozze fino al giorno del matrimonio vero e proprio.

    In omaggio per te anche la copia in versione digitale.

    Le spedizioni verranno effettuate a partire dal 25 novembre 2022