Partecipazioni matrimonio: la guida definitiva per i tuoi inviti

Quella dell’invito è un’arte non da poco e nell’organizzazione delle nozze arriva sempre il momento in cui a essere spedite e consegnate sono le partecipazioni matrimonio. Ma quali sono le tempistiche e cosa dice il galateo su come si invitano le persone alle proprie nozze?


Il matrimonio e la sua organizzazione sono a buon punto e ora non vedi l’ora di gridare al mondo la data, l’ora e la location delle nozze? C’è solo un modo per farlo in modo elegante: creare delle partecipazioni matrimonio seguendo l’immagine coordinata e lo stile che hai eletto come tuo preferito e consegnarle (o spedirle) alle persone che tu e tuo marito volete vicino quel giorno!

Messaggio pubblicitario

Sia che abbiate optato per inviti di nozze originali o che tu abbia sbirciato nei trend partecipazioni 2020 per scoprire quali sono le fantasie e i colori che andranno di più, c’è un’etichetta e qualche regola da seguire per non fare strafalcioni. 

Alcune te le regala il galateo, altre sono frutto di buon senso: in entrambi i casi (e sì, anche se avete scelto di organizzare un matrimonio ecologico e di non stampare nulla creando le partecipazioni online) abbiamo preparato per te la guida definitiva per consegnare i tuoi inviti in tutta serenità.

Partecipazioni matrimonio, cosa dice il galateo

La fonte inesauribile di buoni comportamenti anche per l’organizzazione del matrimonio te la dà il galateo. E sai perché è un tuo grande alleato? Forse pensi che le partecipazioni di nozze siano un accessorio inutile, qualcosa che “va fatto” mentre in realtà ci sono ospiti più sensibili di altri che saranno ben felici anche solo di ricevere e conservare la busta. Prestare molta attenzione a come crei il set stationery e a come lo spedisci è il primo regalo che puoi fargli.

Il galateo dice che le partecipazioni sono il perfetto biglietto da visita dello stile del matrimonio, una specie di cartina al tornasole per gli ospiti che, in base al mood scelto, sapranno ad esempio come vestirsi! Se scegli l’oro e una carta elegante, è molto probabile che il tuo non sarà un matrimonio country chic e che avrai scelto uno stile romantico per tutta la cerimonia.

Messaggio pubblicitario
https://www.instagram.com/p/B4x_EKcA3K6/

Largo alla fantasia per il testo nelle partecipazioni di matrimonio

Ma cosa scrivere dentro le partecipazioni matrimonio? Largo alla fantasia per quanto riguarda i pattern e le soluzioni grafiche, ma sul contenuto, alcune informazioni sono più importanti di altre: il chi, il dove e il quando sono fondamentali da mettere in prima linea, seguito da dettagli accessori ma che agli ospiti farà piacere ricevere: come si raggiunge la location, ad esempio, oppure un foglio con il timing della giornata così da dare un’idea di come sarà organizzata.

https://www.instagram.com/p/B5twR0Mhpb7/

Dentro le partecipazioni di nozze il galateo dice che ci sono diverse formule valide ed eleganti da sfruttare. Una delle abitudini più retrò style che però si sta un po’ perdendo è quella di indicare i nomi dei genitori degli sposi ( o di un fratello o zio, se non ci sono i genitori), come se fossero loro a “presentarli” al mondo.

Una cosa assolutamente vietata dal galateo? Fare degli inviti diversi a seconda dell’ospite! Magari hai pensato di organizzare un ricevimento formale e una festa per gli amici in un secondo tempo e di distinguere orari e location in base al grado di vicinanza con gli ospiti. Niente di più errato, perché gli invitati possono parlare tra di loro e sentirsi di troppo o sminuiti. 

E ovviamente, non dimenticare di inserire sulla partecipazione matrimonio il R. S. V. P. che ti permette di dare una scadenza in modo elegante agli ospiti.

Cosa scrivere sulle buste delle partecipazioni matrimonio e quante stamparne?

Dopo aver scelto il tema grafico c’è da stampare le partecipazioni! Per il numero, parti da quello delle famiglie a cui vuoi consegnarle e aggiungi sempre un 20% di stampe in più per evitare di ritrovarvi senza busta nel caso di perdita dell’ufficio postale o di altri errori di stampa!

Poi, dopo aver stilato la lista degli ospiti c’è un altro piccolo dettaglio da tenere a mente: cosa scrivere sulla busta? Sia che tu le consegni di persona o le spedisca, ricorda che è super elegante scrivere a mano il nome dell’ospite o della famiglia che stai invitando alle nozze.

https://www.instagram.com/p/B59zeI0h6PB/

Sull’intestazione è consigliato evitare i titoli professionali mentre sono graditissimi (e super chic) le formule di saluto come Gentilissim*.

Ragiona a nucleo familiare che vive sotto lo stesso tetto per calcolare il numero di inviti: ad esempio se avete due amici che stanno insieme ma non convivono le partecipazioni da consegnare saranno due e non una soltanto.

E se non conosci il cognome della nuova fidanzata di tuo cugino? Chiedilo con discrezione (ma non alla diretta interessata!) e prevedi un invito anche per lei, con il suo nome per esteso.

Inviti nozze, quando arriva il momento giusto per consegnarle

La data ideale per consegnare le partecipazioni matrimonio? Due mesi prima, dice il galateo. In circa 60 giorni i tuoi ospiti possono pensarci e decidere per il sì o per il no e soprattutto hanno tempo di comunicartelo, in modo che possiate organizzare tavoli e altri dettagli.

https://www.instagram.com/p/B59uzwao-p6/

Il “quando” cambia però in due casi: se il matrimonio è in trasferta per una buona parte degli ospiti e quindi gli spostamenti sono più delicati (e magari costosi). In questo caso per gentilezza puoi comunicare loro la data e altri dettagli logistici non appena l’hai decisa, anche spendendo il Save The Date semplice via mail con tutti gli elementi più importanti e da sbloccare subito. Poi quando tutto sarà a posto, darai loro anche la partecipazione formale!

L’altro caso è, ovviamente, legato alle partecipazioni da spedire: considera sempre un mese abbondante in più rispetto a quanto dice il galateo per evitare ritardi sulle consegne.

Come consegnare le partecipazioni?

Il galateo dice che le partecipazioni dovrebbero essere sempre consegnate a mano, ed è vero che non c’è modo più carino di dire ai vostri ospiti che li volete accanto quel giorno che con un sorriso. Ma nella vita frenetica moderna, non sempre è facile vedere tutti in tempo!

Se stai cercando un’idea carina per consegnare le partecipazioni, perché non organizzare delle cene raggruppando amici e parenti in un colpo solo? Così avrete occasione di vederli per aggiornarli sui preparativi e far scartare la vostra partecipazione quasi come fosse un piccolo regalo.

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Viaggi di nozze 2020: le mete più richieste per la luna di miele!
Partecipazioni matrimonio: la guida definitiva per i tuoi inviti