Emilia Marchese, perché scegliere una Wedding Designer professionista

Emilia Marchese

Organizzare un matrimonio richiede competenze e professionalità specifiche, capaci di trasformare un sogno d’amore in realtà. “Scegliere un professionista del Wedding significa dare il giusto valore alle vostre nozze”. Parola di Emilia Marchese, Wedding Designer, che spiega ai futuri sposi perché e come scegliere il professionista che fa al caso vostro


Il matrimonio è il sogno di tante donne sin da quando sono bambine. E tutte sperano che quel giorno sia semplicemente perfetto. Scegliere un professionista che possa trasformare in realtà ciò che si è sempre sognato per le proprie nozze è quindi fondamentale.

Emilia Marchese

“Il Wedding Planner e il Wedding Designer sono figure indispensabili per la riuscita del vostro matrimonio”, spiega Emilia Marchese, Wedding Designer palermitana, che vi illustra le differenze fra le due figure, le loro competenze e soprattutto il perché è così importante affidarsi a un professionista serio e competente.

“Evitate il fai-da-te. Date il giusto valore al vostro matrimonio e rivolgetevi a chi possiede le abilità specifiche per organizzare il vostro giorno più bello”, raccomanda la wedding designer palermitana.

Emilia Marchese, il ruolo della Wedding Designer

Emilia Marchese
Emilia Marchese

“Spesso si tende a confondere la Wedding Planner con la Wedding Designer. In realtà, si tratta di figure diverse che, sebbene collaborino alla realizzazione di un matrimonio, hanno in realtà due ruoli differenti con relative competenze specializzate diverse, proprio perché si occupano di cose diverse”, spiega Emilia Marchese.

Se la Wedding Planner coordina e definisce il “progetto” del matrimonio, occupandosi della logistica, della gestione dei tempi e di faccende burocratiche. “Possiamo definirla la mente di un matrimonio”. La Wedding Designer è invece la parte creativa, lo “scenografo” delle nozze.

Emilia Marchese
Emilia Marchese

 

“Realizza e progetta la cornice delle nozze in un preciso contesto. Si occupa cioè di tutta la parte scenografica del matrimonio”, sottolinea la Wedding Designer palermitana.

Cura appunto il design: gli allestimenti, gli arredi, le luci, la grafica ed enfatizza i momenti focali della cerimonia e del ricevimento, come la presentazione scenografica della torta nuziale. Cura la parte floreale, che diventa importantissimo.

“I fiori non sono semplici composizioni appoggiate su un allestimento o arredo ma diventano quegli accessori che fanno la differenza perché donano volume, colori, movimento e armonia a tutta la scenografia del matrimonio”, aggiunge Emilia Marchese.

Emilia Marchese

Organizzare un matrimonio, come scegliere una Wedding Designer competente

Dalla mente e dalle mani della Wedding Designer quindi nasce la cornice delle nozze: la realizzazione di ciò che gli sposi desiderano per il giorno del loro “sì”. “Scegliere un professionista competente ne vale della riuscita del vostro giorno più importante”, avverte Emilia Marchese.

Emilia Marchese
Emilia Marchese

“Spesso le spose tendono a organizzare le loro nozze col fai-da-te o affidandosi direttamente a fornitori, come fiorai o ai negozi di bomboniere. Un errore che può compromettere un giorno che, invece, per sua definizione deve essere unico e speciale. Chi si affida a un Wedding Designer vuole e avrà un matrimonio unico e irripetibile. Organizzare nozze è un lavoro e come tale richiede una figura specializzata che abbia le relative competenze, che abbia studiato e continui a formarsi per fare questo”.

Come fare allora per riconoscere un professionista del Wedding? Emilia Marchese fornisce alcuni preziosi consigli ai futuri sposi.

Emilia_Marchese_15

“Per prima cosa: informatevi. Guardate gli anni di esperienza nel settore. Spulciate le loro pagine Facebook e i profili Instagram per vedere le foto dei lavori realizzati. Seguiteli insomma sui social. Poi, una volta contattato un Wedding Designer, è importante che durante il colloquio si mostri attento alle vostre esigenze e richieste e, soprattutto, che vi trasmetta sicurezza. L’organizzazione di un matrimonio è fatta soprattutto di relazioni ed emozioni. Non sottovalutatele”.

Scegliere una Wedding Designer: “Non basatevi solo sul prezzo”

Nella scelta di una Wedding Designer e di una Wedding Planner, “Non basatevi solo sul prezzo”, raccomanda Emilia Marchese. “Ricordate che il matrimonio è il giorno più importante della vostra vita e, una volta giunti all’altare, non si può più tornare indietro. Date il giusto valore al vostro matrimonio”.

Emilia Marchese
Emilia Marchese
Emilia Marchese

“Chi si affida a un Wedding Designer vuole un matrimonio unico e non replicabile, proprio come un abito da sposa sartoriale e non industriale – conclude Emilia Marchese. L’organizzazione del matrimonio è un progetto studiato e pensato per ogni coppia, per questo non può essere mai riadattato o replicato: unico e solo”.

Emilia Marchese
Emilia Marchese

SE STAI CERCANDO UNA WEDDING DESIGNER E SEI INTERESSATA AD AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI CONTATTA EMILIA MARCHESE!

Previous Post Next Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

74 shares