La wedding cake si spoglia… La nuova tendenza è naked

di Fernanda Anania
Stufi di torte nuziali rivestite con pasta di zucchero e ricoperte con decorazioni in cioccolato plastico? Non preoccupatevi: la tendenza per il 2015, in linea con lo stile romantico, vintage e shabby chic che prevale quest’anno in ogni aspetto della cerimonia, si chiama naked cake.

Una torta nuda, nel vero senso della parola: la wedding cake si spoglia infatti di ogni orpello per fare bella mostra di tutto ciò che la compone, strati, creme e consistenze. Meglio ancora se l’effetto finale è “imperfetto”, con la crema in eccesso lasciata (apparentemente) libera di sbordare.

Messaggio pubblicitario

Nuda sì, ma non per questo brutta a vedersi: anche la naked cake ha delle rifiniture estremamente curate e studiate, e il risultato è raffinato e sorprendente. Petali e inserti floreali, cascate di futta come topping o alla base della torta, riccioli di cioccolato o caramello, nastri di raso, strati di crema dai colori chiari a contrasto con strati di pan di spagna scuri: le naked cakes sono dei veri capolavori di alta pasticceria, ideali per matrimoni in stile country o boho-chic, e rappresentano un’evoluzione nel mondo del cake design.

E i più “pudici”? Niente paura: potrete ugualmente stupire i vostri invitati con una torta degradè o ombrè. Una gradazione di tonalità, dalla più scura alla più chiara, fino ad arrivare al bianco in cima, che dona alla wedding cake un originale effetto sfumato. Si può scegliere se applicare la tecnica all’esterno della torta oppure negli strati di pan di spagna. A voi la dolce decisione!

Cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Sì Sposaitalia: tra innovazione e tradizione, appuntamento a Milano con l’alta moda sposa
La wedding cake si spoglia… La nuova tendenza è naked

Sposi Magazine

Gratis per te!

Compila il modulo e
scarica la tua copia
!