Partecipazioni matrimonio ecologiche, Sì anche all’ambiente

Punta sulle partecipazioni matrimonio ecologiche se vuoi fare la differenza pure nel giorno delle tue nozze.

Messaggio pubblicitario

Scopri le tipologie tra cui scegliere.


La natura sarà la cornice delle tue nozze, lo sogni da sempre, sia per una questione di gusto che di scelta di vita. 

Le partecipazioni matrimonio ecologiche diventano l’elemento perfetto per annunciare il tuo amico dell’ambiente, perché anche quel giorno puoi fare la differenza, naturalmente con stile.

Scopri la tipologia in linea con la sposa eco che c’è in te.

Partecipazioni matrimonio ecologiche: quali stili?

Le partecipazioni matrimonio ecologiche sono l’elemento ideale per anticipare agli ospiti lo stile delle tue nozze.

Sono indicate, ad esempio, se desideri il tema matrimonio Rustic Chic, con cerimonia e festa all’aperto circondata da alberi secolari e distese di prato verde smeraldo, o Country Chic d’ispirazione campestre. 

Arricchisci i tuoi inviti con riferimenti di pizzo o merletto per renderli romantici, se vuoi uno stile Shabby Chic.  

Messaggio pubblicitario

Il fascino d’altri tempi delle partecipazioni ecologiche si addice perfettamente poi a un matrimonio vintage. 

Puoi personalizzarle, inoltre, in base alla stagione delle nozze; colori, decori, profumi: ogni dettaglio green sarà a tema.  

Di seguito idee e soluzioni a cui ispirarti.

Indice

  1. I tipi di partecipazioni matrimonio ecologiche
  2. Fai fiorire il tuo amore con le partecipazioni piantabili
  3. Affidati alla versatilità delle partecipazioni in carta riciclata
  4. La magia delle partecipazioni prodotte da fibre vegetali
  5. Sorprendi con le partecipazioni ecologiche con scarti di frutta
  6. Sì alle partecipazioni sostenibili e solidali
  7. Effetto vedo non vedo con le partecipazioni trasparenti
  8. Crea le tue partecipazioni ecologiche fai da te

Partecipazioni ecologiche, come riconoscerle

Come sapere se le partecipazioni matrimonio ecologiche che hai scelto sono veramente green?

Per cominciare, accertati che provengano da enti certificatori e siano realizzati con materiale certificato.

Di norma, possono essere ideate con carta 100% riciclata, ovvero ottenuta dalla lavorazione di carta giù usata, composte da residui di prodotti agroindustriali o fatte a mano da fibre vegetali.

Ecco le alternative a cui affidarti:

  • partecipazioni piantabili;
  • inviti in carta riciclata;
  • biglietti di origine vegetale;
  • carte realizzate con scarti di frutta e verdura;
  • carte prodotte con sterco di animali.

Entra ora nel variegato mondo delle partecipazioni ecosostenibili.

Torna all’indice


Partecipazioni piantabili, fai fiorire il tuo amore

Vuoi scongiurare che il tuo invito di nozze finisca in fondo a un cassetto o dentro la scatola dei ricordi? Prediligi le partecipazioni piantabili!

Sono realizzate con una particolare fibra di cellulosa e semi di specie floreali o erbe aromatiche.

Una volta concluso il matrimonio, gli invitati potranno interrarla per vedere fiorire bellissimi boccioli che regaleranno colore e profumo a un angolo della loro casa.

Nella foto, partecipazioni in carta piantabile
Via Amazon

Se ti piace l’idea ma vuoi comunque lasciare un ricordo ai tuoi ospiti, opta per una soluzione ibrida in cui l’invito interno può essere conservato mentre quello esterno si può piantare. 

Aggiungi un tag con il tipo di seme e le istruzioni per piantarlo, un’intuizione che sarà molto apprezzata da parenti e amici dal pollice nero.

Come interrare le partecipazioni in carta piantabile

La partecipazione in carta piantabile va tagliata a pezzetti e piantata in un vaso o in piena terra, coperta da circa un centimetro di terriccio e mantenuta umida.

Verrà distrutta e assorbita mentre i semi liberati potranno germogliare, dopo circa tre settimane.

Sono disponibili semi di vario tipo: papavero, alisso, fiori selvatici, timo, basilico, origano.

Ti sposerai in mezzo a un prato con un rito laico o matrimonio simbolico e anche il pranzo sarà all’aperto? Sfrutta il mood e prediligi semi di fiori di campo per le tue partecipazioni piantabili.

Nella foto, un esempio di partecipazione in carta piantabile
Via apapertale.com

In alternativa, scegli il tono della carta nella nuance delle nozze.

Grazie all’aggiunzione di coloranti naturali o alimentari, sono disponibili in differenti tinte e formati per andare incontro alle tue esigenze di sposa green.

Come stampare le partecipazioni in carta piantabile

Quando si tratta di procedere alla stampa delle partecipazioni in carta piantabile, il consiglio è di utilizzare le stampanti a getto d’inchiostro o ricorrere a stampa topografica o serigrafica.

Il motivo?

È meglio evitare di esercitare troppa pressione sul foglio o sottoporre i semi a temperature elevate.

Torna all’indice


Partecipazioni ecologiche in carta riciclata, la scelta più consapevole

Tra le partecipazioni matrimonio ecologiche quelle in carta riciclata sono tra le più richieste.

Il modesto consumo di materie necessarie per realizzarle fa di questi inviti l’alternativa perfetta per soddisfare la tua anima di sposa attenta all’impatto ambientale

Ogni impurità è un segno della precedente vita della carta con cui sono stati realizzati, regalando unicità a ogni singolo elemento, proprio come il tuo amore.

Un esempio è dato dalle partecipazioni in carta kraft.

Inviti in carta kraft

La parola tedesca kraft è traducibile con forza, resistenza.

Un significato dal doppio valore: letterale per indicare la grammatura, ovvero la consistenza più o meno pesante che si percepisce al tatto, e simbolico, a testimonianza di un rapporto forte e resistente come quello che ti lega al partner.

Nella foto, partecipazioni ecologiche in carta kraft
Via cartacrespa.it

È fatta di cellulosa di conifere, qualitativamente superiore alla comune carta da pacchi, caratteristica che la rende calda sia da un punto di vista estetico che tattile, oltre che versatile.

Per non appesantire il risultato finale, il consiglio è di utilizzarla solo per alcune parti dell’invito, ad esempio, per la busta.

Impreziosiscila con una chiusura di ceralacca bordeaux con la scritta love o con le tue iniziali e quelle della tua dolce metà, l’effetto wow è garantito!

In alternativa, è perfetta per i tag, un dettaglio originale soprattutto se posto in contrasto con elementi romantici quali il pizzo di cotone.

Torna all’indice


Partecipazioni ecologiche prodotte da fibre vegetali

Nella famiglia delle partecipazioni ecologiche, troviamo quelle in carta tree free, letteralmente senza albero, realizzate con carta proveniente non dagli alberi ma da piante annuali.

Sono fatte a mano, con energia pulita, sono riciclabili e biodegradabili.

Scopri la più adatta allo stile delle tue nozze.

Partecipazioni in carta cotone

Le partecipazioni ecologiche in carta cotone sono un piccolo lusso che puoi concederti per annunciare il giorno del tuo “Sì, lo voglio”.

Hanno un costo superiore perché la loro lavorazione è più complicata rispetto a quella della carta ottenuta con normale cellulosa.

La complessità maggiore è quella relativa al reperimento delle materie prime e alla macerazione delle stesse.

Vuoi saperne di più? Leggi anche l’articolo sulla carta per partecipazioni matrimonio

Nella foto, partecipazioni matrimonio ecologiche in carta cotone
Via fashionozze.com

È un prodotto artigianale da usare nelle occasioni speciali come le tue nozze; tanto più che si adatta a ogni stile.

La carta cotone color avorio, decorata con merletti, spezzoni di juta, fiori secchi e rafia è indicata per un matrimonio shabby o country chic.

Desideri qualcosa di più elegante? Opta per la carta cotone bianca da abbinare a nastri di raso colorati.

Inviti nozze in carta di riso

Le partecipazioni matrimonio ecologiche in carta di riso sono, al contempo, resistenti e delicate; sono composte al 100% di fibre vegetali e quindi totalmente biodegradabili.  

Detta washi, wa significa giapponese e shi carta, ha origini antiche.

Nasce nel Paese del Sol Levante dove gli artigiani impiegavano, oltre che il riso, fibre vegetali di gelso, ecco perché è conosciuta pure come carta di gelso, bambù, canapa e frumento, conferendole caratteristiche diverse.

Nella foto, spazio alle partecipazioni matrimonio ecosostenibili in carta di riso
Via Coi Fiocchi

I fogli di carta di riso presentano un aspetto lucente, determinato dalla presenza dell’amido; i filamenti interni, più opachi e in rilievo, sono i residui della paglia di riso.

In alcune lavorazioni, possono essere inseriti nell’impasto altre fibre vegetali, foglie o petali di fiori che si intravedono in trasparenza, per un effetto di grande impatto.

Personalizza le partecipazioni ecologiche in carta di riso spruzzandoci qualche goccia di profumo che rappresenti la tua coppia; un’idea che stimolerà l’olfatto dei tuoi invitati.

Inviti in carta di bambù

Resistenza ed eleganza contraddistinguono il bambù, pianta dalle tante qualità: cresce rapidamente, assorbe grandi quantità di anidride carbonica, può essere sfruttata per differenti usi tra cui la realizzazione di partecipazioni sostenibili.

Nella foto, un invito di nozze realizzato in carta di bambù
Via invitationsbyajalon.com

La carta che si ottiene è morbida e liscia al tatto, con elevate prestazioni di stampa per un invito che non passerà inosservato.

Biglietti in carta di canapa

La canapa, dopo il papiro, rappresenta una delle prime piante a essere stata utilizzata per la produzione di carta pregiata.

Grazie alla sua innata resistenza, risulta più morbida da lavorare e quindi più rapida da ottenere; inoltre, può essere riciclata fino a sette volte, mantenendo un’elevata qualità.

In questa immagine, una wedding stationery in carta di canapa
Via weddys-angels.com

La bellezza degli inviti in carta di canapa sta nella loro naturalezza tattile e cromatica, che può essere ulteriormente esaltata ricorrendo alla tecnica della stampa vegetale o a dettagli color oro.

Partecipazioni sostenibili in carta lokta

La lokta è una carta artigianale a fibra lunga, forte e versatile, prodotta dal Daphne Papyracea, arbusto che cresce alle pendici dell’Himalaya.

Nella foto, un invito di nozze in carta lokta
Via angleseypapercompany.co.uk

A caratterizzarla, da un punto di vista pratico, la spiccata capacità di difendersi da strappi, muffe, tarli e insetti. Sotto il profilo estetico, è innegabile la ricercatezza dei suoi colori.

Inviti di nozze in carta sisal

La carta sisal è estratta da piante di Agave Sisalana, di origini messicane; garantisce robustezza e buon risultato visivo.

In questa foto, un invito di nozze in carta sisal
Via Coi Fiocchi

L’idea in più?

Impreziosisci questi biglietti con un nastro vegano di puro cotone grezzo e tinto a mano con tintura ecologica per tessuti.

Una soluzione rustica e, al contempo, raffinata per chiudere e aprire i tuoi inviti come un prezioso scrigno.

Torna all’indice


Dalla frutta alle alghe, ecco altre partecipazioni ecosostenibili

La semplice carta riciclata non fa al caso tuo?

Esistono carte speciali realizzate con sottoprodotti di lavorazioni agroindustriali, in sostituzione della cellulosa vegetale derivante dagli alberi.

Sono carte di notevole impatto sia sotto il profilo ecologico (arrivano da foreste gestite in modo corretto e responsabile, senza OGM e contenenti il 40% di riciclato post-consumo) che estetico.

La colorazione avviene con l’impiego di residui di frutta o verdure lavorati con energia verde autoprodotta.

Nell'immagine, partecipazioni sostenibili in carta alga
Via weddingway.it

In queste partecipazioni matrimonio ecologiche, è possibile ammirare scarti di agrumi, uva, kiwi, ciliegie, lavanda, mais, olive, cacao, caffè, nocciole e mandorle che, salvati dalla discarica, danno vita a inviti di nozze dall’aspetto tattile inusuale.

Vuoi essere una sposa green ancora più originale?

Opta per le partecipazioni sostenibili in carta di alghe, provenienti da ambienti lagunari a rischio.

Torna all’indice


Partecipazioni ecofriendly e solidali

Vuoi che le tue nozze siano all’insegna della sostenibilità e solidarietà?

Puoi farlo scegliendo le partecipazioni ecologiche realizzate con carta riciclata e sterco di elefante dello Sri Lanka.

Sì, hai sentito bene, ma non serve storcere il naso: la carta in questione è inodore e presenta delle leggere venature.

In questa foto, un invito di nozze realizzato con carta riciclata e sterco di elefante
Via datuttiipaesi.it

Un modo originale per aiutare l’ambiente, gli animali e le donne che la lavorano, grazie al progetto equosolidale Eco-Maximus.

Nato nel 1997 con l’obiettivo di ridurre lo sfruttamento di queste specie e lo spreco di prodotti riutilizzabili in forme diverse.

In alternativa, puoi affidarti ad altre realtà come il WWF, Save the Children o Medici Senza Frontiere per testimoniare la tua vicinanza a chi ha bisogno, anche il giorno del tuo .

Torna all’indice


Partecipazioni trasparenti, un Sì green tutto da scoprire

In amore, si sa, un tocco di mistero non guasta mai. Vuoi ricrearlo con gli inviti di matrimonio?

Le partecipazioni trasparenti sono la soluzione che fa per te!

Hanno la peculiarità di avere una base sostenibile, esaltata dalla carta trasparente su cui stampare i dettagli del giorno del tuo “Sì, lo voglio”.

La trasparenza potenzia la bellezza delle carte fatte a mano.

Nella foto, partecipazioni trasparenti ecosostenibili con all'interno polvere di caffè
Via ecofattoart.com

Spazio alla versatilità con modelli che nascondono all’interno polvere di caffè o cacao, che ricordano le carte in stile pergamena, o con semi di calendula o timo, incredibilmente profumati e romantici.

In relazione al risultato che desideri ottenere e al filo conduttore delle tue nozze, puoi prediligere una busta in carta riciclata o trasparente.

L’effetto vedo non vedo sarà ancora più accattivante e incuriosirà gli invitati, che non vedranno l’ora di leggere ogni particolare.

Torna all’indice


Partecipazioni ecologiche fai da te, ecco come realizzarle

Sei una sposa creativa? Realizza partecipazioni matrimonio ecologiche fai da te!

Se hai tempo a sufficienza e una certa dimestichezza, puoi creare con le tue mani la carta riciclata.

Ecco come procedere:

  • rompi la carta da riciclare (fogli di giornali, carta da imballo) in tanti piccoli pezzi;

  • mettili in una vaschetta e coprili con l’acqua;

  • aggiungi colla vinilica, coloranti e fibre vegetali (sedano, spinaci, rabarbaro) sia freschi che secchi, facendoli bollire in abbondante acqua e pestale successivamente con un mattarello;

  • unisci, se lo desideri, foglie e fiori;

  • lascia macerare per 24 ore;

  • frulla poco per volta gli ingredienti macerati;

  • metti la pasta ricavata su uno stampo, una cornice di legno con retina, e setacciala;

  • trasferiscila su pezze e strofinacci che assorbiranno l’acqua in eccesso;

  • riposiziona la pasta sullo stampo e pressala, ricorri a tavolette e morsetti per eliminare la maggior parte di acqua possibile;

  • appendi il foglio per farlo asciugare.

Come personalizzare le partecipazioni ecologiche fai da te

Puoi decidere di saltare questo passaggio, acquistando fogli di carta riciclata pronti all’uso, scegliendo fornitori che facciano attenzione all’impatto ambientale in tutto il processo di produzione e invio del materiale, soprattutto nel caso di partecipazioni ecologiche online.

Come personalizzare i tuoi inviti?

Molto in voga sono i disegni ad acquarello fatti a mano che si ispirano ai fiori o riprendono elementi in linea con il tema delle tue nozze; conchiglie e stelle marine, ad esempio, per una cerimonia estiva, mongolfiere e mappamondi per coppie che amano viaggiare.

Nella foto, partecipazioni ecologiche fai da te
Via thesprucecrafts.com

Puoi fare lo stesso con i programmi di grafica, se preferisci.

In fase di stampa, per non compromettere la biodegradabilità delle partecipazioni ecologiche, richiedi l’utilizzo di inchiostri vegetali o all’acqua che non contengano solventi.

Infine, non dimenticare di consegnare gli inviti a piedi o in bicicletta e, se vuoi proprio fare a meno della carta, puoi inviarli via e-mail o realizzare un sito ad hoc in cui gli invitati potranno avere a portata di click tutti i dettagli del tuo matrimonio. 

Ricorda: anche il giorno delle tue nozze puoi fare la differenza.

Pronta a lasciare una traccia nel mondo che sia speciale come il tuo amore?

Torna all’indice

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

No Comments Yet.

Previous
Nuovo asset societario di Maison Signore, la maison guarda al futuro
Partecipazioni matrimonio ecologiche, Sì anche all’ambiente

Scarica gratuitamente
Sposi Magazine 2022

VERSIONE DIGITALE