Acconciature boho-chic, inno alla natura

Uno degli hairstyle più alla moda per questa estate 2016, è l’acconciatura Sposa boho-chic, che va sapientemente abbinata allo stile del vestito e al mood generale delle nozze e del ricevimento.

Messaggio pubblicitario

Particolarmente adatta a delle nozze celebrate all’aperto, la sposa boho-chic è una sposa prevalentemente bohémien e, a tratti, addirittura un po’ hippie, che allo sfarzo preferisce la semplicità, apparendo in un modo e nell’altro pur sempre chic!

E allora, spazio a onde morbide, trecce laterali, chignon bassi e volutamente imperfetti, torchon, veri protagonisti di questa nuova tendenza. Le spose bohèmien, inoltre, raramente indossano il velo. La parola d’ordine è morbidezza!

Messaggio pubblicitario
Messaggio pubblicitario

L’imperativo categorico: “mettete dei fiori nei vostri capelli”. Lo stile boho, infatti, predilige fiori, fasce, cerchietti, raccolti dall’effetto messy (disordinato) o capelli sciolti lasciati cadere liberamente sulle spalle. Dimenticatevi, quindi, acconciature complesse ed eccessivamente costruite e abbandonatevi ad un look giovanile e naturale.

I capelli si impreziosiscono di corone di rose, gelsomini, margherite, che diventano l’accessorio must have, da abbinare all’abito rigorosamente bianco. Quindi, stop a vestiti ampi e troppo sfarzosi. Via libera invece ad abiti dalla linea scivolata, impreziosita da pizzi, voile e ruches. In perfetta sintonia con un’acconciatura di questo tipo, un vestito vintage oppure dallo stile anni ’70 e dalle linee morbide e scivolate.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Isole greche, viaggio dal sapore mediterraneo
Acconciature boho-chic, inno alla natura

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE