Matrimonio simbolico, ecco cos’è e come organizzarlo

Oltre al matrimonio religioso e a quello civile c’è di più: puoi scegliere anche il matrimonio simbolico!

Messaggio pubblicitario

In questo articolo ti spieghiamo cos’è, come e dove organizzarlo e in che modo puoi personalizzarlo.
(In copertina, foto di Sabel Moments Photography)


Se non sei tipo da matrimonio in chiesa e vuoi qualcosa di più del rito civile, il matrimonio simbolico è ciò che fa per te.

Una cerimonia fuori dagli schemi, nella quale il solo ed unico protagonista sarà l’amore che ti lega al tuo lui.

E se vuoi sapere tutto, ma proprio tutto quello che devi fare per celebrarlo, sei nel posto giusto!

Matrimonio simbolico, la Guida al tuo Sì su misura

Il matrimonio simbolico ti dà la possibilità, più di tutti gli altri tipi di riti, di dare vita al tuo “Sì” su misura.

Infiniti sono i motivi per cui puoi scegliere un matrimonio simbolico e in questa Guida ti aiuteremo a renderlo ancora più speciale spiegandoti ogni dettaglio, da chi può officiarlo ai riti tra cui scegliere alla musica con cui accompagnarlo.

Indice

  1. Cos’è il matrimonio simbolico?
  2. Chi celebra le nozze simboliche?
  3. Come si svolge il matrimonio simbolico?
  4. I 13 tipi di riti simbolici per rendere speciale la tua cerimonia
  5. Letture per matrimonio simbolico tra cui scegliere
  6. Scegli la canzoni per il matrimonio simbolico 
  7. Gli 8 step per organizzare una cerimonia simbolica su misura
In questa foto due sposi durante il loro matrimonio simbolico celebrano il rito della sabbia versandola dentro un riquadro di vetro con all'interno una loro foto in bianco e nero. Sulla cornice del portafoto, poggiato su un tavolo ricoperto di petali di rose bianche e rosa, sono riportati i nomi degli sposi e la data delle nozze
Ph. Poirier Wedding Photography

Messaggio pubblicitario

Cosa significa matrimonio simbolico?

Il matrimonio simbolico è una cerimonia che, come dice la stessa parola, simboleggia la volontà di due persone ad unirsi per tutta la vita, ma che non ha valore legale e/o religioso. 

La cerimonia simbolica viene chiamata, per questo motivo, anche matrimonio spirituale e può essere personalizzata in tutte le sue parti.

In questa foto un matrimonio  in campagna. In primo piano è mostrata un'architrave di legno con ai lati piante in vaso. In  fondo ci sono gli sposi di spalle, l'uno accanto all'altra, davanti al celebrante. A guardarli gli ospiti seduti su sedie pieghevoli bianche
Ph. Erica Rose Photography

Il matrimonio simbolico è arrivato e si è diffuso in Italia dagli Usa dove viene chiamato Blessing cioè “benedizione”.

A differenza del matrimonio religioso e del matrimonio civile, il simbolico non prevede né iter burocratico né limitazioni o restrizioni nel suo svolgimento (anche nel caso del numero dei testimoni di nozze) né la firma di un documento ufficiale o registro.

Torna all’indice


Chi celebra il matrimonio simbolico?

Il matrimonio simbolico può essere celebrato da chiunque tu voglia.

Il celebrante può essere quindi un tuo amico o una tua amica, un tuo parente o in genere una persona a te cara.

A differenza, quindi, di un matrimonio civile o religioso, l’officiante del matrimonio simbolico non ha alcun ruolo legale e non deve nemmeno avere un’autorizzazione speciale a celebrare il rito.

C’è anche il cerimoniere professionista!

In alternativa puoi scegliere di affidare lo svolgimento del tuo rito ad cerimoniere, cioè un celebrante per matrimonio simbolico professionista.

Si tratta di un esperto del settore che può aiutarti ad organizzare la cerimonia simbolica consigliandoti nella scelta di ogni singolo dettaglio e stabilendo insieme a te una timeline, cioè un programma del tuo giorno più bello.

Un bravo celebrante saprà anche coinvolgere ed emozionare i tuoi ospiti, evitando “tempi morti” e facendo sì che la tua cerimonia proceda senza intoppi.

In questa foto due sposi ridono durante il loro matrimonio celebrato in inverno sul lago. Dietro di loro il celebrante legge un testo davanti ad un arco realizzato con legno e rami di aghi di pino. La sposa un abito a sirena in pizzo con strascico e una stola di pelliccia. Lo sposo indossa un abito colore bordeaux con una rosa bianca all'occhiello
Ph. Amanda Soriano

Se questa idea ha stuzzicato la tua curiosità, sappi che il costo di un celebrante professionista si aggira intorno ai 350 €.

I pacchetti all-inclusive possono però avere costi compresi tra i 750 e i 1000 €. Solitamente comprendono:

  • incontro conoscitivo con cui il celebrante potrà imparare a capire chi siete tu e lo sposo, cosa desiderate dalla vostra cerimonia simbolica e perché l’avete scelta;

  • ricerca della location più adatta per il rito;

  • personalizzazione del libretto della cerimonia con letture e promesse;

  • stampa dei libretti;

  • materiali per un eventuale rito simbolico (di cui ti parleremo più avanti);

  • celebrazione.

Occhio poi ai costi extra che riguardano:

  • allestimenti matrimonio per la celebrazione (per esempio fiori, archi o gazebo, leggio, tavolo matrimonio e sedie per gli ospiti);

  • service per la musica, con tecnico ed impianto audio;

  • eventuali spese di trasferta.

Torna all’indice


Come si svolge un matrimonio simbolico?

Per rispondere a questa domanda dobbiamo partire da una premessa: il matrimonio simbolico non ha una scaletta rigida, già organizzata come nel rito civile e religioso.

Ed il bello sta proprio in questo, cioè puoi decidere tu come si svolge il tuo matrimonio simbolico.

Ogni matrimonio simbolico, infatti, prende la forma che la coppia decide di dargli ed è il racconto di due persone che hanno deciso di trascorrere tutta la loro vita insieme, come siete esattamente tu e il tuo sposo.

Se però non sai da dove cominciare per personalizzare il libretto delle nozze simboliche che vorresti, inizia suddividendolo in 3 parti:

  • introduzione del celebrante che richiamerà l’attenzione di tutti gli invitati e spiegherà cosa accadrà prima dell’arrivo del tuo sposo e del tuo ingresso.
    Questo momento è fondamentale per accogliere tutti coloro che vi staranno vicino durante la cerimonia;

  • cerimonia vera e propria con letture, rito simbolico, promesse nuziali e, se il matrimonio non segue quello civile o religioso, lo scambio delle fedi;

  • unione delle due famiglie e creazione della vostra famiglia che potete sancire con la firma di una pergamena come ricordo della cerimonia e la formula “Vi dichiaro marito e moglie”.
In questa foto uno sposo durante il matrimonio legge le sue promesse alla sposa che sorride. Li guarda il celebrante in piedi dietro il tavolo del rito. L'altare è addobbato con un arco di legno decorato con foglie e fiori bordeaux e un drappo di velluto rosso. Gli stessi fiori decorano il tavolo delle nozze. La sposa indossa un abito a mezza sirena con maniche in pizzo. Lo sposo indossa un abito grigio antracite e una cravatta bordeaux
Ph. Sweet Sail Photographer

Quanto dura il matrimonio simbolico?

Per capire come scandire bene tutti i momenti della tua cerimonia simbolica sappi che la celebrazione dura circa 30-40 minuti.

Le nozze possono durare anche di più in base al numero di letture e di testi che sceglierai per il tuo libretto.

Il consiglio, in ogni caso, è di non dilatare troppo i tempi perché la tua cerimonia simbolica sia coinvolgente, emozionante e sicuramente commovente.

Torna all’indice


Riti simbolici: quali potresti scegliere per sposarti?

Per rendere davvero speciale il tuo matrimonio simbolico non può mancare un rito che rappresenti, nella maniera più vicina a voi, l’unione tra te e il tuo sposo.

Puoi creare il tuo rito simbolico, ispirandoti a un dettaglio o ad un hobby che vi accomuna.

O – più semplicemente! – puoi scegliere e personalizzare uno dei 13 riti simbolici più conosciuti e amati dalle spose 😉

Messaggio pubblicitario

I riti simbolici più gettonati sono:

  1. rito della sabbia
  2. cerimonia della luce o delle candele
  3. rituale della mani legate o Handfasting
  4. rito simbolico della chuppah
  5. rituale della rosa
  6. cerimonia del Tree Planting
  7. Ring Warming o rito dell’infusione d’amore
  8. rito con la pietra del giuramento
  9. rituale della bottiglia di vino e delle lettere d’amore
  10. rito della scatola della memoria
  11. rituale dei colori
  12. rito dello zucchero
  13. cerimonia del lazo floreale 
In questa foto le mani degli sposi mentre versano, durante il loro matrimonio simbolico, la sabbia bianca e naturale in un vaso di vetro poggiato su un tavolo di legno su cui sono sparsi bottoni colorati
Ph. Aric + Casey Photography

Vuoi conoscerli nel dettaglio, uno per uno, ed essere certa di fare la scelta più giusta?

🍀 Abbiamo realizzato una Guida dettagliata dedicata ai riti simbolici per matrimonio🍀

Torna all’indice


Letture per matrimonio simbolico, ecco cosa inserire nel libretto

Se arrivata a questo punto ti stai chiedendo quali sono le letture specifiche per matrimonio simbolico, devi sapere che non esistono. Ma non disperare! 

La scelta più romantica è quella di crearle tu stessa ispirandoti alla storia che ha condotto te e il tuo lui al vostro “per sempre”.

Tra i modi più originali che puoi scegliere c’è poi quello di chiedere ai tuoi ospiti, o comunque a chi lo desidera, di raccontare un aneddoto o un ricordo che vi riguarda e vi accomuna.

In questa foto una sposa si asciuga gli occhi dopo essersi commossa durante la celebrazione del matrimonio. Le indossa un abito scivolato con corpetto di pizzo macramè e maniche e porta i capelli sciolti. In primo piano è inquadrata la manica. della giacca grigia dello sposo. Dietro la sposa, sfocata è presente una testimone. L'altare del matrimonio è decorato con peonie rosa, bianche e fucsia
Ph. India Earl

In alternativa, se hai il panico da foglio bianco e non sai cosa scrivere, puoi completare il tuo libretto con poesie e brani tratti dalla grande letteratura.

Ecco i più belli e significativi:

  • “Il tuo cuore lo porto con me” – Edward East Cummings
  • “Il matrimonio” – Khalil Gibran
  • “L’amore non è fatto, si fa” – Michael Quoist
  • “Se saprai starmi vicino” – Pablo Neruda
  • “Lui conobbe lei e se stesso” da “Il Barone rampante” – Italo Calvino
  • Benedizione Apache per gli sposi
  • “La favola di Follia e Amore”
  • “Io ho scelto te” – Charles S. Lawrence
  • “L’arte del matrimonio” – Wilferd A. Peterson
  • “Preghiera per la Famiglia” – Pablo José Fernandes de Oliveira
  • “E crescendo impari” da “Il gabbiano Jonathan Livingston” – Richard Bach
  • “L’isola dei sentimenti” – Nazim Hikmet
  • “Non si ama con il cuore” – Alda Merini
  • “Il più bello dei mari” – Nazim Hikmet
  • “Segui l’amore” – Kahlil Gibran

Torna all’indice


Matrimonio simbolico musica: per te le note più romantiche

La musica per matrimonio simbolico è ciò che ti serve per creare l’atmosfera giusta e legare tutti i momenti della cerimonia.

Questo perché le canzoni che sceglierai per le tue nozze simboliche devono emozionare te, il tuo sposo e i tuoi ospiti che percepiranno così tutta l’intensità del vostro momento.

La prima cosa che devi fare è quella di creare una playlist omogenea che alterni brani cantati a brani strumentali, evitando vuoti musicali.

Usa i primi per sottolineare per esempio il corteo nuziale, lo scambio delle fedi e il lancio del riso. 

Associa, invece, i brani strumentali alle fasi del matrimonio simbolico in cui tu, lo sposo e il celebrante parlerete, come nel caso delle promesse o del rito simbolico.

Il consiglio, poi, è quello di inserire le canzoni del cuore, quelle che ti ricordano come hai conosciuto il tuo lui o la proposta di matrimonio o un viaggio fatto insieme.

🎶  Hai bisogno di suggerimenti, idee e ispirazione? Abbiamo realizzato una Guida esclusiva sulla musica matrimonio tutta da ballare! 🎶

In questa foto l'ingresso della sposa nella location del suo matrimonio  organizzato su un prato. La sposa entra al braccio del padre ripreso come lei di spalle. Indossa un abito e un cappello texano bianco. la sposa indossa un abito scivolato con strascico in tulle. Li guardano gli invitati inquadrati fuori fuoco. Il corridoio è decorato con tappeti in stile etnico e composizioni di pampas
Ph. Koby Brown

Ma non finisce qui!

Abbiamo realizzato per te anche una playlist con le top 20 canzoni per matrimonio simbolico da ascoltare, memorizzare e, se trovi quelle che ti conquistano, sceglierle per i momenti clou della cerimonia. 

Ascolta adesso sul nostro canale YouTube!

Torna all’indice


Come organizzare un matrimonio simbolico?

Ormai la decisione è definitiva: vuoi anche tu un matrimonio simbolico.

Se però ti stai chiedendo come puoi organizzarlo alla perfezione, ti basterà seguire questi semplicissimi 8 step:

  1. Individua il tipo di rito simbolico del cuore.
    Dalla scelta del tipo di rito puoi far partire tutta l’organizzazione del tuo matrimonio simbolico. In base al rito potrai decidere quale sarà la location e come potrai addobbarla con gli addobbi più giusti.

  2. Stabilisci il budget.
    Valuta tutte le spese che può comportare la celebrazione del matrimonio simbolico così da non sforare sicuramente il budget matrimonio.

  3. Cerca la location perfetta.
    Ora che sai come vorresti il tuo matrimonio simbolico, puoi scegliere anche dove celebrarlo. In spiaggia, in un bosco, in giardino o nella location per matrimonio dove terrai il tuo ricevimento.

  4. Scegli il celebrante che fa al caso tuo.
    Un tuo caro amico, un tuo parente o un professionista. È il momento di capire chi dovrà celebrare il tuo matrimonio simbolico.

  5. Definisci un programma delle nozze.
    Stabilisci tempi e spazi in cui celebrare il matrimonio simbolico, creando una scaletta dei momenti più importanti da includere.

  6. Stila un testo che ti e vi rappresenti.
    Letture, testo, promesse del matrimonio simbolico: tutto deve contribuire a raccontare la storia d’amore più importante di tutte, la tua.

  7. Ingaggia musicisti e/o dj.
    In base a quale accompagnamento musicale desideri per le tue nozze simboliche, dovrai contattare i professionisti più adatti.

  8. Crea la tua Love Crew.
    Cerca di capire, a questo punto, le persone che ami da coinvolgere attivamente nella celebrazione del tuo matrimonio simbolico.

In questa foto due sposi festeggiano su un prato circondati dagli amici. La sposa tiene in alto il suo bouquet di fiori rossi, rosa e arancioni tenuti insieme da un nastro colore ruggine di lino grezzo. Lo sposo urla con la mano sinistra alzata
Ph. Peyton Rainey Photography

*️⃣ Un piccola nota sul luogo in cui celebrare il matrimonio simbolico.

Tra le tendenze più gettonate c’è anche quella di organizzare il matrimonio simbolico all’estero, sul modello di un Elopement Wedding, cioè una fuga d’amore.

La meta più scelta è sicuramente Zanzibar seguita subito dopo dal Madagascar. 

I luoghi esotici come Maldive, Polinesia, Bali e Mauritius sono altrettanto amati dalle spose più anticonvenzionali insieme alla Grecia, in particolare l’isola di Santorini, alla Thailandia, alle Hawaii e a Las Vegas.

Torna all’indice

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Cosa ne pensi?

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    No Comments Yet.

    Previous
    Riti simbolici per matrimonio, i 13 da conoscere per le tue nozze
    Matrimonio simbolico, ecco cos’è e come organizzarlo

    XIII EDIZIONE

    Sposi Magazine

    €9,90

    Sposi Magazine è la rivista delle spose, pensata per accompagnarle dal primo momento dell’organizzazione delle nozze fino al giorno del matrimonio vero e proprio.

    In omaggio per te anche la copia in versione digitale.

    Le spedizioni verranno effettuate a partire dal 25 novembre 2022